Lavoratori davanti ai cancelli
Lavoratori davanti ai cancelli
attualità

Ninni Gemmato: «Ritardi del Governo stanno stritolando le nostre imprese»

Il primo cittadino di Terlizzi è intervenuto sulla difficile situazione della Ferramenta Pugliese

L'angosciosa situazione dei lavoratori della Ferramenta Pugliese Srl è un campanello ulteriore d'allarme per l'economia cittadina. La notizia della chiusura dei cancelli e della cassa integrazione guadagni che non arriva da febbraio ha fatto il giro del web, anche grazie alla nostra pubblicazione di questa mattina. Una situazione che, ribadiscono alcuni dipendenti, era già nota da qualche mese e precedente all'emergenza sanitaria.

Nel pomeriggio di oggi, 12 maggio, è intervenuto sulla vicenda anche il Sindaco di Terlizzi, Ninni Gemmato, che sul suo suo profilo Facebook istituzionale ha scritto: «I ritardi del Governo stanno stritolando le nostre aziende. Sono molto preoccupato per le difficoltà che stanno vivendo i lavoratori di Ferramenta Pugliese e spero che Governo e Regione Puglia trovino le modalità più tempestive per l'erogazione della cassa integrazione annunciata e mai finora erogata.

Stiamo vivendo una circostanza straordinaria - ha rimarcato Gemmato - che richiede un impegno altrettanto straordinario. Al contrario, i ritardi nell'erogazione di queste risorse destinate ai lavoratori rischiano di compromettere ulteriormente le già difficili situazioni di liquidità delle aziende pugliesi e italiane, con conseguenze devastanti che inevitabilmente ricadono sui lavoratori.

Ferramenta Pugliese e i suoi lavoratori
- ha concluso il primo cittadino di Terlizzi - rappresentano una realtà ultradecennale sul nostro territorio che va salvaguardata a tutti i costi».

La speranza è che il loro grido di dolore arrivi presto nelle stanze dei bottoni a Roma ed a Bari.
  • Ninni Gemmato
  • Ferramenta Pugliese
Altri contenuti a tema
Gemmato: «Gli angeli talvolta indossano la divisa» Gemmato: «Gli angeli talvolta indossano la divisa» Secondo il sindaco «il gesto dei due militari ha dimostrato che le forze dell’ordine sono forze buone»
1 Coronavirus, pronte le misure di sostegno del Comune in favore delle attività commerciali Coronavirus, pronte le misure di sostegno del Comune in favore delle attività commerciali Contributo alle partite Iva, suolo pubblico gratis, riduzione Tari e posticipo del pagamento di alcune imposte
Solidarietà ai lavoratori della Ferramenta Pugliese, opposizioni chiedono impegno Amministrazione Solidarietà ai lavoratori della Ferramenta Pugliese, opposizioni chiedono impegno Amministrazione Nell'ordine del giorno depositato da Giuseppe Volpe chiesto al sindaco di cercare soluzioni per i 30 dipendenti
Margherite bianche in onore dei magistrati Falcone e Borsellino e delle vittime della strage di Capaci Margherite bianche in onore dei magistrati Falcone e Borsellino e delle vittime della strage di Capaci Gemmato: «Coltiviamo la Legalità». La cerimonia nei giardini di via Bovio ha inteso onorare anche i morti della strage di via D'Amelio
Gemmato a tutto tondo su TerlizziViva: «Aiutiamo l'economia locale» Gemmato a tutto tondo su TerlizziViva: «Aiutiamo l'economia locale» Dal 26 maggio riapre per intero il mercato settimanale
Stasera Ninni Gemmato in diretta su TerlizziViva Stasera Ninni Gemmato in diretta su TerlizziViva Il Sindaco sarà intervistato dal nostro Caporedattore Gianluca Battista. Il pubblico potrà interagire
1 Ora è ufficiale: Terlizzi non ha più positivi al Coronavirus Ora è ufficiale: Terlizzi non ha più positivi al Coronavirus Lo ha detto in diretta Facebook il Sindaco Ninni Gemmato
Gemmato annuncia: «Dal 26 maggio riparte il mercato settimanale» Gemmato annuncia: «Dal 26 maggio riparte il mercato settimanale» Il 19 maggio potranno riaprire le categorie merceologiche alimentari
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.