Rilevatori saturazione aria alla Foto Francesco Pittò" />
Rilevatori saturazione aria alla "don Pietro Pappagallo". Foto Francesco Pittò
Scuola

Ripartenza in sicurezza alla "don Pietro Pappagallo"

Sanificatori di ambienti e pasti serviti al posto le novità

C'era grande apprensione tra i genitori dei piccoli alunni alla vigilia della ripartenza della scuola in presenza, prevista per lunedì scorso, 10 gennaio.
Nelle scorse ore abbiamo fatto visita al I Circolo Didattico "don Pietro Pappagallo" di Terlizzi, guidato dal dirigente Vitantonio Petronella, per comprendere come fossero andate le cose.

Proprio il preside ci ha raccontato di come la sua scuola si sia attrezzata al meglio, nonostante le inevitabili defezioni nel personale docente per via dei contagi avvenuti durante le festività natalizie, tratto comune con circa una sessantina di alunni e alunne.

La grande novità di queste prime giornate di didattica del 2022 è rappresentata dai rilevatori elettronici di saturazione dell'aria nelle aule e dell'automatica entrata in funzione dei sanificatori che purificano gli ambienti con cadenza periodica durante le ore scolastiche e restituiscono ossigeno libero da batteri e virus nelle aule. Una soluzione assai efficace, approvata dal Ministero e soprattutto adottato in altri istituti dell'Area Metropolitana di Bari, nonché in numerose aziende sin dallo scorso anno.

Una buona pratica, quella messa in atto dal preside Petronella e dai suoi collaboratori, a cui si unisce una refezione non più effettuata in unico locale, bensì direttamente nelle aule: ciascun alunno o alunna resta al proprio posto e lì consuma il pasto non entrando in contatto con i compagni di classe. Il personale indossa tutti i dispositivi di protezione ed i pasti vengono serviti in contenitori monouso, senza mai entrare in contatto con le mani degli stessi operatori.

«Il picco di contagi arriverà, secondo le indicazioni che abbiamo ricevuto - ci ha detto infine il dirigente scolastico - la prossima settimana. Siamo pronti anche a questa sfida e speriamo di continuare ad offrire grande sicurezza a tutti i genitori».

È un periodo difficilissimo per la scuola dell'infanzia e primaria, visti i numeri dei contagi da variante Omicron in crescita costante in città, ma alla "don Pietro Pappagallo" si lavora con scrupolo e professionalità. La salute dei piccoli viene prima di tutto. Speriamo la si tuteli altrettanto in ambienti familiari dove spesso si sono trasgredite le regole durante le festività natalizie.
  • scuola don Pietro Pappagallo
Altri contenuti a tema
"Note di bullismo": l'avvocato Antonio Maria La Scala a Terlizzi "Note di bullismo": l'avvocato Antonio Maria La Scala a Terlizzi L'evento si terrà questo pomeriggio alle ore 17.30 al teatro "Albanese" della Parrocchia S.M. della Stella
Premio Scuola Digitale: la "don Pappagallo" di Terlizzi è terza Premio Scuola Digitale: la "don Pappagallo" di Terlizzi è terza L'iniziativa del Ministero della Pubblica Istruzione
Banda larga alla scuola "Pappagallo": completato il collaudo Banda larga alla scuola "Pappagallo": completato il collaudo Gemmato: «Didattica a distanza potrà essere svolta senza più necessità di spezzare le lezioni tra mattina e pomeriggio»
Covid a scuola: da lunedì didattica a distanza per alcune classi della "don Pietro Pappagallo" Covid a scuola: da lunedì didattica a distanza per alcune classi della "don Pietro Pappagallo" La misura in via precauzionale è stata presa dal dirigente scolastico
Dati contrastanti al ritorno tra i banchi a Terlizzi Dati contrastanti al ritorno tra i banchi a Terlizzi Percentuali diverse tra l'elementari e le medie al primo giorno di scuola dopo l'inserimento della Puglia in zona arancione
Nuovi infissi nei plessi scolastici  "San Giovanni Bosco" e "Don Pietro Pappagallo" Nuovi infissi nei plessi scolastici "San Giovanni Bosco" e "Don Pietro Pappagallo" I fondi derivanti da un bando del Ministero dello Sviluppo Economico sull'efficientamento energetico
Nuovi dirigenti alla "don Pietro Pappagallo" e alla "San Giovanni Bosco" Nuovi dirigenti alla "don Pietro Pappagallo" e alla "San Giovanni Bosco" Giovanni Cassanelli e Clara Peruzzi sostituiranno Francesco Catalano e Giuseppe Monopoli
© 2001-2022 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.