Il consigliere comunale Volpe
Il consigliere comunale Volpe
Politica

Movimento La Corrente: «Sparatoria in strada e nessuno dice nulla»

Per il movimento del consigliere Volpe la promessa di telecamere di sorveglianza non basta

«Nel nostro paese si spara, lo si fa per strada. Non è, purtroppo, la prima volta che accade». Inizia così il comunicato del movimento de La Corrente, riferendosi a un fatto di cronaca che sarebbe avvenuto nella giornata di ieri non lontano dall'ospedale ma del quale non vi sono ancora conferme definitive da parte degli inquirenti.

«E la colpa di chi è?» si chiede il movimento del consigliere comunale Giuseppe Volpe: «La colpa è nostra, di tutti e tutte noi. Ogni volta che ci rassegniamo all'idea che si possano deturpare gli spazi della vita quotidiana cediamo il passo alla violenza. Quando le scuole sono oggetto di razzie praticate da ragazzotti in preda alla noia che arrivano sino al punto di defecare tra i banchi la promessa di telecamere di sorveglianza non basta. Quando di fronte al fatto che gli edifici pubblici sono in stato di abbandono sostanziale e per ristabilire il contatto tra i cittadini e la Pubblica Amministrazione devi passare per il favore dell'amico di turno legittimiamo l'assenza della buona amministrazione. Quando un luogo di cultura è chiuso o mal messo facciamo un regalo all'ignoranza. Quando di fronte ad una crisi delle botteghe di prossimità che sono i presidi del quieto vivere dei borghi si risponde con cemento e privatizzazioni e centri commerciali stiamo ammazzando il paese. Quando per le strade è buio e non se ne comprende il motivo la gente comune smette di chiederselo e si chiude in casa e Terlizzi diventa il teatro dove vale tutto, tutto tranne quello che serve.
A Terlizzi ieri hanno sparato, era già accaduto e nessuno di quelli che dovrebbe rispondere dice nulla. E se qualcuno di Voi ci chiamerà spettatori, ignoranti, sciacalli o peggio ancora oppositori a tutti i costi, come spesso fate, vi diremo che a noi spetta spronarvi a fare le cose in tempo e bene e che a Voi spetta il compito di amministrare un paese che sta morendo».
  • Giuseppe Volpe
  • sparatoria
  • la corrente
Altri contenuti a tema
Sparatoria in strada? Vittoria Allegretti:«Terlizzi presidio contro la criminalità, lasciamo lavorare le forze dell'ordine» Sparatoria in strada? Vittoria Allegretti:«Terlizzi presidio contro la criminalità, lasciamo lavorare le forze dell'ordine» La vice presidente del Consiglio a Brindisi per la manifestazione di Libera
Anche Terlizzi a Brindisi per la Giornata della Memoria e dell'Impegno Anche Terlizzi a Brindisi per la Giornata della Memoria e dell'Impegno Alfonso de Leo elenca le criticità legate al gioco d'azzardo e allo spaccio della droga
Riduzione rifiuti plastici, La Corrente presenta una mozione Riduzione rifiuti plastici, La Corrente presenta una mozione Puliamo Terlizzi pone una girandola in via Vecchia Sovereto
Botta e risposta tra Ranieri e Volpe sul ruolo della Lega nell'emergenza Gilet arancioni Botta e risposta tra Ranieri e Volpe sul ruolo della Lega nell'emergenza Gilet arancioni La replica della Lega: «Volpe si fa incitatore di scontri civili»
Interrogazione dall'opposizione: quali sono le cause dei black-out? Interrogazione dall'opposizione: quali sono le cause dei black-out? Interrogazione consiliare dell'esponente de La Corrente
Caso Censum, Volpe: «Noi non siamo stati sciacalli» Caso Censum, Volpe: «Noi non siamo stati sciacalli» Il commento del consigliere comunale de La Corrente
Andria ricorda il poliziotto terlizzese Volpe nel giorno di San Michele Andria ricorda il poliziotto terlizzese Volpe nel giorno di San Michele In occasione della ricorrenza dedicata al patrono della Polizia di Stato
Commozione per la scomparsa di Giuseppe Volpe, poliziotto terlizzese esempio di abnegazione Commozione per la scomparsa di Giuseppe Volpe, poliziotto terlizzese esempio di abnegazione Stroncato da una malattia, il ricordo degli amici e colleghi
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.