black out luci spente
black out luci spente
Cronaca

Ancora un black-out a Terlizzi: monta la rabbia dei cittadini

Ieri è toccato alla zona attorno alla Posta Centrale

Ancora una sera al buio. Altro giro altra corsa a luci spente, signori. Altro giorno, altro black-out.
La gestione della pubblica illuminazione a Terlizzi sta diventando una vicenda a metà strada tra il dramma e il paradosso: ieri è toccato a un altro quartiere (non certo periferico) della città qual è attorno agli uffici della posta centrale. Tutto spento con le conseguenti criticità in ordine alla sicurezza. Una situazione che va avanti così già da diverse settimane e che dopo una breve tregua durante il periodo natalizio ha ripreso a manifestarsi in maniera surreale e incomprensibile.

Cosa causa questi black-out? Perché l'impianto gestito dalla Somprogest (il contratto è scaduto a giugno e la ditta è gestore in proroga) continua a non reggere? Perché la luce si spegne a rotazione in quasi tutti i quartieri della città? Costa sta facendo l'amministrazione comunale per rimediare a questa situazione? E cosa aspettano le autorità di pubblica sicurezza ad intervenire a tutela della incolumità pubblica e dunque accertando che dietro questi black-out non ci sia una omissione deliberata da parte di qualcuno? Sono domande che ormai i cittadini e tutte le forze politiche della città si pongono quotidianamente.
  • black out
Altri contenuti a tema
«Se qualcuno festeggia il compleanno, gentilmente venisse a Terlizzi con le candeline» «Se qualcuno festeggia il compleanno, gentilmente venisse a Terlizzi con le candeline» Blackout in città: sul web c'è spazio anche per l'ironia
Black-out a Terlizzi, i quartieri del centro al buio. Le foto. Black-out a Terlizzi, i quartieri del centro al buio. Le foto. Illuminazione carente in diversi quartieri: impianti ripristinati intorno alle 23
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.