Terlizzi e Bisceglie unite nel nome del
Terlizzi e Bisceglie unite nel nome del "Sospiro"
Attività Produttive

Terlizzi e Bisceglie insieme nel nome del “Sospiro”

Progetto di co-marketing per i due comuni nel segno della promozione delle eccellenze sul territorio

Il "Sospiro" di Bisceglie incontra i prodotti tipici dell'artigianato e della terra di Terlizzi. S'intitola "La Notte dei Sospiri" ed è un progetto di co-marketing territoriale che punta a creare sinergie economiche tra gli operatori artigianali delle due città. Obiettivo: promuovere i prodotti tipici terlizzesi sui mercati internazionali.
Ne hanno parlato nei giorni scorsi a Terlizzi l'Amministrazione comunale e una delegazione dell'Associazione Pasticcerie Storiche Biscegliesi "Il Sospiro di Bisceglie", rappresentata dal pasticciere terlizzese Nicolò De Chirico. Presente anche una delegazione di buyer giapponesi, interessata al "Made in Puglia".

Dopo il successo nella città natìa de "La Notte dei Sospiri", l'idea di fondo è quella di importare il format anche nella Città dei Fiori. «In questi primi giorni ci siamo messi subito al lavoro per fare rete con le altre eccellenze enogastronomiche e artigianali delle città a noi vicine», spiega Michelangelo De Palma, assessore al Marketing Territoriale e alle Attività Produttive. «Vogliamo rilanciare e valorizzare il brand Terlizzi creando sinergie virtuose con il territorio, "vetrine" internazionali e occasioni di visibilità per i prodotti terlizzesi».

Al termine dell'incontro l'Associazione Pasticcerie Storiche Biscegliesi ha donato una scultura in legno raffigurante il famoso sospiro, in segno di auguri nei confronti del neo sindaco e della nuova amministrazione comunale.
  • Terlizzi
  • Sospiro di Bisceglie
Altri contenuti a tema
Terlizzi prima città pugliese a monitorare sempre la qualità dell’aria Terlizzi prima città pugliese a monitorare sempre la qualità dell’aria Presentato ufficialmente il progetto “Buongiorno Sindaco”. Sarà candidato all’Oscar della Salute Città Sane del 2022
Terlizzi aderisce ad un progetto per attrarre visitatori internazionali Terlizzi aderisce ad un progetto per attrarre visitatori internazionali Lo hanno chiamato "ReglPorts" e si prefigge l'obiettivo di portare turisti nautici dal mare all'entroterra
Terlizzi da oggi in zona gialla: ecco cosa cambia Terlizzi da oggi in zona gialla: ecco cosa cambia Le principali novità dopo l'ok del Ministero della Salute
Terremoto di magnitudo 2.5 a 4 km da Terlizzi Terremoto di magnitudo 2.5 a 4 km da Terlizzi La scossa è stata avvertita lievemente solo da una minima parte della popolazione. Nessun danno a cose o persone
Vince Procida, Bari non sarà Capitale della Cultura 2022. Una beffa anche per Terlizzi Vince Procida, Bari non sarà Capitale della Cultura 2022. Una beffa anche per Terlizzi Svanita la possibilità di rendere la Città Metropolitana ulteriormente attrattiva per flussi turistici qualificati
Qualità della vita: l'Area Metropolitana di Bari in difficoltà nell'anno del Covid Qualità della vita: l'Area Metropolitana di Bari in difficoltà nell'anno del Covid Crollano le iscrizioni delle nuove imprese ed il Pil pro capite. In aumento tasso di mortalità e numero richiedenti reddito di cittadinanza
Strade deserte: Terlizzi in zona arancione è spettrale (FOTO) Strade deserte: Terlizzi in zona arancione è spettrale (FOTO) Secondo fine settimana dopo l'entrata in vigore del nuovo DPCM. Attività chiuse, in giro solo qualche ragazzino incosciente
Il primo sabato di zona protetta per Terlizzi (FOTO) Il primo sabato di zona protetta per Terlizzi (FOTO) Ecco come ha vissuto la Città dei fiori l'inizio di questo fine settimana inedito
© 2001-2022 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.