tribunale
tribunale
Cronaca

Processo Censum alle battute finali

L'accusa formula le ipotesi di condanna per dirigente comunale e vertici della Censum

E' alle battute finali il dibattimento giudiziario presso il Tribunale di Trani sulla vicenda Censum che vede sul banco degli imputati Vito Redavid ex rappresentante legale dell'ex concessionaria che si occupava direttamente della raccolta dei tributi per conto del Comune e la dirigente comunale del settore finanziario, Francesca Panzini.
Come è noto, il caso riguarda le somme dei tributi locali 2008-2012 che la concessionaria incassava per conto del Comune e che non hai mai riversato nelle casse dell'ente per un ammanco stimato in 1,2 milioni di euro. La Censum (il cui rapporto contrattuale con il comune ebbe inizio con l'amministrazione comunale Di Tria) si occupava della raccolta dei tributi versati da parte dei contribuenti, soldi che però transitavano direttamente sui conti della società come da contratto. Risale invece al 2012 la scoperta dell'ammanco di 1.200.000 euro circa, mai versati nelle casse comunali.
Ieri il pubblico ministero ha chiesto la condanna a 3 anni e 6 mesi per la dirigente e 5 anni per Re David. Il prossimo 19 dicembre la parola passerà alle difese.
  • censum
Altri contenuti a tema
Caso Censum, Città Civile chiede di leggere il parere legale commissionato all'epoca dal Comune Caso Censum, Città Civile chiede di leggere il parere legale commissionato all'epoca dal Comune Si tratta del parere legale che avrebbe convinto il Comune di Terlizzi a costituirsi parte civile nel processo nei confronti di Redavid
Caso Censum, Volpe: «Noi non siamo stati sciacalli» Caso Censum, Volpe: «Noi non siamo stati sciacalli» Il commento del consigliere comunale de La Corrente
Caso Censum, il sindaco Gemmato chiede convocazione Consiglio comunale Caso Censum, il sindaco Gemmato chiede convocazione Consiglio comunale «Si tratta di una vicenda grave - spiega il sindaco - rispetto alla quale i cittadini meritano di essere correttamente aggiornati e informati attraverso un confronto pubblico nella massima assise cittadina»
1 Un post su Facebook cita la "piovra" a Terlizzi. il sindaco Gemmato: «Pronto a denunciare gli sciacalli» Un post su Facebook cita la "piovra" a Terlizzi. il sindaco Gemmato: «Pronto a denunciare gli sciacalli» «Posso pure sopportare che si attacchi la mia persona e la mia parte politica, ma non posso più tollerare che gli schizzi di fango continuino a imbrattare l’immagine della città che rappresento»
1 Caso Censum, la maggioranza all'attaco: «Strumentalizzazioni aberranti e spregevoli» Caso Censum, la maggioranza all'attaco: «Strumentalizzazioni aberranti e spregevoli» Il  caso Censum riguarda una vicenda gravissima risalente agli anni 2008-2012, nessuno di questa amministrazione è coinvolto»
Caso Censum, «una vittoria amara» per Città Civile Caso Censum, «una vittoria amara» per Città Civile Vitagliano:«Mai con le opposizioni che hanno sostenuto Gemmato»
Gemmato replica a Fratoianni: «Farebbe bene a tacere, il caso Censum risale al periodo in cui Terlizzi era governata da Pd e SEL» Gemmato replica a Fratoianni: «Farebbe bene a tacere, il caso Censum risale al periodo in cui Terlizzi era governata da Pd e SEL» «L'Amministrazione dell'epoca fu avvertita: perché Fratoianni non fece nulla per porvi rimedio?»
Processo Censum, ascoltato ex dipendente della società di riscossione Processo Censum, ascoltato ex dipendente della società di riscossione La prossima udienza il prossimo 6 dicembre
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.