I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Operazione "Pandora" del Ros, 104 arresti. I NOMI

In carcere anche i fratelli Gioacchino e Vincenzo Baldassarre, oltre a Franco Naglieri

Una maxi operazione antimafia dei Carabinieri del Raggruppamento Operativo Speciale ha portato all'arresto di 104 persone a Bari e in diverse altre località italiane, tra cui Terlizzi.

Smantellata la rete degli affiliati ai clan Mercante-Diomede e Capriati che erano entrati nel tessuto produttivo ed economico del capoluogo e della provincia pugliese.

L'indagine della Direzione Distrettuale Antimafia di Bari ha ricostruito gli assetti organizzativi, le attività criminali e la capacità di infiltrazione dei clan. Documentando, inoltre, i rituali di affiliazione, la disponibilità di armi anche da guerra e i rapporti con esponenti della Società foggiana e della Sacra Corona Unita di Lecce.

Tra gli arrestati i terlizzesi Pietro Angeletti, i due fratelli Gioacchino (detto "Nino Ukkiù") e Vincenzo Baldassarre, Franco Naglieri, detto "La Zanzara" e Saverio Marella, detto "Polentone".
I TERLIZZESI COINVOLTI
  1. Angeletti Pietro, nato a Molfetta il 13/10/1982 e residente a Terlizzi;
  2. Baldassarre Gioacchino, nato Terlizzi il 09/02/1980, ivi residente, alias "Nino Ukkiù";
  3. Baldassarre Vincenzo, nato Terlizzi il 07/06/1988, ivi residente;
  4. Marella Saverio, nato Terlizzi il 26/01/1974, ivi residente, alias "Polentone";
  5. Naglieri Franco, nato a Molfetta il 04/02/1991 e residente a Terlizzi, alias "La Zanzara".
  • Arresti Terlizzi
  • Carabinieri Terlizzi
  • Pietro Angeletti
  • Gioacchino Baldassarrem Vincenzo Baldassarre
  • Franco Naglieri
  • Saverio Marella
Altri contenuti a tema
Rubano cavi telefonici in rame ed isolano alcune abitazione circostanti. Arrestati Rubano cavi telefonici in rame ed isolano alcune abitazione circostanti. Arrestati Fermati dai Carabinieri, dopo un breve inseguimento, due bitontini. Rinvenuti anche tronchesi, un'accetta e dei cavi in nylon
Fuochi illeciti nelle campagne, denunciate due persone di Terlizzi Fuochi illeciti nelle campagne, denunciate due persone di Terlizzi L'attività dei carabinieri ha portato in 6 mesi all'individuazione di 4 persone responsabili
Soldi per ritirare una querela. Arrestati due terlizzesi di 57 e 43 anni Soldi per ritirare una querela. Arrestati due terlizzesi di 57 e 43 anni I due sono stati colti in flagranza di reato dai Carabinieri. Avevano chiesto 500 euro ad un 56enne di Molfetta
Bitonto all'assalto dei bancomat francesi: nel gruppo anche un terlizzese di 39 anni Bitonto all'assalto dei bancomat francesi: nel gruppo anche un terlizzese di 39 anni Nei guai anche il sorvegliato speciale Giuseppe Tarantino. Operazione di Polizia e Finanza: sequestrati beni per circa 60 milioni
Presa la banda dei furti d'auto, agivano anche a Terlizzi Presa la banda dei furti d'auto, agivano anche a Terlizzi 14 i colpi accertati, arrestati dai Carabinieri di Matera due pregiudicati di Bitonto
Operazione "Short message", l'ultimo ricercato si consegna ai Carabinieri Operazione "Short message", l'ultimo ricercato si consegna ai Carabinieri Antonio Coppola era temporaneamente in Svizzera. Sale a 43 il numero dei fermati
I Dello Russo-Ficco usati come "ponte" di rifornimento con l'Albania I Dello Russo-Ficco usati come "ponte" di rifornimento con l'Albania 55 gli indagati. A casa di Paolo Ficco rinvenuti un giubbotto antiproiettile e 18.000 euro
Operazione "Short message": arresti anche a Terlizzi Operazione "Short message": arresti anche a Terlizzi 41 ordinanze di custodia cautelare eseguite dai Carabinieri, coinvolto il clan Dello Russo-Ficco
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.