Suolo pubblico Attivit. <span>Foto Cosma Cacciapaglia</span>
Suolo pubblico Attivit. Foto Cosma Cacciapaglia
Attualità

Gemmato chiarisce: «TOSAP per esercizi commerciali non si pagherà sino al 31 dicembre»

Tanti commercianti avevano chiesto delucidazioni

Era un chiarimento più che mai necessario, in un momento di grande confusione tra amministrazioni su più livelli.

Nella mattinata di oggi, 3 dicembre, il Sindaco di Terlizzi Ninni Gemmato ha scritto un post Facebook che non lascia dubbio alcuno (il provvedimento era stato preso, ma non tutti erano al corrente): «La proroga dell'esenzione totale TOSAP - ha spiegato il primo cittadino - è stata confermata già nei mesi scorsi, ma ritengo sia importante ricordarlo perché in tanti mi chiedono chiarimenti a proposito».

E quindi la conferma definitiva ai quesiti che erano giunti anche alla nostra redazione nelle scorse settimane: «Le attività commerciali di pubblico esercizio (Legge 287/91), bar, pizzerie, paninoteche, pub, ristoranti e pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande non pagheranno la tassa sull'occupazione di suolo pubblico fino al prossimo 31 dicembre».

Una minima ma fondamentale boccata di ossigeno per un settore duramente colpito dalle limitazioni di questa seconda fase dell'emergenza sanitaria nel nostro Paese, che rischia di prolungarsi anche per i prossimi mesi. I dati pugliesi, infatti, sull'evoluzione dell'epidemia non lasciano affatto sereni.
  • Tosap
Altri contenuti a tema
La Giunta ha deliberato: pronte le misure di sostegno per cittadini e imprese La Giunta ha deliberato: pronte le misure di sostegno per cittadini e imprese Esonero della Tosap, ampliamento dell'occupazione di suolo pubblico per i commercianti. Buono Amico e partenza dell'Hub della solidarietà per le famiglie in difficoltà
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.