IvanScalfarotto
IvanScalfarotto
Politica

Niente alibi per Scalfarotto: «Risultato deludente. Da domani comincia il nostro lavoro»

L'analisi del voto del candidato presidente di Italia Viva, +Europa ed Azione

Un post su Facebook sulla sua pagina ufficiale per prendere atto di una sconfitta evidente, con una stoccata ulteriore a Michele Emiliano.

Ivan Scalfarotto, candidato presidente regionale per Italia Viva, +Europa ed Azione non cerca alibi: «Risultato deludente sul piano dei numeri - ammette-, nulla da dire, ma era una battaglia che valeva comunque la pena di essere combattuta, per poter portare nel dibattito pubblico le nostre idee. Ha tuttavia prevalso il "voto utile" - è la stoccata -, anche da parte dei peggiori critici di Emiliano di questi anni.

Ringrazio tutti coloro che si sono spesi per il nostro progetto
- continua Scalfarotto -. I partiti che mi hanno sostenuto sono nati da poco: è da domani che comincia il nostro lavoro sul territorio per continuare a far valere i valori dell'europeismo, del sostegno all'economia reale, della politica trasparente, della battaglia contro il populismo e il clientelismo e radicare la presenza di forze di progresso nella nostra regione» , è la sua dichiarazione conclusiva che appare in tutta la sua evidenza come una manifesto programmatico per i prossimi anni, anche a livello nazionale.
  • Elezioni regionali 2020
  • Ivan Scalfarotto
Altri contenuti a tema
Giunta regionale, si va verso un assessorato per Sinistra Italiana  Giunta regionale, si va verso un assessorato per Sinistra Italiana  Michele Emiliano avrebbe apprezzato il ruolo di ricucitura del segretario Nico Bavaro prima e durante la campagna elettorale
Scalfarotto punzecchia Emiliano: «Fa piacere che primi Assessori siano quelli di Sanità e Agricoltura» Scalfarotto punzecchia Emiliano: «Fa piacere che primi Assessori siano quelli di Sanità e Agricoltura» Il candidato di Italia Viva, + Europa e Azione focalizza la sua attenzione anche su fondo di sviluppo rurale e quote rosa
Elezioni regionali, il Partito Democratico prima lista a Terlizzi Elezioni regionali, il Partito Democratico prima lista a Terlizzi Raccolto il 28,07% dei consensi. Fratelli d'Italia è staccatissima con l'11,28%
Marcello Gemmato: «Fratelli d'Italia in Puglia guida il centrodestra» Marcello Gemmato: «Fratelli d'Italia in Puglia guida il centrodestra» L'analisi del voto del coordinatore regionale del partito
Ecco come sarà il nuovo Consiglio regionale della Puglia: tutti gli eletti Ecco come sarà il nuovo Consiglio regionale della Puglia: tutti gli eletti Dentro Paolicelli, Parchitelli e Laricchia. Fuori Nunziante, Bavaro, Spaccavento e Allegretti
Emiliano sfonda anche a Terlizzi: ecco come hanno votato nella città dei fiori Emiliano sfonda anche a Terlizzi: ecco come hanno votato nella città dei fiori Il riconfermato Governatore ha conquistato quasi il doppio delle preferenze di Fitto
Regionali, la Allegretti sale sul podio. Ma è Paolicelli il più votato Regionali, la Allegretti sale sul podio. Ma è Paolicelli il più votato Il candidato del Partito Democratico conquista 1.061 voti. Spaccavento secondo con 840, la Allegretti terza con 628
Fitto dopo la sconfitta: «Gestione covid punto di forza per i Presidenti uscenti» Fitto dopo la sconfitta: «Gestione covid punto di forza per i Presidenti uscenti» Il candidato del centrodestra ha anche fatto gli auguri a Michele Emiliano
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.