metronotte
metronotte
Cronaca

Ancora un furto sventato in campagna grazie alla Metronotte

"Il nostro lavoro a beneficio anche di illustri sconosciuti"

Ancora un un tentato furto in campagna sventato grazie all'intervento delle guardie giurate della Metronotte di Ruvo. A raccontare l'episodio, accaduto la notte tra sabato e domenica, è la stessa agenzia di vigilanza privata che come tutte le sere stava effettuando il servizio di pattugliamento nel territorio di Terlizzi: "Mentre effettuava un controllo di routine in una nota azienda florovivaistica sita su via Giovinazzo, si è accorta della presenza di una autovettura Fiat Stylo, che si trovava all'interno del recinto di un'altra azienda, proprio a fianco di quella vigilata dai Metronotte e comunque non utente di questo istituto. Nel momento in cui la pattuglia si è avvicinata al veicolo per controllare, diversi individui sconosciuti sono saltati a bordo dell'autovettura e sono usciti immediatamente dall'area aziendale, dileguandosi nelle campagne circostanti".

Una mossa che è subito apparsa sospetta ai vigilantes al punto da decidere di fare un controllo oltre il recinto dell'azienda florivivaistica cliente. Ed è stato allora che hanno trovato un locale adibito a deposito con la porta forzata e sfondata, all'interno del quale beni ed attrezzature erano stati rivoltati e messi in disordine. E' apparso evidente quindi che poco prima gli uomo scappati a bordo della Fiat Stylo stavano tentando un furto sventato solo grazie allo scrupolo degli agenti.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della locale tenenza avvertiti dalle stesse guardie giurate della Metronotte. Sono stati i carabinieri a prendere in mano le indagini del caso e a rintracciare il titolare del locale.

"Questo lavoro, questa attenzione, questa indiscussa e affidabile presenza si rivolgono non solo alle nostre utenze, cioè sui clienti che pagano un canone per i servizi di vigilanza — è il commento dei responsabili della Metronotte — ma anche su chi non è utente dell'istituto e quindi non paga nulla. Innumerevoli volte infatti è accaduto che i vigilantes della Metronotte abbiano sventato furti, di auto, in aziende, in appartamenti, in fondi agricoli, hanno impedito rapine, ritrovato veicoli rubati, soccorso persone in difficoltà, tutto a beneficio di illustri sconosciuti, persone e/o aziende verso il quale non vi era nessun obbligo. Ovviamente, questo può farlo, solo chi davvero è presente sul territorio, chi davvero ci lavora su, chi lo presidia, con passione, a tutte le ore di tutti i giorni dell'anno".
  • Terlizzi
  • metronotte
  • furti
Altri contenuti a tema
Terlizzi e Bisceglie insieme nel nome del “Sospiro” Terlizzi e Bisceglie insieme nel nome del “Sospiro” Progetto di co-marketing per i due comuni nel segno della promozione delle eccellenze sul territorio
Terlizzi prima città pugliese a monitorare sempre la qualità dell’aria Terlizzi prima città pugliese a monitorare sempre la qualità dell’aria Presentato ufficialmente il progetto “Buongiorno Sindaco”. Sarà candidato all’Oscar della Salute Città Sane del 2022
Terlizzi aderisce ad un progetto per attrarre visitatori internazionali Terlizzi aderisce ad un progetto per attrarre visitatori internazionali Lo hanno chiamato "ReglPorts" e si prefigge l'obiettivo di portare turisti nautici dal mare all'entroterra
Terlizzi da oggi in zona gialla: ecco cosa cambia Terlizzi da oggi in zona gialla: ecco cosa cambia Le principali novità dopo l'ok del Ministero della Salute
Terremoto di magnitudo 2.5 a 4 km da Terlizzi Terremoto di magnitudo 2.5 a 4 km da Terlizzi La scossa è stata avvertita lievemente solo da una minima parte della popolazione. Nessun danno a cose o persone
Vince Procida, Bari non sarà Capitale della Cultura 2022. Una beffa anche per Terlizzi Vince Procida, Bari non sarà Capitale della Cultura 2022. Una beffa anche per Terlizzi Svanita la possibilità di rendere la Città Metropolitana ulteriormente attrattiva per flussi turistici qualificati
Qualità della vita: l'Area Metropolitana di Bari in difficoltà nell'anno del Covid Qualità della vita: l'Area Metropolitana di Bari in difficoltà nell'anno del Covid Crollano le iscrizioni delle nuove imprese ed il Pil pro capite. In aumento tasso di mortalità e numero richiedenti reddito di cittadinanza
Strade deserte: Terlizzi in zona arancione è spettrale (FOTO) Strade deserte: Terlizzi in zona arancione è spettrale (FOTO) Secondo fine settimana dopo l'entrata in vigore del nuovo DPCM. Attività chiuse, in giro solo qualche ragazzino incosciente
© 2001-2022 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.