tennis
tennis
Tennis

Tennis, il bilancio del torneo: Michelangelo De Chirico cede solo in finale

Grande successo dell'evento: cresce il movimento del tennis terlizzese

Si è concluso il XVII torneo nazionale di tennis di quarta categoria, organizzato dall'Asd Tennis Terlizzi presso i campi del parco comunale.
Ben 62 gli iscritti, provenienti da tutta la regione, che hanno impreziosito i pomeriggi del parco comunale con sfide avvincenti e tanti spettatori appassionati o semplicemente incuriositi.

Nel tabellone erano presenti 7 terlizzesi, di cui tre ritiratisi per infortunio. Il terlizzese Michelangelo De Chirico ha sorpreso tutti raggiungendo la finale, superando tre turni e, purtroppo, cedendo proprio quando sentiva la vittoria in tasca contro il giovane Alessandro Gadaleta: in vantaggio 4/1 e poi 6/5 nel primo set, il beniamino di casa ha dovuto subire la rimonta del bravo avversario, metà della sua età.

Grande supporto del pubblico in una finale molto appassionante, con scambi lunghi e di buon livello da parte di entrambi i tennisti.
La cerimonia di premiazione si è svolta con molta sobrietà sulla superficie attigua al gazebo esistente, nuovo spazio che si è rivelato estremamente necessario e strategico per l'accoglienza di tennisti, accompagnatori, soci e passanti, realizzato a spese dell'Associazione.

Dunque un altro evento sportivo denso di agonismo, socializzazione, spettacolo organizzato dall'Asd Tennis Terlizzi, la cui prima squadra, classificatasi prima nel girone della D2, domenica 10 affronterà a Lecce la squadra salentina per l'accesso al secondo turno del tabellone regionale finale, valido per la promozione al campionato di serie D1. Una trasferta proibitiva ma non impossibile.

Il dirigente Enzo Tempesta, molto soddisfatto del successo dell'evento, ha ringraziato tutti i dirigenti e soci che hanno collaborato, a partire dal presidente Luigi Fumarola, e ha riservato anche parole di elogio per il Giudice Arbitro, sig. Maurizio D'Urso, e per il custode dei campi, sig. Franco Quaranta.
Nota degna di essere menzionata: molti ragazzi hanno seguito la finale, tra cui alcuni corsisti della Scuola Tennis G. Morgese.
  • Michelangelo De Chirico
  • Tennis
Altri contenuti a tema
"Fiori e fioroni", Terlizzi si fa bella "Fiori e fioroni", Terlizzi si fa bella La soddisfazione del sindaco De Chirico e dell'assessore De Palma
Corse in moto sfrenate in centro, De Chirico chiede sostegno alla Prefettura Corse in moto sfrenate in centro, De Chirico chiede sostegno alla Prefettura Un nota, apparsa sui social, conferma i problemi notturni denunciati da molti lettori
Terlizzi al ‘5° Rencontre des Sites Historiques Grimaldi de Monaco’ Terlizzi al ‘5° Rencontre des Sites Historiques Grimaldi de Monaco’ Delegazione composta da ceramisti, cestai e produttori di olio, accompagnati dalla Pro Loco Unpli
Passa l'Autonomia differenziata, le preoccupazioni del sindaco di Terlizzi Passa l'Autonomia differenziata, le preoccupazioni del sindaco di Terlizzi Le perplessità di tanti amministratori meridionali condivise da Michelangelo De Chirico
Il Consiglio comunale di Terlizzi approva rendiconto di gestione 2023 Il Consiglio comunale di Terlizzi approva rendiconto di gestione 2023 De Chirico risponde alle accuse delle opposizioni
Luci spente nelle traverse di via Mazzini: interviene De Chirico Luci spente nelle traverse di via Mazzini: interviene De Chirico Il sindaco: «Non andrò via fin quando non sarà ripristinata la pubblica illuminazione»
Il sindaco di Terlizzi a Bitonto per la Giornata Mondiale dell'Ambiente Il sindaco di Terlizzi a Bitonto per la Giornata Mondiale dell'Ambiente Il prossimo 5 giugno appuntamento nell’Aula Magna dell’I.I.S.S. “Volta - De Gemmis”
Il comandante Bovino aggredito a Giovinazzo, la solidarietà di De Chirico Il comandante Bovino aggredito a Giovinazzo, la solidarietà di De Chirico Il sindaco: «Denunciamo con forza ogni forma di violenza e riaffermiamo il rispetto che si deve a tutte le forze dell’ordine»
© 2001-2024 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.