Test Coronavirus
Test Coronavirus
Cronaca

Coronavirus, ci sono 8 nuovi casi in Puglia. Sette a Ruvo

I guariti sono ora 1.920. In Italia superate le 32.000 vittime

La Regione Puglia ha reso noto nella serata di ieri che vi sono 8 nuovi casi di positività al Covid-19, riscontrati sugli 866 tamponi effettuati nelle ultime ore. Di questi 8 casi di positività, ben 7 riguardano non l'Area Metropolitana di Bari, bensì Ruvo di Puglia.

I tamponi sono quindi stati inviati all'Istituto Superiore di Sanità per le verifiche di seconda istanza. Va segnalato che, anche nel caso di Ruvo di Puglia, già da giorni il dipartimento di prevenzione della Asl Bari ha attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti del paziente che ha dato origine ad un minimo focolaio.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 91.035 test orofaringei e sono risultate positive 4.386 persone, di cui 1.442 residenti nell'Area Metropolitana di Bari (9 a Terlizzi, di cui una deceduta ed 8 guarite). Attualmente i positivi in Puglia restano 1.995, 22 in meno rispetto al precedente bollettino.

Nelle ultime ore la nostra regione piange un'altra vittima, residente nel brindisino, che si aggiunge al totale che racconta di 471 morti per Coronavirus-Covid-19.

Ottime notizie da coloro i quali si sono lasciati il virus alle spalle: sono, con dato aggiornato a ieri sera, 18 maggio, 1.920 persone. In ospedale diminuiscono di 9 unità i ricoverati, che sono 254, tra cui purtroppo ancora 22 in terapia intensiva. Sono infine in cura in isolamento domiciliare 1.719 pugliesi.

IL DATO NAZIONALE

Scende su tutto il territorio nazionale il dato dei positivi: sono 66.553. I guariti sono saliti a 127.326, rispetto ai 225.886 casi totali di positività al Covid-19 da inizio pandemia. Resta inquietante il dato dei morti che ha superato 32.000: ora sono 32.007 e fanno dell'Italia il terzo Paese con maggior numero di vittime al mondo dopo Stati Uniti e Regno Unito.
  • Regione Puglia
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Altri 11 positivi nella domenica pugliese. C'è anche un decesso nella Bat Altri 11 positivi nella domenica pugliese. C'è anche un decesso nella Bat I guariti sono 2.178. Più dell'80% dei pugliesi è curato a casa
Coronavirus, 9 positivi e 4 decessi in Puglia nelle ultime ore Coronavirus, 9 positivi e 4 decessi in Puglia nelle ultime ore I guariti salgono a 2.157. Ancora in 17 in terapia intensiva
Coronavirus, 13 nuovi casi nella Città Metropolitana di Bari Coronavirus, 13 nuovi casi nella Città Metropolitana di Bari I nuovi positivi sono 27 ed i decessi 4. Lopalco spiega: «Sei casi riferiti a procedure di riallineamento dei mesi precedenti»
Coronavirus, zero decessi in Puglia nelle ultime ore Coronavirus, zero decessi in Puglia nelle ultime ore Ci sono 7 nuovi casi positivi. I guariti sono diventati 2.096
Coronavirus, ancora 5 morti e 13 nuovi contagi in Puglia Coronavirus, ancora 5 morti e 13 nuovi contagi in Puglia Nessun decesso nella Città Metropolitana di Bari. I guariti sono oltre duemila
Covid-19, dieci nuovi casi in Puglia. Nessuno nella Città Metropolitana di Bari Covid-19, dieci nuovi casi in Puglia. Nessuno nella Città Metropolitana di Bari Ieri altri due decessi nel brindisino e nella Bat. I guariti sono 1.982
Covid-19, ci sono 7 decessi in Puglia e 5 nuovi contagi Covid-19, ci sono 7 decessi in Puglia e 5 nuovi contagi I dati accorpano quelli delle ultime giornate non ancora forniti. Ci sono 1.892 guariti
Il Presidente del Consiglio ha annunciato la tabella di marcia delle riaperture Il Presidente del Consiglio ha annunciato la tabella di marcia delle riaperture Da lunedì stop all'autocertificazione. Spostamenti fuori regione dal 3 giugno. Il 25 maggio riaprono piscine, palestre e centri sportivi. Cinema e teatri dal 13 giugno
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.