L'auto travolta
L'auto travolta
Cronaca

Treno contro auto a Terlizzi: interviene la Consigliera regionale Grazia Di Bari

Ferrotramviaria avrebbe inoltrato istanza al Comune per la temporanea chiusura del passaggio a livello

Vi riportiamo nota integrale della Consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle, Grazia Di Bari, sull'incidente del 17 dicembre, in cui un treno delle Ferrovie del Nord Barese travolse un'auto dell'Apulia Vigilanza sui binari a Terlizzi. Discordanti le versioni sin qui riportate sull'accaduto. Ora interviene l'esponente pentastellata. Di seguito la sua nota ufficiale. La redazione resta a disposizione per eventuali repliche.


«Il 17 dicembre tra Terlizzi e Sovereto è avvenuto un incidente ferroviario che solo per una fortunata causalità non ha provocato nessuna vittima.
L'incidente è avvenuto tra un treno di Ferrotramviaria e un'autovettura della vigilanza Apulia che è rimasta bloccata nel fosso che si vede nell'immagine.
Da subito Ferrotramviaria ha dichiarato di non avere nessuna responsabilità, che l'incidente era avvenuto a causa dell'imprudenza dell'automobilista e che lo avrebbe denunciato.
Sennonché, qualche giorno fa il Comune di Terlizzi ha emanato un'ordinanza che smentisce la versione dei fatti fornita da Ferrotramviaria.
Il Comune di Terlizzi comunica che la Direzione Generale trasporto della Società Ferrotramviaria Spa ha inoltrato istanza di chiusura temporanea del passaggio a livello ferroviario, nel punto dove è avvenuto l'incidente, per improcastinabili lavori di adeguamento e messa in sicurezza della rete ferroviaria.
Quindi ancora volta scopriamo che la tratta ferroviaria gestita da Ferrotramviaria non è sicura. Ancora una volta scopriamo che la società Ferrotramviaria gestisce la tratta in maniera inadeguata.
In tutto questo la proprietaria della tratta, la Regione Puglia, fa sentire il suo assordante silenzio».


Grazia Di Bari - Consigliera regionale MoVimento 5 Stelle
  • ferrotramviaria
  • apulia vigilanza
  • Grazia Di Bari
Altri contenuti a tema
Incidente Ferrovie del Nord Barese: assolta Elena Molinaro Incidente Ferrovie del Nord Barese: assolta Elena Molinaro L'imputata era dirigente del Ministero delle Infrastrutture
Problema tecnico tra Ruvo e Corato: servizio sostitutivo per i pendolari della Bari-Nord Problema tecnico tra Ruvo e Corato: servizio sostitutivo per i pendolari della Bari-Nord Ci sarebbe un guasto ad un segnale semaforico. Pronti gli autobus
Auto travolta da treno Ferrovie Nord Barese: le precisazioni di Apulia Vigilanza Auto travolta da treno Ferrovie Nord Barese: le precisazioni di Apulia Vigilanza Il comunicato integrale smentisce la ricostruzione di Ferrotramviaria s.p.a.
Disastro ferroviario Bari-Nord: ammessa la costituzione di parte civile contro la Ferrotramviaria S.p.a. Disastro ferroviario Bari-Nord: ammessa la costituzione di parte civile contro la Ferrotramviaria S.p.a. Innovativa decisione del Tribunale di Trani che farà discutere
Tentano di svaligiare una villa: ladri messi in fuga dalla vigilanza Apulia Tentano di svaligiare una villa: ladri messi in fuga dalla vigilanza Apulia Il colpo sventato in località Piscina Rossa, provvidenziale l'attivazione dell'antifurto. Indagano i Carabinieri
Ferrovia Bari Nord, ecco il "Grande Progetto" di Ferrotramviaria Ferrovia Bari Nord, ecco il "Grande Progetto" di Ferrotramviaria Integrazione con Ferrovie dello Stato: i pendolari potranno raggiungere anche Foggia
Week-end senza treni, stop sulla linea Bari Nord Week-end senza treni, stop sulla linea Bari Nord Comunicazione di servizio di Ferrotramviaria
Linea Bari Nord: auto ferma sui binari a Bitonto, passeggeri bloccati sul treno per un'ora Linea Bari Nord: auto ferma sui binari a Bitonto, passeggeri bloccati sul treno per un'ora La vettura bloccata tra le sbarre del passaggio a livello di via Santo Spirito
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.