Il Mercatone Uno di Terlizzi
Il Mercatone Uno di Terlizzi
Scuola e Lavoro

Mercatone Uno, siglati accordi su amministrazione straordinaria e sblocco Cassa integrazione

La firma al Ministero dello Sviluppo Economico alla presenza delle parti sociali e dei rappresentanti delle regioni

«Ieri, 20 giugno, al Ministero dello Sviluppo Economico sono stati firmati due accordi tra le parti per il rientro del Gruppo Mercatone Uno in procedura di amministrazione straordinaria e per lo sblocco della Cassa integrazione straordinaria per i lavoratori fino al 31 dicembre 2019. Oltre al sottoscritto e al Vice Capo di Gabinetto Giorgio Sorial, hanno preso parte i rappresentanti del Ministero del Lavoro, i nuovi Commissari straordinari, le Regioni Umbria, Lombardia, Toscana, Piemonte, Lazio, Puglia, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, la Provincia di Trento e le sigle sindacali».

Ad annunciarlo è stato Davide Crippa, Sottosegretario alla Sviluppo Economico.

«In apertura di riunione - ha proseguito l'esponente del MoVimento 5 Stelle - sono stati presentati i nuovi Commissari straordinari che hanno illustrato lo stato della situazione dell'azienda. La discussione al tavolo è poi proseguita sulle soluzioni messe in campo dai Ministeri per garantire, da un lato, la salvaguardia dei lavoratori e dall'altro i fornitori per cui è stato previsto un emendamento nel decreto "Crescita" che consentirà loro di accedere al Fondo per le vittime dei mancati pagamenti. È stata risolta - ha poi spiegato - anche la questione relativa all'intervento del fondo di garanzia dell'Inps per il pagamento del TFR in favore dei lavoratori di società in amministrazione straordinaria passati alle dipendenze di nuovi acquirenti».

Infine il passaggio più incoraggiante per le tante famiglie terlizzesi che stanno passando un'estate di passione: «Stiamo lavorando - ha detto ancora Crippa - in sinergia tra le parti per trovare soluzioni e strumenti idonei a fronteggiare questa grave crisi occupazionale per il bene dei lavoratori e dei fornitori del gruppo Mercatone uno. L'obiettivo adesso è quello di individuare un percorso condiviso - ha concluso - che possa favorire in tempi brevi un programma di re-industrializzazione e garantire così un futuro ai lavoratori».
  • Mercatone Uno Terlizzi
Altri contenuti a tema
Lavoratori davanti ai cancelli della Mercatone Uno: la CGIL spiega perché Lavoratori davanti ai cancelli della Mercatone Uno: la CGIL spiega perché Diffusa la voce di un inventario fatto con l'utilizzo di personale esterno
Gemmato e Fratelli d'Italia al fianco dei lavoratori della Mercatone Uno Gemmato e Fratelli d'Italia al fianco dei lavoratori della Mercatone Uno Ieri sit-in davanti al Ministero dello Sviluppo Economico
Mercatone Uno, accolta la mozione di Sinistra Italiana in Regione Puglia Mercatone Uno, accolta la mozione di Sinistra Italiana in Regione Puglia La Corrente: «Piccolo importante traguardo raggiunto»
Mercatone Uno, Volpe e Bavaro chiedono fondi straordinari della Regione per i cassintegrati Mercatone Uno, Volpe e Bavaro chiedono fondi straordinari della Regione per i cassintegrati Sarà presentata una mozione per i lavoratori con meno di 28 ore settimanali
Mercatone Uno, Volpe: «Impegno mantenuto» Mercatone Uno, Volpe: «Impegno mantenuto» La soddisfazione del Consigliere de La Corrente per lo stanziamento di un finanziamento per integrare il reddito dei dipendenti
Decreto Legge "Crescita", M5S: «Nostro emendamento tutela fornitori Mercatone Uno» Decreto Legge "Crescita", M5S: «Nostro emendamento tutela fornitori Mercatone Uno» Coinvolto nel crac un indotto con circa 10.000 lavoratori. Estratti a sorte anche i nuovi commissari
Mercatone Uno, Gemmato (Fdi): «Governo tuteli anche i clienti e gli investimenti delle famiglie» Mercatone Uno, Gemmato (Fdi): «Governo tuteli anche i clienti e gli investimenti delle famiglie» Il deputato terlizzese presenterà un emendamento al DL "Crescita"
Mercatone Uno, Mons. Cornacchia ai lavoratori: «Non sentitevi soli» Mercatone Uno, Mons. Cornacchia ai lavoratori: «Non sentitevi soli» Messaggio del prelato ai dipendenti che stanno vivendo un inizio estate da incubo
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.