L'intervento dei Carabinieri
L'intervento dei Carabinieri
Cronaca

Armati di fucili, rapina alla gioielleria del Mercatone Uno

Cinque banditi si sono fatti aprire la cassaforte. Bottino in corso di quantificazione, sul posto i Carabinieri

Cinque banditi assaltano la cassaforte della gioielleria al Mercatone Uno. Questa sera, alle ore 20.15, cinque rapinatori si sono introdotti all'interno del noto ipermercato che sorge lungo la strada provinciale 231, in territorio di Terlizzi, ed hanno puntato dritti verso "È Oro".

I banditi, tutti incappucciati per nascondere i lineamenti del volto, hanno subito fatto capire le loro intenzioni, intimando ai commessi del reparto gioielleria di aprire la cassaforte dedicata alla vendita dei gioielli. Anelli, collane, bracciali, orecchini: i banditi sono andati a colpo sicuro prendendo di mira lo stand dedicato ai preziosi ed arraffando, mentre altri con i fucili tenevano a bada i presenti, gli oggetti di valore. Il bottino non è stato ancora quantificato.

Stando alle testimonianze raccolte sul posto quei drammatici momenti sembravano non finire mai, ma la rapina è durata, in realtà, pochissimi minuti. Giusto in tempo per guadagnare l'uscita, prima di sparare anche alcuni colpi di fucile in aria a scopo intimidatorio, ed infine di raggiungere il parcheggio dove sicuramente li attendevano uno o più complici in auto, dandosi alla fuga.

L'allarme è scattato immediatamente: tutte le pattuglie dei Carabinieri della Tenenza di Terlizzi in circolazione in quel momento sono state dirottate alla ricerca dei banditi, sotto il coordinamento del sottotenente Valter Francesco Crugliano. Quando i militari sono arrivati sul posto, però, non hanno potuto far altro che constatare questo nuovo episodio nel punto vendita e raccogliere le testimonianze del personale.

I rapinatori durante quei concitati momenti non hanno mai avuto esitazioni. Questo dettaglio fa pensare che si trattasse di banditi esperti che avevano studiato il colpo nei minimi dettagli. Oltre alle testimonianze dei presenti potrebbero rivelarsi molto utili i filmati delle videocamere di sicurezza, che pare abbiano immortalato anche i momenti della fuga a bordo di una vettura di colore scuro, con targa straniera e che sono stati già acquisiti dagli inquirenti.

Non è la prima volta che il Mercatone Uno viene preso di mira dai rapinatori: nel 2009 fu sempre l'oreficeria all'interno ad essere svaligiata da quattro persone con il volto coperto ed armate di pistola. I rapinatori fuggirono con i soldi contenuti in cassa e preziosi per un valore di circa 200mila euro.
  • Mercatone Uno Terlizzi
  • Rapine Terlizzi
Altri contenuti a tema
Lavoratori davanti ai cancelli della Mercatone Uno: la CGIL spiega perché Lavoratori davanti ai cancelli della Mercatone Uno: la CGIL spiega perché Diffusa la voce di un inventario fatto con l'utilizzo di personale esterno
Presi i rapinatori con l'ombrello. Arrestati, sono sospettati di altri colpi Presi i rapinatori con l'ombrello. Arrestati, sono sospettati di altri colpi Fermati dalla Polizia di Stato a Casamassima. Sono gli stessi della tentata rapina al supermercato Primo Prezzo?
Entrano per rapinare Primo Prezzo, ma scappano con le sirene dei Carabinieri nelle orecchie Entrano per rapinare Primo Prezzo, ma scappano con le sirene dei Carabinieri nelle orecchie Sono entrati dentro il market di viale dei Lilium, ma appena hanno udito le sirene si sono volatilizzati senza prendere niente
Gemmato e Fratelli d'Italia al fianco dei lavoratori della Mercatone Uno Gemmato e Fratelli d'Italia al fianco dei lavoratori della Mercatone Uno Ieri sit-in davanti al Ministero dello Sviluppo Economico
Mercatone Uno, accolta la mozione di Sinistra Italiana in Regione Puglia Mercatone Uno, accolta la mozione di Sinistra Italiana in Regione Puglia La Corrente: «Piccolo importante traguardo raggiunto»
Mercatone Uno, Volpe e Bavaro chiedono fondi straordinari della Regione per i cassintegrati Mercatone Uno, Volpe e Bavaro chiedono fondi straordinari della Regione per i cassintegrati Sarà presentata una mozione per i lavoratori con meno di 28 ore settimanali
Mercatone Uno, Volpe: «Impegno mantenuto» Mercatone Uno, Volpe: «Impegno mantenuto» La soddisfazione del Consigliere de La Corrente per lo stanziamento di un finanziamento per integrare il reddito dei dipendenti
Mercatone Uno, siglati accordi su amministrazione straordinaria e sblocco Cassa integrazione Mercatone Uno, siglati accordi su amministrazione straordinaria e sblocco Cassa integrazione La firma al Ministero dello Sviluppo Economico alla presenza delle parti sociali e dei rappresentanti delle regioni
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.