acqua
acqua
attualità

Fontane pubbliche e i furbetti dell'acqua

Alle prime luci dell'alba tanti agricoltori alle fontane prelevano acqua per l'irrigazione dei campi

Nonostante ci sia un decreto regionale che impone il risparmio idrico e la limitazione dell'utilizzo dell'acqua soprattutto per uso irriguo, a Terlizzi ci sono troppi furbetti dell'acqua. Soprattutto nelle prime ore del mattino, infatti, capita troppo spesso di scorgere presso le fontane pubbliche agricoltori che riempiono grosse taniche di acqua. C'è qualcuno addirittura che allaccia il proprio trattore con botte alla rete dell'Aqp. Migliaia di litri di acqua prelevati per essere portati in campagna e ciò nonostante il divieto di utilizzare acqua potabile erogata dal pubblico acquedotto per usi impropri, come l'innaffiamento di giardini e prati, il lavaggio dei cortili e piazzali e il riempimento di piscine e vasche.
Una cattiva abitudine che pare essere ormai fuori controllo. Oltre allo spreco dell'acqua e al danno per le casse comunali (l'acqua delle fontane è pubblica ed è pagata con soldi pubblici) il fatto è che le fontane subiscono anche dei danni per questi usi impropri e necessitano spese straordinarie di manutenzione. In teoria ogni cittadino può utilizzare solo 25 litri di acqua al giorno servita dalla fontana pubblica, mentre per gli agricoltori esiste anche la rete Arif che con i suoi impianti è concepita specificamente per l'uso irriguo nelle campi. .
  • agricoltura
  • acqua
  • aqp
  • fontane
Altri contenuti a tema
Coldiretti: la Puglia spende solo 1l 16% dei fondi europei Coldiretti: la Puglia spende solo 1l 16% dei fondi europei La denuncia dell'organizzazione di categoria sulla base dei dati sullo stato di avanzamento della spesa del PSR
Coldiretti: Savino Muraglia nuovo presidente di Coldiretti Bari-Bat Coldiretti: Savino Muraglia nuovo presidente di Coldiretti Bari-Bat In cima alle battaglie di Coldiretti Bari e BAT la lotta alla criminalità nelle campagne e l'alleggerimento della macchina burocratica,
Piano rurale regionale, 73% di aziende fuori Piano rurale regionale, 73% di aziende fuori L'ira dei Cinque Stelle contro l'assessore Di Gioia
Raccolta delle mandorle, viaggio nelle campagne terlizzesi Raccolta delle mandorle, viaggio nelle campagne terlizzesi A Terlizzi si punta sulla vendita della mandorla sgusciata
Terlizzi punta al biologico: adesione al Biodistretto delle Lame Terlizzi punta al biologico: adesione al Biodistretto delle Lame Insieme con Ruvo, Bitonto e Corato
Quarto anno più caldo di sempre, Puglia a rischio desertificazione Quarto anno più caldo di sempre, Puglia a rischio desertificazione L'allarme di Coldiretti sui rischi in agricoltura
Emergenza in agricoltura e chiusura ospedale: prove di dialogo in Consiglio comunale Emergenza in agricoltura e chiusura ospedale: prove di dialogo in Consiglio comunale Dopo le polemiche dei giorni scorsi maggioranza e opposizione proveranno a tessere il filo del dialogo
Siccità, gelate e xylella ma anche questione Ospedale: giovedì prossimo in Consiglio comunale Siccità, gelate e xylella ma anche questione Ospedale: giovedì prossimo in Consiglio comunale Tra i punti all’ordine del giorno, anche l’adesione ad Avviso Pubblico e un regolamento contro gli sprechi alimentari
© 2001-2018 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.