Friday for Future a Terlizzi
Friday for Future a Terlizzi
Attualità

Friday For Future: gli studenti in piazza a Bari e Terlizzi (FOTO)

Con loro anche movimenti e associazioni vicini alle tematiche ambientali

Il Verbo laico di Greta si fece carne e si materializzò anche in un lembo di Puglia.

In decine ieri sera, tra studenti delle scuole, politici, movimenti ed associazioni hanno partecipato al Friday for Future terlizzese, la protesta planetaria che sta coinvolgendo le giovani generazioni nel tentativo di svegliare le coscienze sui cambiamenti climatici.

Un momento di aggregazione collettiva, che ha travalicato le fasce di età e, almeno nelle intenzioni iniziali, le idee politiche, cercando di dare voce e forza ad un movimento apparentemente spontaneo, certamente ben gestito dal punto di vista della comunicazione.

Alla manifestazione di Terlizzi hanno partecipato Legambiente, con l'intervento di Michelangelo Guastamacchia, Libera, La Garra, Puliamo Terlizzi, le Guardie Ambientali, Città Civile, Partito Democratico e La Corrente che si sono mischiati ai volti sorridenti di tanti giovanissimi.

Per Città Civile si è trattato della «prima iniziativa di una lunga serie. Il nostro pianeta e la nostra Terlizzi - commentano dal direttivo - meritano più partecipazione e maggiore consapevolezza dei cittadini su ambiente e cambiamento climatico. Il futuro è nelle nostre mani!».

Nei giorni scorsi era stato il movimento La Corrente a chiedere ai dirigenti scolastici di giustificare gli studenti che avrebbero poi partecipato alla grande manifestazione di Bari, a cui era presente (in gallery) anche una delegazione di ragazzi e ragazze del Liceo "Sylos-Fiore" di Terlizzi.

«È stata una bella esperienza - ci hanno detto - la rifaremmo sicuramente, perché è sempre bello appoggiare questo tipo di iniziative, soprattutto se ci riguardano e riguardano il nostro futuro da vicino. Pensiamo sia d'obbligo scendere per strada - ci hanno quindi spiegato - per far sentire la nostra voce ed esprimere il nostro pensiero, al fine di migliorare il nostro domani. Tutto è ancora possibile», è stata la loro chiosa entusiasta caria di speranza.

A livello nazionale sono stati circa mezzo milione gli studenti scesi in piazza, molti bene informati sul tema, tanti altri solo perché si potesse far festa a scuola, ma tutti con la consapevolezza che qualcosa possa cambiare partendo da loro, dalle loro facce giovani, dai loro sorrisi che hanno deciso di non arrendersi ad un modo che l'uomo va distruggendo.

Per questo la grande scommessa sarebbe quella di slegare questo movimento dalle ideologie, evitare strumentalizzazioni di sorta, tentare di non dare ad esso un colore politico. Un tentativo che in diversi Paesi sta già naufragando.

Nella nostra mini gallery alcuni dei momenti più significativi per i ragazzi del Liceo Sylos a Bari. In home la foto più bella della serata di ieri a Terlizzi.



4 fotoFriday for Future
IMG WAIMG WAIMG WALegambiente presente
  • liceo sylos
  • Friday for Future
Altri contenuti a tema
Luci accese nel perimetro del polo liceale: la preside precisa Luci accese nel perimetro del polo liceale: la preside precisa Una nota intende rispondere ad un nostro report
Luci accese di giorno nel perimetro del polo Liceale " Sylos-Fiore" di Terlizzi Luci accese di giorno nel perimetro del polo Liceale " Sylos-Fiore" di Terlizzi Una segnalazione dei lettori
Roghi tossici: il movimento "Fridays For Future" contro gli interventi di Gemmato Roghi tossici: il movimento "Fridays For Future" contro gli interventi di Gemmato Questa sera l'incontro nella sede de La Garra
Friday For Future: Giunta comunale all'interno dell'orto urbano Friday For Future: Giunta comunale all'interno dell'orto urbano Il Sindaco Gemmato e Luca Mazzone con gli studenti della Scuola Gesmundo-Moro-Fiore piantano due tigli
Premio scuola Rotary stasera al liceo Sylos-Fiore Premio scuola Rotary stasera al liceo Sylos-Fiore Relatore il Rettore di Uniba Stefano Bronzini
Festa dell'Europa, premiata una studentessa terlizzese Festa dell'Europa, premiata una studentessa terlizzese Flavia Fiore ha ottenuto un prestigioso riconoscimento a Trinitapoli
Ecco il video del Liceo Classico "C. Sylos" primo al "Certamen libertà e poteri forti in Atene e in Roma" Ecco il video del Liceo Classico "C. Sylos" primo al "Certamen libertà e poteri forti in Atene e in Roma" Cinque alunni della classe V A si aggiudicano un premio di 300 euro di buoni libri
Cinque studenti del Liceo Sylos al primo posto in un concorso sulla storia di Roma e Atene Cinque studenti del Liceo Sylos al primo posto in un concorso sulla storia di Roma e Atene Gli alunni della V A vincono il Certamen “Libertà e poteri forti in Atene e Roma Aristofane - Augusto – Tacito”
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.