L'irrigazione
L'irrigazione
Territorio

Irrigazione: Gemmato e Cataldi scrivono all'Arif

Le aziende terlizzesi lamentano un disagio legato alla diminuzione del servizio

«Siamo già al lavoro per risolvere il disservizio che gli agricoltori e i floricoltori terlizzesi stanno patendo», così l'assessore alle Attività Produttive, Raffaele Cataldi, si è espresso in riferimento alla mancata erogazione dell'acqua sul territorio di Terlizzi.

Stando alle segnalazioni pervenute all'attenzione degli amministratori, parrebbe infatti che le aziende del territorio stiano patendo un disagio legato alla diminuzione, in termini di ore nell'arco della giornata, del servizio di irrigazione.

Il blocco, sempre stando alle comunicazioni preoccupate degli addetti ai lavori, sarebbe da addebitare presumibilmente alla mancata assunzione di unità stagionali da parte dell'Arif, l'Agenzia regionale che si occupa proprio delle attività irrigue. Una situazione che avrebbe provocato, a sua volta, un diradamento dei turni di irrigazione previsti per le aziende del territorio terlizzese.

«A Terlizzi le colture sono agricole ma anche floricole. Una differenza non da poco se si valuta questo dato in relazione al fatto che le diverse tipologie necessitano di diversa attività irrigua e, soprattutto, di una differente fascia oraria in cui deve essere garantito il servizio - ha spiegato Cataldi -. Si tratta di un bacino di utenti ingente che rischia di avere i 'rubinetti asciutti' in un momento in cui, peraltro, il caldo torrido si sta facendo sentire. Pur nel rispetto dei singoli ruoli e delle scelte 'aziendali' di un Ente autonomo, abbiamo il dovere di proteggere le aziende del territorio».

Sindaco e Assessore hanno già richiesto un incontro urgente al commissario Arif, il dottor Ragno, in attesa del quale hanno anche inviato una nota dettagliata all'attenzione dello stesso, del Presidente della Regione, Michele Emiliano, e dell'Assessore regionale al ramo, Leonardo Di Gioia, spiegando le ragioni della necessità di un intervento immediato: «Pervengono, alla nostra attenzione, preoccupanti segnalazioni da parte degli operatori del settore circa il ridimensionamento in termini di diradamento dei turni di irrigazione previsti per le aziende del territorio terlizzese», si legge nella missiva a doppia firma.

«Tale contingenza sta generando un clima di vero e proprio allarme sociale da parte dei titolari di aziende del nostro territorio. Difatti, se l'ipotesi paventata si avverasse, la situazione che si verrebbe a profilare metterebbe seriamente a repentaglio la sopravvivenza estiva delle colture. Per tale motivo - concludono - chiediamo di provvedere immediatamente ad aumentare il numero delle ore di irrigazione da dedicare alle aziende ricadenti nel territorio di Terlizzi e a risolvere definitivamente il problema».
  • Ninni Gemmato
  • Raffaele Cataldi
  • Agenzia Regionale per le attività Irrigue e Forestali
Altri contenuti a tema
Gemmato aspetta una risposta da Emiliano sull'Ospedale del Nord Barese Gemmato aspetta una risposta da Emiliano sull'Ospedale del Nord Barese Sfogo del primo cittadino in un post apparso su Facebook
Poco dopo le 20.00 ha votato il Sindaco Gemmato Poco dopo le 20.00 ha votato il Sindaco Gemmato Era in compagnia della mamma 82enne
Gemmato: «Ho scritto al Prefetto per chiedere che il Governo aiuti i lavoratori» Gemmato: «Ho scritto al Prefetto per chiedere che il Governo aiuti i lavoratori» La situazione creatasi a Terlizzi sta generando disagi di carattere sociale pesantissimi, con rischio di ulteriori ripercussioni negative
1 Terremoto, Gemmato: «Attuati protocolli di sicurezza nelle scuole» Terremoto, Gemmato: «Attuati protocolli di sicurezza nelle scuole» L'Assessore Allegretti: «Predisposti sopralluoghi tecnici»
Cimitero, botta e risposta tra opposizioni e Amministrazione comunale Cimitero, botta e risposta tra opposizioni e Amministrazione comunale I primi chiedono una discussione in Consiglio sul project financing. Gli amministratori replicano: «Grave ingerenza»
Istituto Agrario "de Gemmis": Il sindaco Gemmato scrive alla Città Metropolitana di Bari Istituto Agrario "de Gemmis": Il sindaco Gemmato scrive alla Città Metropolitana di Bari Una missiva con la quale Gemmato chiede il rifacimento delle serre didattiche presso l’istituto Agrario
Nuovamente operativo il Laboratorio di Biologia Molecolare  del "Sarcone" Nuovamente operativo il Laboratorio di Biologia Molecolare del "Sarcone" Gemmato: «Evidente che i vertici ASL hanno constatato il livello importante di cittadini serviti»
1 Sicurezza sulla provinciale 112, Ninni Gemmato scrive alla Città Metropolitana Sicurezza sulla provinciale 112, Ninni Gemmato scrive alla Città Metropolitana Si ripropone la necessità di rafforzare le misure di prevenzione lungo questa importante arteria
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.