Contraffazione
Contraffazione
attualità

Fai Antiracket Puglia chiede attenzione al mercato del falso durante le Feste Patronali

Una nota del Vicepresidente nazionale, Renato De Scisciolo

«Più sicurezza per le Feste Patronali».

A chiederlo è la Federazione delle Associazioni Antiracket Italiane della Puglia, nella persona del vicepresidente nazionale, il Cav. Renato De Scisciolo, che fa un preciso riferimento al fiorente mercato della contraffazione: «In occasione della Festa Patronale della Madonna del Rosario di Terlizzi - si legge -, a seguito delle segnalazioni pervenute, la Fai Antiracket Puglia chiede alle forze dell'ordine di concentrare la propria attenzione sulla prevenzione dei fenomeni criminali, senza abbassare la guardia su manifestazioni meno eclatanti, ma non meno pericolose, quali la contraffazione, che alimentano le organizzazioni criminali dedite al redditizio mercato del falso.

Inoltre
- concludono -, in vista dell'imminente compagna olivicola, auspichiamo un maggior controllo dell'agro volto a prevenzione furti ed estorsioni in danno degli agricoltori, che invitiamo alla denuncia».
  • renato de scisciolo
  • Fai Antiracket Puglia
Altri contenuti a tema
Operazione "Pandora": la Federazione Antiracket Puglia chiede chiarezza Operazione "Pandora": la Federazione Antiracket Puglia chiede chiarezza «Auspichiamo e chiediamo fortemente che si faccia chiarezza sulla vicenda» la dichiarazione di Renato de Scisciolo
Antiracket, condannato a otto anni il terlizzese Paolo Tamborra Antiracket, condannato a otto anni il terlizzese Paolo Tamborra De Scisciolo: «Due ottimi risultati ottenuti grazie anche al sacrificio delle vittime»
De Scisciolo nominato vice presidente nazionale della Fai De Scisciolo nominato vice presidente nazionale della Fai Il terlizzese nuovo numero due della Federazione Nazionale delle Associazioni Antiracket e Antiusura
Allarme criminalità, Gemmato: "Non abbasseremo la guardia" Allarme criminalità, Gemmato: "Non abbasseremo la guardia" La replica a de Scisciolo: "Per costituirsi parte civile occorre che si instauri un processo, che ancora non c’è"
Antiracket: "Terlizzi non è una città tranquilla" Antiracket: "Terlizzi non è una città tranquilla" La preoccupazione di de Scisciolo. Gemmato ringrazia i carabinieri
De Scisciolo e Cipriani: Cavaliere e Cavaliere Ufficiale della Repubblica De Scisciolo e Cipriani: Cavaliere e Cavaliere Ufficiale della Repubblica Presente anche il Sindaco e il Prefetto di Bari al Politecnico di Bari
Furti di automezzi e poi il riscatto, fenomeno ancora presente a Terlizzi Furti di automezzi e poi il riscatto, fenomeno ancora presente a Terlizzi Ne parliamo con Renato de Scisciolo dell'Antiracket
Il terlizzese Renato de Scisciolo premiato dal Presidente della Repubblica Il terlizzese Renato de Scisciolo premiato dal Presidente della Repubblica Il numero uno dell'Antiracket regionale ha ricevuto l’onoreficienza “al merito della Repubblica italiana”.
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.