I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Operazione "Pandora" del Ros, 104 arresti. I NOMI

In carcere anche i fratelli Gioacchino e Vincenzo Baldassarre, oltre a Franco Naglieri

Una maxi operazione antimafia dei Carabinieri del Raggruppamento Operativo Speciale ha portato all'arresto di 104 persone a Bari e in diverse altre località italiane, tra cui Terlizzi.

Smantellata la rete degli affiliati ai clan Mercante-Diomede e Capriati che erano entrati nel tessuto produttivo ed economico del capoluogo e della provincia pugliese.

L'indagine della Direzione Distrettuale Antimafia di Bari ha ricostruito gli assetti organizzativi, le attività criminali e la capacità di infiltrazione dei clan. Documentando, inoltre, i rituali di affiliazione, la disponibilità di armi anche da guerra e i rapporti con esponenti della Società foggiana e della Sacra Corona Unita di Lecce.

Tra gli arrestati i terlizzesi Pietro Angeletti, i due fratelli Gioacchino (detto "Nino Ukkiù") e Vincenzo Baldassarre, Franco Naglieri, detto "La Zanzara" e Saverio Marella, detto "Polentone".
I TERLIZZESI COINVOLTI
  1. Angeletti Pietro, nato a Molfetta il 13/10/1982 e residente a Terlizzi;
  2. Baldassarre Gioacchino, nato Terlizzi il 09/02/1980, ivi residente, alias "Nino Ukkiù";
  3. Baldassarre Vincenzo, nato Terlizzi il 07/06/1988, ivi residente;
  4. Marella Saverio, nato Terlizzi il 26/01/1974, ivi residente, alias "Polentone";
  5. Naglieri Franco, nato a Molfetta il 04/02/1991 e residente a Terlizzi, alias "La Zanzara".
  • Arresti Terlizzi
  • Carabinieri Terlizzi
  • Pietro Angeletti
  • Gioacchino Baldassarrem Vincenzo Baldassarre
  • Franco Naglieri
  • Saverio Marella
Altri contenuti a tema
Gallipoli, 11 arresti per traffico di droga: c'è un 26enne di Terlizzi Gallipoli, 11 arresti per traffico di droga: c'è un 26enne di Terlizzi Si tratta di Luca Di Battista. Decapitato dai Carabinieri un gruppo italo-albanese
Bloccati con la marijuana, ma il grosso era in un trullo: nei guai tre giovani Bloccati con la marijuana, ma il grosso era in un trullo: nei guai tre giovani Fermati dai Carabinieri. E nelle campagne altro stupefacente: ben 23,5 chilogrammi. Sono stati rinchiusi in carcere
Arrestato mentre ruba in casa. Si era nascosto sotto il letto Arrestato mentre ruba in casa. Si era nascosto sotto il letto Il ladro, un minorenne del posto, è stato arrestato: ad avvisare i Carabinieri della sua presenza sospetta sono stati alcuni cittadini
Ai domiciliari non era in casa durante un controllo: arrestato un 27enne Ai domiciliari non era in casa durante un controllo: arrestato un 27enne Sabino Mastrorilli, di Terlizzi, nei guai per evasione. Ad ammanettarlo gli agenti del Commissariato di Ostuni
Elogi ed encomi per premiare i Carabinieri che hanno operato a Terlizzi Elogi ed encomi per premiare i Carabinieri che hanno operato a Terlizzi Consegnati ieri dal colonnello Vincenzo Molinese nella sede della Compagnia di Molfetta
Estate a rischio ladri in casa: come difendersi? Estate a rischio ladri in casa: come difendersi? Al via un piano di controllo straordinario, ma serve un po' di accortezza. I consigli dell'Arma
Minaccia i genitori con un coltello, voleva i soldi per comprare la droga Minaccia i genitori con un coltello, voleva i soldi per comprare la droga Un 20enne è stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri. Adesso è rinchiuso nel carcere di Trani
Reiterate violazioni, nuovi guai per due membri della banda della 500 Reiterate violazioni, nuovi guai per due membri della banda della 500 Il terlizzese Sabino Mastrorilli passa dall'obbligo di dimora ai domiciliari. Fu coinvolto nel furto a un distributore di carburante
© 2001-2018 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.