Il prof. Monopoli. <span>Foto Francesco Pittò</span>
Il prof. Monopoli. Foto Francesco Pittò
Scuola e Lavoro

Incetta di premi per il giornalino scolastico della "San Giovanni Bosco"

Il preside Monopoli: «Progetto di eccellenza»

È davvero con estrema fierezza che il dirigente scolastico del secondo circolo didattico "San Giovanni Bosco" di Terlizzi, Giuseppe Monopoli, ci mostra il giornalino della scuola vincitore di due primi premi e di un secondo premio a livello nazionale.

È fiero veramente dei suoi alunni e degli insegnanti coinvolti nel progetto il preside della scuola terlizzese che nell'anno scolastico in corso ha vinto il concorso nazionale "Il miglior giornalino scolastico Carmine Scianguetta" di Manocalzati, ed il 2° premio al concorso nazionale "Il giornale nella scuola" di Mirabella Eclano. A cui va ad aggiungersi il riconoscimento ricevuto qualche mese fa dall'Ordine Nazionale dei Giornalisti dal titolo "Il giornale e i giornalismi nelle scuole".

L'emozionato preside ci racconta: «Il giornalino scolastico è un progetto di eccellenza che caratterizza l'offerta formativa della nostra scuola da ormai venti anni. Il primo numero - ha sottolineato -, infatti, risale all'anno scolastico 1999/2000. In questi anni il progetto è diventato un forte simbolo di identità per la nostra scuola, ed è cresciuto sempre di più, continuando a riscuotere importanti riconoscimenti a livello nazionale. Le insegnanti, che si sono via via avvicendate nel corso degli anni, hanno arricchito e sviluppato sempre di più il progetto, lavorando con entusiasmo e generosità, trasmettendo questo entusiasmo a tutti i nostri alunni».

Continuando il prof. Monopoli si sbottona: «Gli alunni della redazione non si limitano a raccogliere i resoconti delle attività svolte nella nostra scuola, ma agiscono in maniera sempre più consapevole e motivata sul territorio, da veri giornalisti: visitano importanti realtà produttive cittadine, sono accolti presso redazioni di tv e radio, sono sempre attivamente presenti, con domande precise e interessanti, a tutti gli incontri che si svolgono presso la nostra scuola. Il nostro Giornale di Bordo, annualmente, fotografa un anno scolastico nella sua totalità, e fornisce uno spaccato fortemente rappresentativo della nostra comunità scolastica. E lo fa in maniera estremamente efficace se - ha concluso il dirigente scolastico -, come si legge nella motivazione dell'ultimo premio vinto dal nostro giornalino, riesce a trasmettere "l'immagine chiara di una dimensione scolastica ricca, vitale, attenta a tutte le esigenze degli alunni"».
  • scuola san giovanni bosco
Altri contenuti a tema
Un convegno di studi alla "San Giovanni Bosco" su Michele Gargano Un convegno di studi alla "San Giovanni Bosco" su Michele Gargano Al "Precursore di modernità" dedicate due giornate
Anche due scuole di Terlizzi a "Confabulare" a Ruvo Anche due scuole di Terlizzi a "Confabulare" a Ruvo Al via oggi la rassegna letteraria per la promozione della lettura
Gherardo Colombo, una lezione agli alunni di Terlizzi Gherardo Colombo, una lezione agli alunni di Terlizzi L'ex magistrato di "Mani Pulite" ospite mercoledì 9 marzo della scuola San Giovanni Bosco
Chiesto 1 milione di euro per la scuola San Giovanni Bosco Chiesto 1 milione di euro per la scuola San Giovanni Bosco L'obiettivo è trasferire le aule del plesso di via Pacecco
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.