IMG WA
IMG WA
Attualità

Arriva WondeRadio, la web radio per connettere le differenze

Il suono e la comunicazione come strumento per scavalcare la cecità

Una coccinella arancione su sfondo bianco, i cui puntini ricordano il linguaggio Braille, comunemente noto come "lingua dei ciechi", è il logo di "WondeRadio-connetti le differenze". Si tratta, infatti, di una web radio, la cui sede aprirà presto a Terlizzi, che si prefigge lo scopo di superare le barriere tra ragazzi non vedenti, ipovedenti e normovedernti attraverso la comunicazione verbale.

Il progetto nasce circa un anno fa da un gruppo di ragazzi appassionati di musica e di radio, in particolare tre under 35, Annalisa Albanese, Gianpaolo Altamura e Serena De Candia. A loro si aggiungono presto altri giovani, terlizzesi e non, tutti accomunati dalla voglia di far conoscere il mondo radiofonico, tramite l'insegnamento di tecniche di conduzione e di regia e la creazione di podcast. In questa maniera, Annalisa, Giampaolo, Serena, Marco, Nino, Paolo, Claudio, Michele, Luana, Andrea, Sara, Michela, Alberto, Giovanna, Alessandra e Noemi, giungono all'idea di utilizzare e sfruttare la radio come strumento di connessione e socializzazione con persone affette da una disabilità visiva, per questo motivo più attratte dalla voce e dai suoni.

Nasce, quindi, "WondeRadio", che prende il nome dal cantante e polistrumentista non vedente Steve Wonder. Vincitore del bando PIN- Iniziativa promossa dalle Politiche Giovanili della Regione Puglia e ARTI e finanziata con risorse del FSE- PO Puglia 2014/2020 Azione 8.4 e del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione, presto il progetto inizierà a prendere concretamente forma, con l'inizio della formazione e della programmazione radiofonica vera e propria, che sarà accessibile a chiunque, previa iscrizione all'associazione WondeRadio.
  • disabilità
  • WondeRadio
Altri contenuti a tema
La Corrente al fianco dei disabili: ecco come La Corrente al fianco dei disabili: ecco come Su appuntamento si potranno avere delucidazioni su un importante avviso regionale
Disabilità e diritto: la Legge sul “Dopo di Noi” Disabilità e diritto: la Legge sul “Dopo di Noi” A cura dell'avvocato Giuseppe Prascina
Tommy Colasanto, il ragazzo disabile che chiede aiuto alle istituzioni per poter studiare Tommy Colasanto, il ragazzo disabile che chiede aiuto alle istituzioni per poter studiare Ha dovuto lasciare l'università di Bari per la mancata assistenza agli studenti portatori di handicap
"Disability Pride", tanta partecipazione a Terlizzi "Disability Pride", tanta partecipazione a Terlizzi "Manifestazione di interesse", l'impegno dell'Amministrazione a tutelare la disabilità in giunta comunale
Il 1° dicembre a Terlizzi c'è il "Disability pride" Il 1° dicembre a Terlizzi c'è il "Disability pride" La grande festa organizzata da WondeRadio, MAT Laboratorio Urbano, Progetto Icaro con il patrocinio del Comune di Terlizzi
WondeRadio, a Terlizzi nasce la radio fatta da ragazzi disabili della vista WondeRadio, a Terlizzi nasce la radio fatta da ragazzi disabili della vista Giovedì 28 giugno l'inaugurazione
7 Il montascale di palazzo di città fermo da un anno, disagi per anziani e disabili Il montascale di palazzo di città fermo da un anno, disagi per anziani e disabili Domenica scorsa alcune persone in sedia a rotelle sono stati portati in braccio dai militari
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.