Largo Cirillo (Foto Cosma Cacciapaglia)
Largo Cirillo (Foto Cosma Cacciapaglia)
attualità

Nuova vita per via Cirillo, via Pietro Micca, via Pier Capponi e via Carlo Cattaneo

Via libera alla riqualificazione delle strade attorno a Largo Cirillo

L'amministrazione comunale procederà con la sistemazione e manutenzione di via Cirillo, via Pietro Micca, via Pier Capponi e via Carlo Cattaneo, tutte strade di accesso- carrabile e pedonale- a largo Cirillo. Solo da qualche settimana si sono conclusi i lavori di sistemazione del largo Cirillo dove ha campeggiato, per diversi decenni, l'ex struttura del mercato ittico comunale.

"La riqualificazione di largo Cirillo rimarrebbe un'opera incompiuta se, oltre a procedere alla sistemazione in senso stretto dell'area, non si procedesse anche alla manutenzione della zona circostante, ovvero di tutte quelle vie che permettono proprio l'accesso al largo che, ora come ora, si presentano invece estranee e disarmoniche rispetto alla piazzetta", ha avuto modo di commentare il sindaco Ninni Gemmato. D'altronde, lo stesso primo cittadino aveva parlato come della sistemazione del largo come di una operazione che non sarebbe rimasta 'a se stante' ma, insieme a tutta una serie di operazioni di rigenerazione del tessuto urbano, avrebbe contribuito a far cambiare il volto della Città.

Ancora, si specifica che, in tutti i casi, si tratta di strade che 'versano in condizioni precarie di conservazione', al punto che la loro sistemazione, oltre ad essere strettamente funzionale alla stessa riqualificazione di largo Cirillo, viene definita urgente e prioritaria.

Per la pavimentazione della piazzetta nel centro storico sono state utilizzate basole in pietra calcarea di Minervino, "una pietra che unisce due caratteristiche importanti- si legge nella redazione tecnica ad hoc predisposta- la tonalità di colore calda che si lega bene alla caratteristica del centro storico e una notevole resistenza all'usura". Da tali considerazioni è scaturita la volontà di procedere al basolamento delle quattro vie con lavorazione identica a quella eseguita per il largo, ovvero con la posa in opera delle basole calcaree in pietra di Minervino anticata.
  • Terlizzi
  • largo Cirillo
Altri contenuti a tema
Allarme in largo Lago Dentro e largo Cirillo, le auto stanno rovinando il pavimento Allarme in largo Lago Dentro e largo Cirillo, le auto stanno rovinando il pavimento Anche in largo Cirillo episodi di inciviltà
I buoni vincono sui cattivi: ripristinato il gruppo Facebook "Mezz 'O Borg" I buoni vincono sui cattivi: ripristinato il gruppo Facebook "Mezz 'O Borg" La piazza virtuale era stata attaccata dagli hacker
Rissa tra migranti: in carcere i cinque africani fermati ieri Rissa tra migranti: in carcere i cinque africani fermati ieri Le indagini dei Carabinieri proseguiranno per accertare ulteriori responsabilità
"A Casa di Vito", una casa per i malati oncologici "A Casa di Vito", una casa per i malati oncologici Sabato prossimo l'inaugurazione
Un volto di Terlizzi sulla copertina de "L'Espresso" Un volto di Terlizzi sulla copertina de "L'Espresso" Protesta contro un sistema razzista e arrogante
Rosa de Palo, la giovane terlizzese con la passione della pirografia Rosa de Palo, la giovane terlizzese con la passione della pirografia Si tratta di una tecnica che consente di scrivere col fuoco sul legno
Stanotte il trattamento antiparassitario, ecco cosa fare Stanotte il trattamento antiparassitario, ecco cosa fare Comunicate le misure di prevenzione da adottare
2 Occlusione intestinale: a Terlizzi ci sono sale operatorie, ma viene trasportato d'urgenza a Putignano Occlusione intestinale: a Terlizzi ci sono sale operatorie, ma viene trasportato d'urgenza a Putignano Ancora un paradosso per la sanità del nord barese, il sindaco Gemmato: basta con le parole
© 2001-2018 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.