Tribunale
Tribunale
Cronaca

Di Capua, “il fatto non sussiste”

Assolto l'ex comandante della Polizia Municipale Giovanni di Capua

"Il fatto non sussiste". Così la Prima Sezione Penale del Tribunale di Trani ha assolto dall'accusa di abuso d'ufficio l'ex comandante della Polizia Municipale di Terlizzi Giovanni Di Capua.

L'ex numero uno dei berretti bianchi era finito a processo per contestazioni relative agli anni 2007/'08 inerenti l'affidamento dei servizi per l'installazione, la manutenzione e la gestione di spazi pubblicitari e di segnaletica stradale. Tra novanta giorni il collegio tranese presieduto da Giulia Pavese depositerà le motivazioni della sentenza di primo grado.

L'assoluzione di Di Capua è stata chiesta anche dal pubblico ministero alla luce delle risultanze istruttorie. La difesa dell'ex comandante (attualmente a capo della Polizia Municipale di Conversano) ha prodotto copiosa documentazione mirata a provare la regolarità dell'iter amministrativo e la legittimità dell'affidamento dei servizi. Esclusi, peraltro, diversi testimoni. Alcuni di essi, quali istruttori della pratica comunale, avevano avuto modo di constatare la correttezza dell'affidamento. Invece, secondo l'originaria accusa mossa dal sostituto procuratore della Repubblica di Trani Silvia Curione, Di Capua avrebbe violato le norme che regolamentano le procedure d'affidamento dei servizi pubblici, affidando in via diretta ed esclusiva i servizi di cartellonistica stradale e pubblicitaria alla "Passepartout Sistemi Srl", di Conversano.

Nel mirino della Procura finirono gli atti relativi alle fasi della procedura d'affidamento dei servizi nonché l'istanza della società di Conversano finalizzata a conseguire l'autorizzazione all'installazione di ulteriori impianti pubblicitari non ricompresi nell'originaria convenzione di nove anni. Di Capua ha sempre respinto gli addebiti ed ora la sentenza del Tribunale di Trani ha fatto cadere l'accusa.
  • tribunale di Trani
Altri contenuti a tema
Disastro ferroviario Bari-Nord: ammessa la costituzione di parte civile contro la Ferrotramviaria S.p.a. Disastro ferroviario Bari-Nord: ammessa la costituzione di parte civile contro la Ferrotramviaria S.p.a. Innovativa decisione del Tribunale di Trani che farà discutere
Il Tribunale di Trani assolve Panzini e Gainferrini, Gemmato: «Zittiti improvvisamente i seminatori di odio» Il Tribunale di Trani assolve Panzini e Gainferrini, Gemmato: «Zittiti improvvisamente i seminatori di odio» La sentenza sull'affidamento dei servizi accessori alla gestione tributi si trasforma in una vittoria politica per il centrodestra
ULTIM'ORA - Tributi comunali e gestione avvisi di pagamento: assolti i dirigenti comunali Panzini e Gianferrini ULTIM'ORA - Tributi comunali e gestione avvisi di pagamento: assolti i dirigenti comunali Panzini e Gianferrini Il caso affrontato dal Tribunale di Trani riguardava l'affidamento dei tributi a Servizi Locali Spa
Raccomandazioni nella sanità, Aldo Sigrisi assolto Raccomandazioni nella sanità, Aldo Sigrisi assolto Iter processuale durato dieci anni
Niente "amministrazione di sostegno" per Zoltan Niente "amministrazione di sostegno" per Zoltan Il giudice tutelare del tribunale di Trani respinge l'istanza del sindaco
Condannati i due terlizzesi che rapinarono la pizzeria d'asporto "Take Away" di Ruvo di Puglia. Condannati i due terlizzesi che rapinarono la pizzeria d'asporto "Take Away" di Ruvo di Puglia. Rispettivamente 18 e 10 anni di reclusione per Francesco Cipriani e Vittorio D'elia
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.