ninni gemmato
ninni gemmato
Politica

Gemmato: «Mi fa piacere che la Commissione Affari Istituzionali abbia confermato le nostre posizioni»

Il sindaco commenta il voto unanime della commissione consiliare

La questione Censum e l'emergenza Xylella Fastidiosa saranno i due temi al centro del prossimo Consiglio comunale convocato per martedì 22 gennaio 2019, alle ore 17, nella sala conferenza della pinacoteca comunale (al terzo piano in corso Dante, 9). E' quanto ha deciso, all'unanimità dei presenti, la commissione Affari Istituzionali riunitasi ieri pomeriggio per deliberare sulle richieste presentate dal sindaco e dai consiglieri di minoranza.

«La commissione ha così confermato che la questione Censum sarà affrontata nella massima assise cittadina alla luce del sole, tempestivamente e con serietà, così come avevo richiesto sin da subito» commenta con soddisfazione il sindaco Ninni Gemmato. «Il voto unanime da parte dei consiglieri di maggioranza e di minoranza spazza via tutte le inutili polemiche dei giorni scorsi sulla misura dell'urgenza. Non c'è alcuna divisione sul fatto che la questione Censum sia importante e vada affrontata.»

«Durante la commissione di ieri - rivela ancora il primo cittadino - ho addirittura fatto notare ai colleghi dell'opposizione che le loro richieste di audizione presentate in via ufficiale avrebbero lasciato la parola solo al sindaco pregiudicando di fatto il confronto. Mi ha fatto piacere che i consiglieri di opposizione abbiano riconosciuto questo effetto collaterale prodotto dalla loro istanza e abbiano fatto un passo indietro. Così come mi ha fatto piacere che tutti abbiano accolto la mia proposta e quella del presidente Mario Ruggiero di inserire ulteriori due punti all'ordine del giorno sul gravissimo tema della Xylella Fastidiosa, il batterio che minaccia i nostri agricoltori».

«Tutto ciò - conclude il sindaco - insegna una volta di più, laddove ce ne fosse bisogno, che la credibilità e la serietà di una classe dirigente, al di là delle appartenenze politiche, si misurano non con i teoremi urlati a senso unico sui social media, ma con la capacità di arrivare a risultati concreti e dimostrabili. Gli isterismi e le furbate non aiutano i cittadini a essere informati correttamente, al contrario creano solo confusione nei messaggi che arrivano alla gente: per questo da parte nostra c'è e ci sarà sempre la totale disponibilità al confronto sui fatti che riguardano la città, così come non permetteremo che questi fatti siano usati in zuffa mediatica o peggio in speculazione politica a danno dell'immagine e del buon nome di Terlizzi».
  • Ninni Gemmato
  • consiglio comunale
  • caso censum
Altri contenuti a tema
Caso Censum nel prossimo consiglio comunale Caso Censum nel prossimo consiglio comunale Mercoledì 27 febbraio torna a riunirsi la massima assise cittadina
No a Di Capua alla guida del settore Finanze, centrosinistra ancora in trincea sul caso Censum No a Di Capua alla guida del settore Finanze, centrosinistra ancora in trincea sul caso Censum Presentato esposto
Xylella, la protesta si sposta a Roma: domani si esprime il Consiglio comunale Xylella, la protesta si sposta a Roma: domani si esprime il Consiglio comunale Convocata d'urgenza la massima assise cittadina
Xylella, sindaco e maggioranza inseriscono emendamento a difesa dei produttori dei fiori di Terlizzi Xylella, sindaco e maggioranza inseriscono emendamento a difesa dei produttori dei fiori di Terlizzi In consiglio comunale l'emendamento viene recepito anche dall'opposizione
Questione Censum, lo scontro prosegue fuori dall'aula consiliare Questione Censum, lo scontro prosegue fuori dall'aula consiliare Le reazioni delle forze politiche sull'esito della discussione in Consiglio comunale
Censum e Xyella: martedì prossimo in Consiglio comunale Censum e Xyella: martedì prossimo in Consiglio comunale Maggioranza e opposizioni d'accordo sulla data
Censum: «Il caso sarà affrontato in Consiglio comunale, è stato lo stesso Sindaco a chiederlo» Censum: «Il caso sarà affrontato in Consiglio comunale, è stato lo stesso Sindaco a chiederlo» Le tre forze politiche di maggioranza replicano al centrosinistra ed esprimono solidarietà a Mario Ruggiero
Caso Censum, Mario Ruggiero: le opposizioni puntano a ingenerare confusione tra i cittadini Caso Censum, Mario Ruggiero: le opposizioni puntano a ingenerare confusione tra i cittadini «L’obbligo istituzionale che ho di far rispettare la legittimità degli atti pubblici non mette assolutamente in discussione la gravità del caso Censum
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.