consiglio regionale
consiglio regionale
Politica

Regionali 2015, nessun terlizzese. Ecco come sarà il nuovo consiglio regionale

Gemmato, oltre 3.100 preferenze ma il suo partito non supera lo sbarramento. Bene de Nicolo.

Le Regionali 2015 vanno ormai in archivio. Concluse le operazioni di scrutinio, restano solo i commenti, le esultanze e le amarezze sui vari fronti politici.

Stravince Michele Emiliano (47,10%), ma questo si sapeva già. La corsa a due all'ultimo respiro dietro di lui la vince Antonella Laricchia (18,42%) che supera solo di uno zerovirgola l'oncologo Francesco Schittulli (18,29%) il quale non entrerà nemmeno in consiglio regionale. Fuori anche Adriana Poli Bortone, candidata berlusconiana dell'ultim'ora (14,4%). Briciole per tutti gli altri.

Terlizzi non avrà nessun consigliere regionale. Non ce la fanno i due candidati terlizzesi. Marcello Gemmato (Fratelli d'Italia) con oltre 3.100 preferenze fa un ottimo risultato ma è il suo partito a restare fuori dalla porta del 4% di sbarramento. Francesco de Nicolo (lista Emiliano sindaco di Puglia) si rivela una sorpresa portando a casa 688 preferenze in tutta la provincia di Bari (circa 280 solo a Terlizzi).

Il Partito Democratico piazza tra i primi tre eletti di Bari Marco Lacarra (14.396), Mario Loizzo (12.273), Giovanni Giannini (11.561), tre facce conosciute ai terlizzesi perché specchio delle divisioni interne. Il Pd regionale non elegge nemmeno una donna. Ce la fa invece Domenico Damascelli (commissario terlizzese di Forza Italia) con 3.835 voti. Bene anche il vendoliano Guglielmo Minervini con 7.979 passo all'ultimo minuto con Noi a Sinistra dopo aver partecipato alle primarie del Pd (se fosse rimasto nel Pd oggi non sarebbe stato eletto)

Ecco la composizione del nuovo consiglio regionale in basa alla provincia di appartenenza e al partito:

La maggioranza che sostiene il Governatore Emiliano: 29 seggi + Emiliano

Noi a sinistra per la Puglia (4 seggi): 1 Ba (Guglielmo Minervini 7.978 voti), 1 Bat (Domenico Santorsola 5.684), 1 Le (Sebastiano Leo 5.889, 1 Ta (Cosimo Borraccino 3.483).
Emiliano sindaco di Puglia (6 seggi): 1 Ba (Antonio Nunziante 8.661), 1 Bat (Sabino Zinni 8.716), 1 Br (Mauro VIzzino 5.512, 1 Fg (Leonardo Di GIoia 9.280), 1 Le (Mario Pendinelli 6.549), 1 Ta (Giovanni Liviano-D'Arcangelo 3.524).
Pd (13 seggi): 3 Ba (Marco Lacarra 14.396, Mario Loizzo 12.273, Giovanni Giannini 11.561), 2 Bat (Filippo Caracciolo 11.400, Ruggiero Mennea 6.976), 2 Br (Pino Romano 7.216, Fabiano Amati 7.177), 2 Fg (Raffaele Piemontese 11.339, Francesco Paolo Campo 9.363), 2 Le (Sergio Blasi 15.094, Ernesto Abaterusso 14.022), 2 Ta (Donato Pentassuglia 12.817, Michele Mazzarano 7.778).
Popolari (3 seggi): 1 Ba (Peppino Longo 9.622), 1 Fg (Napoleone Cera 3.922) 1 Le (Salvatore Negro 5.242).
La Puglia con Emiliano (3 seggi): 1 Ba (Alfonso Pisicchio 8.447), 1 Le (Paolo Pellegrino 2.908), 1 Ta (GIuseppe Turco 1.946)

L'opposizione 20 + Laricchia
MOVIMENTO 5 STELLE (6 seggi): 2 Ba (Mario Conca 4.136, Viviana Guarini 3.663), 1 Bat (Grazia Di Bari 5.057), 1 Fg (Rosa Barone 5.079), 1 Le (Cristian Casili 5.507), 1 Ta (Marco Galante 3.775), oltre a quello spettante ad Antonella Laricchia perché arrivata seconda

CANDIDATA ADRIANA POLI BORTONE
Forza Italia (6 seggi): 1 Ba (Domenico Damascelli 3.835), 1 Bat (Nino Marmo 6.386), 1 Fg (Giacomo Gatta 9.067), 1 Le (Andrea Caroppo 5.313), 1 Ta (Francesca Franzoso 6.613), 1 Br (Maurizio Friolo 4.310)

CANDIDATO FRANCESCO SCHITTULLI
Oltre con Fitto (4 seggi): 1 Ba (Ignazio Zullo 7.366), 1 Bat (Francesco Ventola 8.130), 1 Le (Saverio Congedo 9.124), 1 Ta (Renato Perrini 6.717)
Movimento Schittulli-Area Popolare (4 seggi): 1 Ba (Giovanni Stea 8.067, 1 Fg (Giovanni De Leonardis 5.367), 1 Le (Luigi Manca 2.604), 1 Ta (Luigi Morgante 2.087)
  • elezioni regionali 2015
  • consiglio regionale
Altri contenuti a tema
Ecco come sarà il nuovo Consiglio regionale della Puglia: tutti gli eletti Ecco come sarà il nuovo Consiglio regionale della Puglia: tutti gli eletti Dentro Paolicelli, Parchitelli e Laricchia. Fuori Nunziante, Bavaro, Spaccavento e Allegretti
La doppia preferenza di genere si arena in Consiglio regionale La doppia preferenza di genere si arena in Consiglio regionale Sembra inevitabile l'intervento del Governo
Uova, l'etichetta virtuosa per tutelare i consumatori Uova, l'etichetta virtuosa per tutelare i consumatori Il Movimento 3 Stelle in Puglia solleva la questione in Commissione Agricoltura del consiglio regionale
Il neoeletto consigliere regionale Domenico Damascelli incontra la città Il neoeletto consigliere regionale Domenico Damascelli incontra la città L'incontro è per questa sera alle 20.30 presso la sede Forza Italia
Marcello Gemmato ringrazia la città Marcello Gemmato ringrazia la città Incontro è previsto per venerdì 12 giugno alle 20.15
Componenti di seggio delle elezioni regionali: arrivati i compensi Componenti di seggio delle elezioni regionali: arrivati i compensi Sarà possibile ritirarli a partire da martedì 16 giugno
Parisi: "Il segretario del Pd terlizzese dimentica che in un anno ha perso il 10%" Parisi: "Il segretario del Pd terlizzese dimentica che in un anno ha perso il 10%" "La campagna elettorale più difficile degli ultimi dieci anni"
«Se poco prima del voto non si fossero inventati lo sbarramento, oggi sarei consigliere regionale» «Se poco prima del voto non si fossero inventati lo sbarramento, oggi sarei consigliere regionale» Marcello Gemmato a quota 3.100 preferenze personali, ma non gli bastano per essere eletto consigliere
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.