Il consigliere comunale Volpe
Il consigliere comunale Volpe
Politica

Movimento La Corrente: «Sparatoria in strada e nessuno dice nulla»

Per il movimento del consigliere Volpe la promessa di telecamere di sorveglianza non basta

«Nel nostro paese si spara, lo si fa per strada. Non è, purtroppo, la prima volta che accade». Inizia così il comunicato del movimento de La Corrente, riferendosi a un fatto di cronaca che sarebbe avvenuto nella giornata di ieri non lontano dall'ospedale ma del quale non vi sono ancora conferme definitive da parte degli inquirenti.

«E la colpa di chi è?» si chiede il movimento del consigliere comunale Giuseppe Volpe: «La colpa è nostra, di tutti e tutte noi. Ogni volta che ci rassegniamo all'idea che si possano deturpare gli spazi della vita quotidiana cediamo il passo alla violenza. Quando le scuole sono oggetto di razzie praticate da ragazzotti in preda alla noia che arrivano sino al punto di defecare tra i banchi la promessa di telecamere di sorveglianza non basta. Quando di fronte al fatto che gli edifici pubblici sono in stato di abbandono sostanziale e per ristabilire il contatto tra i cittadini e la Pubblica Amministrazione devi passare per il favore dell'amico di turno legittimiamo l'assenza della buona amministrazione. Quando un luogo di cultura è chiuso o mal messo facciamo un regalo all'ignoranza. Quando di fronte ad una crisi delle botteghe di prossimità che sono i presidi del quieto vivere dei borghi si risponde con cemento e privatizzazioni e centri commerciali stiamo ammazzando il paese. Quando per le strade è buio e non se ne comprende il motivo la gente comune smette di chiederselo e si chiude in casa e Terlizzi diventa il teatro dove vale tutto, tutto tranne quello che serve.
A Terlizzi ieri hanno sparato, era già accaduto e nessuno di quelli che dovrebbe rispondere dice nulla. E se qualcuno di Voi ci chiamerà spettatori, ignoranti, sciacalli o peggio ancora oppositori a tutti i costi, come spesso fate, vi diremo che a noi spetta spronarvi a fare le cose in tempo e bene e che a Voi spetta il compito di amministrare un paese che sta morendo».
  • Giuseppe Volpe
  • sparatoria
  • la corrente
Altri contenuti a tema
Vendute oltre duecento borracce in alluminio per ridurre l'utilizzo della plastica Vendute oltre duecento borracce in alluminio per ridurre l'utilizzo della plastica Grande successo per l'iniziativa de La Corrente di lunedì scorso
Volpe all'Amministrazione comunale: «A Terlizzi mancano 1457 alberi» Volpe all'Amministrazione comunale: «A Terlizzi mancano 1457 alberi» Il Consigliere de La Corrente spiega perché
Consumo di suolo, il grido di allarme del Consigliere Volpe Consumo di suolo, il grido di allarme del Consigliere Volpe L'Ispra certifica che Terlizzi è tra i comuni più cementificati di Puglia
Renato Brucoli e Giuseppe Volpe a Libri nel Borgo Antico Renato Brucoli e Giuseppe Volpe a Libri nel Borgo Antico Stasera in piazza Duomo sarà presentato libro "In primavera, di libertà"
Interrogazione urgente dell'opposizione sulla revoca degli avvisi di mobilità dei dirigenti Interrogazione urgente dell'opposizione sulla revoca degli avvisi di mobilità dei dirigenti Sono stati informati anche il Collegio Revisori dei Conti e la Prefettura di Bari
Mercatone Uno, accolta la mozione di Sinistra Italiana in Regione Puglia Mercatone Uno, accolta la mozione di Sinistra Italiana in Regione Puglia La Corrente: «Piccolo importante traguardo raggiunto»
Mercatone Uno, Volpe e Bavaro chiedono fondi straordinari della Regione per i cassintegrati Mercatone Uno, Volpe e Bavaro chiedono fondi straordinari della Regione per i cassintegrati Sarà presentata una mozione per i lavoratori con meno di 28 ore settimanali
Consiglio comunale senza numero legale: Volpe si rivolge ai cittadini Consiglio comunale senza numero legale: Volpe si rivolge ai cittadini L'esponente de La Corrente: «Mi preoccupa la mancata reazione della gente»
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.