Giuseppe Bernardi
Giuseppe Bernardi
Volley

Giuseppe Bernardi ancora in B con la Pallavolo Andria

Il 21enne regista terlizzese è stato confermato alla corte di Julian Lozowy

Il palleggiatore geometra Giuseppe Bernardi, disegnerà per il secondo anno consecutivo gli schemi d'attacco della Pallavolo Andria che parteciperà al campionato di serie B.

Ebbene si, dopo l'ottimo campionato di B2 dello scorso anno, il ventunenne regista terlizzese, è stato confermato alla corte di Julian Lozowy. Il funambolo terlizzese cresciuto nella Volley 2000 Terlizzi per poi passare alla Trelicium Supervolley dopo lo scioglimento del sodalizio che ha scritto la storia del volley rossoblu, si toglierà la soddisfazione di disputerà la terza serie nazionale.

Difatti dalla prossima stagione al livello nel volley non ci saranno più i campionati di serie B1 e B2, che saranno sostituiti dalla B nazionale che vedrà la composizione di ben 9 gironi da 14 squadre.

La Pallavolo Andria di Giuseppe Bernardi è stata inserita nel girone H, con altre nove pugliesi quali Volley Capitanata Foggia, Udas Cerignola, Asem Bari, Real Volley Gioia, Materdomini Castellana, Orthogea Ostuni, Bcc Leverano, Olimpia Galatina e Volley Taviano.

Mentre a completare ci sono le calabresi del Team Volley Cosenza, della Conad Lamezia e del Raffaele Lamezia, e la lucana Virtus Potenza.
  • Giuseppe Bernardi
Altri contenuti a tema
La Pallavolo Molfetta affida la cabina di regia al terlizzese Giuseppe Bernardi La Pallavolo Molfetta affida la cabina di regia al terlizzese Giuseppe Bernardi Il ventiquattrenne cresciuto nella Volley 2000 Terlizzi è il nuovo palleggiatore del blasonato club biancorosso che punta al salto in B.
Giuseppe Bernardi lascia il Trelicium Supervolley Giuseppe Bernardi lascia il Trelicium Supervolley Nella prossima stagione giocherà in B2 con la maglia dell'Andria
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.