La Polizia Locale
La Polizia Locale
Cronaca

Servizio "taxi", ma per le prostitute: ai domiciliari un 68enne

L'uomo, di Mola di Bari, è stato arrestato dalla Polizia Locale. Sequestrata anche la sua auto, una Volkswagen Passat

La Polizia Locale di Terlizzi, nell'ennesimo controllo sulle strade del sesso a pagamento, le complanari che corrono parallele alla 231, ha arrestato in flagranza di reato un 68enne originario di Mola di Bari con le gravi accuse di favoreggiamento e di sfruttamento della prostituzione. L'uomo è finito agli arresti domiciliari.

Gli agenti del colonnello Antonio Modugno, nell'ambito delle attività di prevenzione e di repressione del fenomeno del favoreggiamento e dello sfruttamento della prostituzione, hanno appurato che l'uomo andava a prendere le prostitute da un noto hotel di Bari, in centro, a pochi passi dalla stazione ferroviaria, e le portava a Terlizzi, in particolare sulle complanari della 231 (lato mare, nda) dove, con altre, anch'esse finite per la strada, fornivano prestazioni sessuali dietro compenso.

A fine giornata andava a riprenderle per fare il percorso inverso, per tornare infine a Mola di Bari. Uno speciale "servizio taxi" che si ripeteva ogni giorno. Gli agenti hanno documentato il proprio lavoro e svolto vari servizi di controllo e di pedinamento nei confronti del 68enne. L'intervento della Polizia Locale, coordinato dal sostituto procuratore della Procura della Repubblica di Trani, Marcello Catalano, si è concretizzato una volta terminata la fase di accompagnamento a Terlizzi.

L'uomo, fermato dagli agenti, è stato arrestato in flagranza di reato per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Al 68enne sono stati sequestrati un cellulare, utile ai fini dalle indagini preliminari, e la propria vettura, una Volkswagen Passat station wagon. Dopo le formalità di rito, l'uomo è finito ai domiciliari.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Arresti Terlizzi
  • Polizia Locale Terlizzi
Altri contenuti a tema
Sfruttamento della prostituzione, convalidato l'arresto di un 68enne Sfruttamento della prostituzione, convalidato l'arresto di un 68enne L'uomo, originario di Mola di Bari, rimarrà ai domiciliari. Il Gip: «Sussistono gravi indizi di colpevolezza»
Non abusarono sessualmente dei loro figli, assolti dopo 3 anni Non abusarono sessualmente dei loro figli, assolti dopo 3 anni Marito e moglie furono arrestati nel 2017 e condannati a 12 e 3 anni. Assolti dalla Corte d'Appello
Nel Barese per truffare un'anziana. I Carabinieri: «Denunciate sempre» Nel Barese per truffare un'anziana. I Carabinieri: «Denunciate sempre» Dopo gli arresti di ieri, le indagini proseguono per cercare di capire se siano sempre loro i responsabili di altre truffe
Truffano un'anziana di Terlizzi chiedendole 10mila euro. Arrestati in due Truffano un'anziana di Terlizzi chiedendole 10mila euro. Arrestati in due Entrambi campani, di 70 e 48 anni, sono stati individuati dai Carabinieri. Sarebbero riusciti a farsi consegnare 8mila euro in contanti
Perdono alle slot e rapinano la sala scommesse: 6 arresti Perdono alle slot e rapinano la sala scommesse: 6 arresti I fatti risalgono al 2019: le pene residue vanno da 1 anno e 11 mesi a 5 anni. Coinvolto anche un 42enne di Terlizzi
Rivolta nel carcere di Melfi: cessate le esigenze cautelari per Dello Russo Rivolta nel carcere di Melfi: cessate le esigenze cautelari per Dello Russo L'uomo è agli arresti domiciliari ed è a processo a Lecce con l'ex Gip di Bari De Benedictis
Furbetti del porta a porta, giro di vite della Polizia Locale di Terlizzi Furbetti del porta a porta, giro di vite della Polizia Locale di Terlizzi Allegretti: «Noi "Comune Riciclone" ma è prioritario migliorare»
Ritrovata dalla Polizia Locale la donna scomparsa a Terlizzi Ritrovata dalla Polizia Locale la donna scomparsa a Terlizzi Si aggirava in stato confusionale nei pressi di via Carelli
© 2001-2022 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.