Tari
Tari
Politica

Tari ridotta del 25% alle attività commerciali chiuse durante il lockdown

Il regolamento è stato approvato dai soli consiglieri di maggioranza

Riunito per la prima volta in modalità telematica, il consiglio comunale di venerdì 16 ottobre ha prodotto i suoi frutti per l'amministrazione. È stato, infatti, approvato, da parte dei soli consiglieri di maggioranza, una modifica al regolamento Tari che prevede la riduzione del 25% della tassa sui rifiuti a favore di tutte le attività produttive che nel pieno dell'emergenza pandemica, nei mesi di marzo e aprile, sono state costrette alla chiusura in seguito alle norme di prevenzione disposte dal Governo.

Il provvedimento è stato licenziato in un pomeriggio ad alta tensione, caratterizzato dalla dura contrapposizione tra le parti, con le minoranze che hanno sostenuto di essere state di fatto escluse dal consesso nonostante i loro componenti si fossero presentati fisicamente nell'aula consiliare per partecipare ai lavori. Il Sindaco Ninni Gemmato ha replicato stigmatizzando il comportamento degli avversari.

«Lo sconto del 25% si applica sia per la parte fissa che per quella variabile» ha spiegato il primo cittadino entrando nel merito del deliberato. «La riduzione sarà applicata d'ufficio, senza presentazione di una specifica istanza da parte dei contribuenti beneficiari, e sarà cumulabile con le altre riduzioni stabili disciplinate dal regolamento del tributo» ha concluso Gemmato.
  • tari
Altri contenuti a tema
Fumata nera in Consiglio Comunale per il regolamento su IMU e TARI Fumata nera in Consiglio Comunale per il regolamento su IMU e TARI Con la proroga del Governo al 31 ottobre i provvedimenti ritorneranno in Consiglio Comunale
Il sindaco sull'aumento della TARI: «I maggiori costi non sono stati decisi dall'Amministrazione comunale» Il sindaco sull'aumento della TARI: «I maggiori costi non sono stati decisi dall'Amministrazione comunale» Approvato Bilancio di Previsione, il sindaco: «Realizzeremo quanto promesso»
La Regione aumenta l'Ecotassa e aumenta anche la tassa rifiuti, il grido di allarme dei sindaci La Regione aumenta l'Ecotassa e aumenta anche la tassa rifiuti, il grido di allarme dei sindaci Dura presa di posizione da parte dell'Anci
Tassa rifiuti, Grassi chiede la restituzione della quota novembre-dicembre 2015 Tassa rifiuti, Grassi chiede la restituzione della quota novembre-dicembre 2015 Il servizio porta a porta iniziò nel 2016, per il consigliere comunale del Pd quei due mesi non andavano calcolati
De Chirico: «Maggioranza mistificatrice, non abbiamo votato contro la riduzione della Tari» De Chirico: «Maggioranza mistificatrice, non abbiamo votato contro la riduzione della Tari» «La maggioranza è corsa ai ripari dopo che noi del Pd avevamo denunciato i disagi per le case sparse»
Tassa rifiuti per le case di campagna, il Pd alza la voce Tassa rifiuti per le case di campagna, il Pd alza la voce Interrogazione consiliare sul mancato sconto del 20% negli avvisi di pagamento
Tassa rifiuti, mazzata che vale +20% Tassa rifiuti, mazzata che vale +20% Il Pd aveva proposto di spalmare la Tari al 2016
Per metà degli italiani la tredicesima finirà in tasse, mutui e bollette Per metà degli italiani la tredicesima finirà in tasse, mutui e bollette Lo dice Coldiretti: comunque nove italiani su dieci non rinunceranno ai regali
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.