I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Traffico internazionale di droga, 10 arresti. Anche un 43enne di Terlizzi

L'uomo è stato stanato dai Carabinieri della locale Tenenza: è stato confinato agli arresti domiciliari

Dieci persone sono state arrestate all'alba di ieri dai Carabinieri del Comando Provinciale di Milano. Gli indagati, fra cui un 43enne di Terlizzi, farebbero parte di un'organizzazione che avrebbe importato in Italia droga (marijuana, hashish, cocaina e Mdma) dal Marocco e poi riciclato il denaro ottenuto nel paese nodrafricano facendolo transitare da Hong Kong.

I 10 indagati (fra cui un 43enne di Terlizzi, rintracciato dai militari della locale Tenenza) sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di traffico di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e ricettazione. Le indagini sono iniziate nel novembre 2017 e sono terminate ad ottobre 2019. Durante l'attività investigativa, i Carabinieri hanno seguito il percorso dei soldi; denaro che sarebbe finito dapprima in Cina attraverso alcuni cittadini cinesi (anche loro indagati a piede libero) che sarebbero volati nella Repubblica Popolare con bagagli colmi di contanti.

Una volta arrivato a Hong Kong - sempre secondo la ricostruzione degli inquirenti - il denaro sarebbe stato consegnato a un money exchange che si sarebbe occupato di cambiare la valuta e poi, attraverso trasferimenti bancari, lo avrebbe dirottato in Marocco. Nel paese nordafricano il denaro sarebbe stato reinvestito in attività commerciali solo apparentemente lecite (prevalentemente nel settore dell'abbigliamento) oppure impiegato «in altre operazioni finanziarie - hanno detto gli inquirenti - per disperderne le tracce, utilizzato nuovamente per l'acquisto e l'approvvigionamento di sostanza stupefacente per l'organizzazione».

Nel corso della lunga indagine - secondo quanto comunicato dai Carabinieri - sarebbero stati sequestrati 720 chilogrammi di stupefacenti. I detective stimano che nel periodo monitorato «il denaro transitato su Hong Kong possa quantificarsi in circa 200 milioni di euro». Il 43enne di Terlizzi, espletate le formalità di rito, è stato confinato agli arresti domiciliari.
  • Arresti Terlizzi
  • Carabinieri Terlizzi
Altri contenuti a tema
Enduro nel Parco dell'Alta Murgia, denunciati alcuni terlizzesi Enduro nel Parco dell'Alta Murgia, denunciati alcuni terlizzesi Erano a bordo di quod nel bosco di Parco delle Grave, l'area protetta nei pressi di Castel del Monte
Premio "Mario la Pesa" al piccolo Emanuel, figlio dell'appuntato Tangari Premio "Mario la Pesa" al piccolo Emanuel, figlio dell'appuntato Tangari Ieri sera, nella sede del Comando Legione Carabinieri Puglia, l'annuale iniziativa del Rotary Club Bari Sud
Attività antidroga dei Carabinieri nel centro storico Attività antidroga dei Carabinieri nel centro storico Il servizio con l'ausilio di unità cinofile
Reddito di cittadinanza, 6 "furbetti" a Terlizzi. 4 sono pregiudicati Reddito di cittadinanza, 6 "furbetti" a Terlizzi. 4 sono pregiudicati Il monitoraggio svolto dai Carabinieri con l’ausilio dei colleghi del Nil e la collaborazione dell'Inps
Furti in casa a Terlizzi. Nel mirino un'Audi A3 sospetta Furti in casa a Terlizzi. Nel mirino un'Audi A3 sospetta Un colpo tentato in via Siena, un altro riuscito nella vicina Giovinazzo. Al lavoro i Carabinieri
Accoltella il figlio dopo una lite: denunciato un 69enne Accoltella il figlio dopo una lite: denunciato un 69enne Fermato dai Carabinieri, è stato deferito a piede libero per lesioni. Si cerca ancora il coltello
Litiga col figlio e lo accoltella a un braccio. Non è grave Litiga col figlio e lo accoltella a un braccio. Non è grave L'aggressione in corso Vittorio Emanuele: il ferito, di 43 anni, è stato trasportato al Policlinico. Non è in pericolo di vita
Truffe agli anziani, diffidate da chi propone controlli medici a casa Truffe agli anziani, diffidate da chi propone controlli medici a casa Due episodi in poche ore fra Terlizzi e Giovinazzo, si cerca una donna. I consigli dei Carabinieri
© 2001-2022 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.