IMG WA
IMG WA
Cronaca

Luigi Volpe vince la sua partita più importante: è negativo al Covid

Il 54enne, operatore sanitario, racconta la sua battaglia contro il maledetto virus

Dopo più di un mese Luigi Volpe, operatore socio-sanitario di professione e diesse della Polis Terlizzi nel suo tempo libero, ha vinto l'importante partita contro il Covid 19, e verrà dimesso in giornata dal 'Michele Sarcone', ospedale post covid dove ha trascorso l'ultimo periodo della malattia. Il cinquantaquattrenne, subito dopo le dimissioni ha raccontato la sua avventura a noi di TerlizziViva, e chi più di lui sarebbe stato capace di farlo, essendo uno dei tanti tra infermieri, medici ed operatori in prima linea sin dall'inizio della pandemia.

Luigi, prima di quel fatidico 12 novembre in cui sei risultato positivo al Covid, hai mai pensato di giocarti un giorno quest'importante partita?
«Per noi che siamo in prima linea le precauzioni purtroppo non sono mai troppe, siamo ancor più vulnerabili e attaccabili dal nemico invisibile. Sai, paradossalmente durante questa battaglia, vissuta da chi solitamente è dall'altra parte come operatore sanitario, mi ha fatto capire che questo virus è davvero molto pericoloso e letale».

Il momento più difficile?
«Sicuramente il momento del ricovero presso il reparto di Malattie Infettive del Policlinico di Bari, avvenuto nel pomeriggio. Come raccontato in un altro vostro articolo, ero in quarantena a Casamassima con il mio collega di lavoro e fui costretto a chiamare il 118 vista la forte tosse e la persistente febbre a 39°. Per quel che riguarda le rinunce, in primis la mia famiglia, sono stato fuori casa dal 13 novembre e poi i vari impegni nel sociale e nello sport terlizzese saltati».

Come ti sei trovato al 'Michele Sarcone', l'ospedale della tua Città, riaperto dal 1° dicembre, come nosocomio post-acuzie?
«Per quando riguarda l'Ospedale "Michele Sarcone", un plauso va a tutto il team del post-covid, ai medici, agli infermieri e alle fisioterapiste di riabilitazione polmonare per la grande professionalità mostrata in queste settimane».

Al termine di questa brutta avventura, quale consiglio vuoi dare ai tuoi concittadini?
«Ai terlizzesi consiglio di rispettare le regole che ci vengono assegnate, senza nessuna licenza, aspettando tempi migliori per poterci riabbracciare».
  • Coronavirus Terlizzi
  • Luigi Volpe
Altri contenuti a tema
Coronavirus: oltre 55.000 i guariti pugliesi. Ieri 26 decessi e 1275 nuovi contagiati Coronavirus: oltre 55.000 i guariti pugliesi. Ieri 26 decessi e 1275 nuovi contagiati A Terlizzi sono 254 gli attualmente positivi
Covid in Puglia: 26 decessi e 1159 nuovi contagiati nelle ultime ore. Ma i guariti sono più di 53.000 Covid in Puglia: 26 decessi e 1159 nuovi contagiati nelle ultime ore. Ma i guariti sono più di 53.000 Aumentano le persone in terapia intensiva: sono 148
Diminuiscono gli attualmente positivi al Covid a Terlizzi. In Puglia aumentano i guariti e scendono gli altri parametri Diminuiscono gli attualmente positivi al Covid a Terlizzi. In Puglia aumentano i guariti e scendono gli altri parametri Ieri 16 decessi, 850 nuovi casi e 1.155 guarigioni in regione
In Puglia sono 403 i nuovi contagiati e 985 i guariti. Ieri altri 26 decessi In Puglia sono 403 i nuovi contagiati e 985 i guariti. Ieri altri 26 decessi Non ci sono stati aggiornamenti comunali sull'evoluzione epidemiologica a Terlizzi
Coronavirus: superati 50.000 guariti in Puglia Coronavirus: superati 50.000 guariti in Puglia Ieri registrati altri 25 decessi e 908 nuovi contagiati
Vaccinato contro il Covid anche Luigi Volpe. Era stato positivo al virus Vaccinato contro il Covid anche Luigi Volpe. Era stato positivo al virus L'operatore sanitario al momento della somministrazione: «Dopo la paura, la speranza e infine la ripartenza»
Primo lunedì in zona arancione: cosa si può fare e cosa no a Terlizzi Primo lunedì in zona arancione: cosa si può fare e cosa no a Terlizzi In attesa di eventuali provvedimenti comunali sulla fruizione di singole aree della città
Covid-19: oltre 56mila attualmente positivi in Puglia. Ieri decedute altre 15 persone Covid-19: oltre 56mila attualmente positivi in Puglia. Ieri decedute altre 15 persone Sono guarite 927 persone. A Terlizzi nessun aggiornamento sulla situazione epidemiologica
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.