marcello gemmato
marcello gemmato
Politica

Mercatone Uno, Marcello Gemmato: «Governo mantenga le promesse e dia segnali di discontinuità»

Il deputato di Fratelli d'Italia sarà questa sera in piazza a Terlizzi per parlarne con gli elettori e per ringraziarli per la spinta datagli in occasione delle elezioni Europee

«Ho incontrato insieme all'On. Mauro Rotelli, alla Camera dei Deputati, una delegazione del management del "Mercatone Uno". L'incontro è stato utile non solo ad acquisire ulteriori ed importanti elementi sulla vicenda ma anche e soprattutto ad accogliere le istanze e le proposte di chi paga oltre misura le responsabilità di terzi con l'incertezza del proprio futuro».

A dichiararlo è l'onorevole di Fratelli d'Italia, nonché Segretario della Commissione Affari sociali della Camera dei Deputati, Marcello Gemmato, tra i primi a mostrare solidarietà ai 54 lavoratori della sede terlizzese, trovatisi da un giorno all'altro senza lavoro per il fallimento della Shernon Holding.

«È per questo motivo - prosegue Gemmato - che ritengo opportuno l'ennesimo appello al Governo affinché mantenga alta l'attenzione verso il problema. A riguardo vorrei che l'Esecutivo fosse consequenziale alle promesse fatte in sede di tavolo ministeriale al MISE del 27 maggio scorso, nel corso del quale, in presenza mia e dei lavoratori, garantì il ricorso agli ammortizzatori sociali sostenendo, quindi, che il Tribunale di Bologna, entro una settimana, avrebbe dovuto autorizzare la procedura di amministrazione straordinaria.

Il Governo valuti, inoltre - ha rimarcato il deputato di Fratelli d'Italia -, la possibilità di dare un forte segnale di discontinuità in ordine all'attività commissariale che, considerata l'attuale tragica situazione, non sembra aver contribuito a conseguire risultati significativi. È in gioco il futuro di 1860 lavoratori e delle proprie famiglie e di 500 aziende fornitrici che rappresentano un indotto di oltre 10.000 persone», è stato il suo appello accorato.

Parlerà con i cittadini terlizzesi anche di questo, Marcello Gemmato, che stasera, 7 giugno, sarà alle 20.00 in corso Vittorio Emanuele II per ringraziare la città per l'ottimo risultato conseguito alle scorse elezioni Europee del 26 maggio scorso.
  • Marcello Gemmato
  • Mercatone Uno Terlizzi
Altri contenuti a tema
Detassazione indennità di residenza per farmacisti rurali, Governo accoglie ordine del giorno Gemmato Detassazione indennità di residenza per farmacisti rurali, Governo accoglie ordine del giorno Gemmato La nota del deputato terlizzese
Marcello Gemmato durissimo sulla mafia nigeriana Marcello Gemmato durissimo sulla mafia nigeriana Le sue dichiarazioni dopo l'arresto a Bari di 32 persone
Ospedale del Nord Barese, Marcello Gemmato: «Ci saremmo aspettati altro da chi governa da 15 anni» Ospedale del Nord Barese, Marcello Gemmato: «Ci saremmo aspettati altro da chi governa da 15 anni» La posizione dell'esponente terlizzese di Fratelli d'Italia
Crack Mercatone Uno, Governo approva ordine del giorno di Marcello Gemmato Crack Mercatone Uno, Governo approva ordine del giorno di Marcello Gemmato Il parlamentare terlizzese: «Sia garantita tenuta dei livelli occupazionali»
Mercatone Uno, M5S: «Necessario rinnovo comitato di sorveglianza». Mercatone Uno, M5S: «Necessario rinnovo comitato di sorveglianza». La nota dei parlamentari della Commissione Attività Produttive alla Camera dei Deputati
Elezioni Umbria, Gemmato: «Pronto lo sfratto anche al centrosinistra pugliese» Elezioni Umbria, Gemmato: «Pronto lo sfratto anche al centrosinistra pugliese» Il parlamentare terlizzese analizza così il voto alle regionali umbre
Marcello Gemmato: «In Puglia Sanità al collasso» Marcello Gemmato: «In Puglia Sanità al collasso» Ieri l'audizione in Commissione Affari Sociali in cui si è toccato anche lo spreco del "Sarcone"
Fratelli d'Italia: «Governo ascolti grido di dolore delle Forze dell’ordine» Fratelli d'Italia: «Governo ascolti grido di dolore delle Forze dell’ordine» Proposto l'inasprimento delle pene per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.