quartecedd
quartecedd
Eventi e cultura

Pane, ricotta e alici salate: torna la Sagra della Quartecèdd

Il 2 novembre in Largo Lago Dentro: ecco il programma

La giornata dedicata ai defunti a Terlizzi si celebra con la «incalcinata», altrimenti nota come la «quartecèdde», la quarta parte del chilo di pane farcita con alici salate, ricotta forte e con l'aggiunta di pepe o peperoncino. Una specialità gastronomica che rievoca l'immagine del «pane dei morti» diffusa anche in altre realtà pugliesi. E così venerdì 2 novembre prossimo, a partire dalle ore 18, in largo Lago Dentro (nel centro storico di Telrlizzi), si terrà la sesta edizione della sagra ideata e organizzata dall'amministrazione Ninni Gemmato e dedicata a questo prodotto tipico terlizzese. Nel programma sono previste degustazioni, esibizioni musicali e un concerto all'aperto con un quartetto d'archi.

Insomma, un momento di leggerezza per esorcizzare la paura della morte e soprattutto per ripercorrere tracce di storia e memoria popolare. La tradizione della «quartecèdde», infatti, risale a metà Novecento quando in occasione il giorno «dei morti» i contadini, prima di recarsi al lavoro, portavano un quarto di pane alla messa delle tre di notte per farlo benedire e poi consumare alle prime luci dell'alba durante il tragitto verso la campagna. La prima messa nel giorno della commemorazione dei defunti veniva infatti celebrata proprio alle tre della notte e la benedizione della quartecèdde avveniva a fine rito: in questo modo il bracciante aveva la possibilità di partecipare alla liturgia di suffragio dei propri cari.

Esistono altri significati simbolici che legano il cibo alla morte. «Il pane è fra gli alimenti più antichi del Mediterraneo», rammenta lo storico e scrittore Renato Brucoli, che durante la serata illustrerà al pubblico le origini di questa tradizione. «Il pane è un antidoto alla morte in virtù del suo fondamento proteico e nutritivo, non a caso il gesto di spezzare il pane rinvia al rito eucaristico. Esorcizzante invece è la ricotta infortita (o ricotta askuànd) che farcisce la quartecèdde: ricorda la calce viva con cui un tempo si coprivano i cadaveri nelle fosse comuni, prima che cominciasse la storia cimiteriale moderna: un accorgimento igienico assunto come elemento purificante dalla tradizione popolare». Anche gli altri ingredienti della quartecèdde, come l'alice salata o il tonno, richiamano il concetto del pesce quale simbolo cristiano».



PROGRAMMA DELLA SAGRA
18.00 - Apertura della sagra con l'accensione del falò;
19.00 - Cenni storici sulla tradizione de «la quartecèdde» e degustazione presso stand enogastronomici;
19.30 - Esibizioni musicali di marce della tradizione locale eseguite dalla «Banda Millico»;
20.30 - Concerto del quartetto d'archi «Quattro Quarti».

La presentazione della serata è affidata a Emma Ceglie. La direzione artistica è del maestro Enzo Sforza.
  • Sagra
  • quartecèdde
Altri contenuti a tema
Via alla sagra della Quartecedde Via alla sagra della Quartecedde Musica, falò e l'immancabile quartecedde
Terlizzi pensa a una sagra dedicata all'olio di oliva Terlizzi pensa a una sagra dedicata all'olio di oliva Un evento per dar man forte a un settore che quest'anno affronterà un'annata difficile
Santi Medici, anche quest'anno c'è la sagra del panzerotto Santi Medici, anche quest'anno c'è la sagra del panzerotto Momento conviviale giunto alla sua quarta edizione
La sagra della quartecedde, una tradizione che viene da lontano La sagra della quartecedde, una tradizione che viene da lontano Intervista a Mario de Lucia di Bontà Nostrane: all'alba aperto già dalle 3 per la quartecedde
La sagra della "Quartecèddə" in Largo Lago dentro La sagra della "Quartecèddə" in Largo Lago dentro Appuntamento il 2 novembre per la festa dei defunti
Gusto e divertimento... è la Sagra della Quartecèdde / FOTO Gusto e divertimento... è la Sagra della Quartecèdde / FOTO Terlizzi in piazza con il tipico pane del 2 novembre
Tutto pronto per la Sagra della  Quartecèdde Tutto pronto per la Sagra della Quartecèdde Ecco il programma della serata
La quartecèdde e il rituale di sepoltura dei morti La quartecèdde e il rituale di sepoltura dei morti Alcune curiosità storiche che danno origine alla sagra della quartecèdde
© 2001-2018 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.