Loredana Capone
Loredana Capone
Politica

Regione Puglia, Loredana Capone è la nuova Presidente del Consiglio regionale

Prenderà il posto di Mario Loizzo. Eletta con 32 voti favorevoli

Con 32 voti favorevoli, 18 schede bianche e una nulla, Loredana Capone è stata eletta Presidente del Consiglio regionale della Puglia per la XI legislatura. Nella giornata di oggi la prima seduta dopo le elezioni regionali del 20-21 settembre.

La candidatura della Consigliera Capone, prima donna nei 50 anni di vita della Regione, è stata avanzata dal capogruppo Pd Filippo Caracciolo, il quale ha rivolto un invito a un voto favorevole a tutta l'assemblea regionale.

Invito, tuttavia, non raccolto dall'opposizione di centro destra, i cui capigruppo Ignazio Zullo (Fd'I), Davide Bellomo (Lega), Giandiego Gatta (FI) e Paolo Pagliaro (La Puglia domani), nelle loro dichiarazioni di voto hanno espresso il loro voto di astensione, pur riconoscendo lo spessore politico e le capacità operative di Loredana Capone che in precedenza ha svolto anche importanti funzioni assessorili.

Si sono astenuti, invece, dalla dichiarazione di voto i consiglieri del Gruppo M5S.

«Che gioia l'elezione di Loredana Capone a presidente del Consiglio regionale della Puglia - esulta Michele Emiliano, Presidente della Regione Puglia -. Per la prima volta nella storia una donna assume il ruolo di presidente dell'assemblea che rappresenta la sovranità popolare e democratica dei pugliesi. La presidente è brava, esperta, competente, è un avvocato in gambissima, una mamma e una moglie straordinaria, ha guidato con intelligenza diversi assessorati tutti assai importanti e soprattutto incarna nitidamente i valori e i sentimenti della terra di Puglia. Sono felice che i consiglieri l'abbiano eletta accogliendo il mio auspicio».
  • Regione Puglia
  • loredana capone
Altri contenuti a tema
Michele Emiliano firma l'ordinanza: scuole superiori in presenza fino al 50% dal 1° febbraio Michele Emiliano firma l'ordinanza: scuole superiori in presenza fino al 50% dal 1° febbraio Per primarie e medie prevista sempre la scelta dei genitori
Emiliano proroga l'ordinanza sulla scuola al 16 gennaio ed aspetta il Governo Emiliano proroga l'ordinanza sulla scuola al 16 gennaio ed aspetta il Governo Questa mattina incontro tra Giunta, sindacati e dirigenza dell'Ufficio Scolastico Regionale
Emiliano su Puglia in zona gialla: «Preferivo tutta l'Italia arancione» Emiliano su Puglia in zona gialla: «Preferivo tutta l'Italia arancione» Il Presidente della Regione Puglia ha anche ribadito come la nostra regione sia ancora in grave pericolo
Zona gialla per la Puglia da lunedì 11 gennaio? Zona gialla per la Puglia da lunedì 11 gennaio? Le indiscrezioni delle ultime ore sull'ordinanza del Ministero della Salute
C'è l'ordinanza di Emiliano: in Puglia Didattica Digitale Integrata per tutti sino al 15 gennaio C'è l'ordinanza di Emiliano: in Puglia Didattica Digitale Integrata per tutti sino al 15 gennaio La scelta è stata voluta per mitigare il rischio epidemiologico in regione
Il Consiglio dei Ministri ha deciso: l'11 gennaio si torna in classe. Nuove norme per contenere il virus Il Consiglio dei Ministri ha deciso: l'11 gennaio si torna in classe. Nuove norme per contenere il virus Ora la palla passa nuovamente alla Regione Puglia su eventuali ordinanze per la didattica a distanza richiesta
Riapertura scuole, Emiliano attende le decisioni del Governo Riapertura scuole, Emiliano attende le decisioni del Governo Il Governatore: «Intendiamo ridurre al minimo il rischio di contagio»
I sindacati chiedono il rinvio dell'inizio delle lezioni in Puglia I sindacati chiedono il rinvio dell'inizio delle lezioni in Puglia Emiliano li ha ascoltati durante una videoconferenza a cui hanno partecipato anche tre Asessori
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.