Vescovo Madonna del Rosario
Vescovo Madonna del Rosario
Religioni

Consegnate ieri sera le chiavi della città di Terlizzi alla Madonna del Rosario

Cerimonia celebrata nel 380° anniversario della costituzione della Confraternita del Rosario

Elezioni Regionali 2020
Tantissimi fedeli si sono riuniti ieri sera, 4 dicembre, nella chiesa di Santa Maria la Nova per celebrare il 380° anniversario della costituzione della confraternita della Madonna del Rosario, avvenuta nel lontanissimo 1639. A distanza di quasi quattro secoli, si è rinnovata solennemente e in maniera formale la consacrazione al cuore della Vergine Maria, quale protettrice di Terlizzi, rinnovando il sacramento del Battesimo per tutti i devoti.

La Madonna del Rosario è stata dichiarata "in perpetuum Patrona" nel 1633, anno in cui l'allora sindaco di Terlizzi consegnò le chiavi della città alla "Virgo Rosarii", cerimonia che simboleggiò l'apertura delle porte del paese e quelle di ogni casa a Maria affinché questa custodisse sempre i cittadini che vi abitano.

Adesso, come allora, il primo cittadino Ninni Gemmato ha donato le "Chiavi della Città di Terlizzi", realizzate dal laboratorio orafo di Giuseppe De Nicolo, al simulacro della Vergine del Rosario, adagiandole prima ai suoi piedi e poi ponendole fra le sue mani.

«Si tratta di una rievocazione storica che va vissuta nella sua sostanzialità», afferma Gemmato, «A 380 anni dalla fondazione della Confraternita della Madonna del Rosario, si sancisce il legame profondo che unisce la città, attualizzato all'insegna dei valori della nostra comunità».

Per l'importante occasione, la Santa Messa è stata officiata dal vescovo, Mons. Domenico Cornacchia, che esalta Maria quale emblema della fede cristiana grazie alla quale è possibile «respirare nella nostra città un'attività ecumenica e distesa». Il vescovo, inoltre, si è rivolto a tutte le mamme di Terlizzi, quali generatrici dell'umanità da educare ai valori dell'amore, della beatitudine e della tolleranza. «Il popolo mariano è un popolo innamorato di Maria di cui invochiamo l'intercessione», precisa il Monsignore nella sua omelia, «Soltanto nella divisione risiede la moltiplicazione: bisogna fare a metà gioia e dolore, stando accanto nell'uno e nell'altro caso».






  • Ninni Gemmato
  • Madonna del Rosario
  • vescovo mons. cornacchia
Altri contenuti a tema
Il Sindaco Gemmato presente alla cena ufficiale con il Principe Alberto II di Monaco a Rimini Il Sindaco Gemmato presente alla cena ufficiale con il Principe Alberto II di Monaco a Rimini Quest'oggi al Grand Hotel del capoluogo romagnolo la riunione dei comuni italiani che hanno un legame con il casato dei Grimaldi
Sovereto Festival, anteprima stasera in largo Lagodentro. E domenica c'è Claudia Koll Sovereto Festival, anteprima stasera in largo Lagodentro. E domenica c'è Claudia Koll La soddisfazione di Gemmato e Chiapparino
25enne morto in un incidente stradale, lutto cittadino a Terlizzi: domani i funerali 25enne morto in un incidente stradale, lutto cittadino a Terlizzi: domani i funerali Il sindaco Gemmato ha fatto sapere in una nota di aver proclamato il lutto cittadino in concomitanza con le esequie
Scuole depredate. La dirigente Peruzzi: «Gemmato è assente» Scuole depredate. La dirigente Peruzzi: «Gemmato è assente» Numerosi danni per i plessi di viale Indipendenza. Si chiede l'attivazione delle videocamere
Urgenze radiologiche notturne e nei festivi cancellate al "Sarcone". Duro Gemmato Urgenze radiologiche notturne e nei festivi cancellate al "Sarcone". Duro Gemmato Lo sfogo del Sindaco di Terlizzi: «Al peggio non c'è mai fine»
Regionali, Ninni Gemmato: «Finita epoca di narrazioni poetiche prive di contenuto» Regionali, Ninni Gemmato: «Finita epoca di narrazioni poetiche prive di contenuto» Il Sindaco di Terlizzi l'ha definita «qualcosa di più di una campagna elettorale»
Chiusura via Mariotto, le precisazioni del Sindaco Gemmato Chiusura via Mariotto, le precisazioni del Sindaco Gemmato Il cantiere di competenza regionale partirà questa mattina e durerà poco più di due mesi
Misure per la ripartenza, Gemmato: «Per riaccendere i motori serve una bella spinta» Misure per la ripartenza, Gemmato: «Per riaccendere i motori serve una bella spinta» Diversi i provvedimenti attuati dalla Giunta comunale nelle scorse giornate
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.