migrante ferito
migrante ferito
Cronaca

ULTIM'ORA - Follia pura in pieno centro: rissa tra migranti, ferita vigilessa

Tre migranti feriti e cinque fermati da Carabinieri, Polizia Locale e vigilanti dell'Apulia

Follia pura in pieno centro a Terlizzi, in piazza IV Novembre, dove nel tardo pomeriggio di oggi è scoppiata una mega rissa a mano armata tra una quindicina di migranti. Drammatico il bilancio: una vigilessa aggredita, tre migranti feriti e cinque fermati.

Secondo le prime testimonianze raccolte direttamente sul posto tutto sarebbe cominciato da una scaramuccia tra due migranti, presenti in questo periodo a Terlizzi per la consueta campagna olivicola. Dalle mani si è passati ai coltelli impugnati. Due uomini feriti e sanguinanti hanno provato a fuggire in via Quercia inseguiti da un branco di altri altri extracomunitari. Un altro marocchino è rimasto a terra privo di sensi (foto in home page).

Qui, proprio nei pressi dell'ufficio postale, sito lungo la stessa via Quercia, sarebbe avvenuta l'aggressione all'agente di Polizia Locale, brutalmente malmenata: la donna sotto shock è stata soccorsa dal personale del 118. I due migranti feriti si sono rinchiusi nel portone di un condominio, mentre sul posto sono intervenuti le guardie giurate in servizio e in borghese dell'Apulia Vigilanza, i Carabinieri della locale Tenenza e altri agenti della Polizia Locale.

Alcuni degli extracomunitari sono riusciti a dileguarsi, e sono ricercati dalle forze dell'ordine su tutto il territorio comunale, mentre altri cinque sono stati fermati dalla Polizia Locale e dai Carabinieri della locale Tenenza e trasferiti presso gli uffici di viale Moro.

AGGIORNAMENTO - La reazione del sindaco Ninni Gemmato: «Queste persone non confondano l'accoglienza con l'accondiscendenza»

AGGIORNAMENTO - In carcere i cinque migranti fermati dai carabinieri

AGGIORNAMENTO - Dimessa dall'ospedale Di Venere, la vigilessa presa a calci e sberle
6 fotoRissa tyra migranti
rissarissarissarissarissarissa
  • rissa
Altri contenuti a tema
Rissa in pieno centro, scarcerati già dalla settimana scorsa i migranti coinvolti Rissa in pieno centro, scarcerati già dalla settimana scorsa i migranti coinvolti Ancora un messaggio di solidarietà da parte della polizia della Città Metropolitana
Venti giorni di prognosi per Laura Scicutella, la vigilessa aggredita dai migranti Venti giorni di prognosi per Laura Scicutella, la vigilessa aggredita dai migranti Anche il SASS Puglia esprime solidarietà
Rissa tra migranti, l'on. Marcello Gemmato: «Al Prefetto chiederò che sia garantita la sicurezza dei nostri concittadini» Rissa tra migranti, l'on. Marcello Gemmato: «Al Prefetto chiederò che sia garantita la sicurezza dei nostri concittadini» Fratelli d'Italia elogia il tempestivo intervento delle forze dell'ordine
Presa a calci e sberle: sta meglio Laura Scicutella, la vigilessa ferita ieri durante la rissa tra migranti Presa a calci e sberle: sta meglio Laura Scicutella, la vigilessa ferita ieri durante la rissa tra migranti Il sindaco Ninni Gemmato in visita al pronto soccorso di Molfetta per accertarsi sulle sue condizioni di salute
Rissa tra migranti: in carcere i cinque africani fermati ieri Rissa tra migranti: in carcere i cinque africani fermati ieri Le indagini dei Carabinieri proseguiranno per accertare ulteriori responsabilità
11 Rissa tra migranti, due feriti e tre migranti fermati: inseguimento da parte della polizia municipale Rissa tra migranti, due feriti e tre migranti fermati: inseguimento da parte della polizia municipale La polizia municipale ferma un terzo migrante
9 ULTIM'ORA: Rissa sfiorata tra due uomini in viale Roma ULTIM'ORA: Rissa sfiorata tra due uomini in viale Roma Sul posto sono intervenuti carabinieri e polizia municipale
ULTIM'ORA Picchiano i titolari della paninoteca, la Vigilanza Apulia evita il peggio ULTIM'ORA Picchiano i titolari della paninoteca, la Vigilanza Apulia evita il peggio Un extracomunitaro viene bloccato e consegnato ai Carabinieri
© 2001-2018 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.