sala operatoria ospedale di Terlizzi
sala operatoria ospedale di Terlizzi
attualità

Seduta Consiglio comunale sciolta per l'assenza di Emiliano: è bagarre tra maggioranza ed opposizione

Gemmato ribadisce il suo punto di vista. Sdegno per la decisione da parte della minoranza

La seduta del Consiglio comunale di Terlizzi di ieri, giovedì 14 novembre, è stata sciolta per l'assenza del Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, la cui presenza era necessaria per discutere dei problemi inerenti l'Ospedale "Sarcone" nell'ambito del Piano di riordino ospedaliero. Un duro dibattito si è acceso dopo lo scioglimento della seduta attraverso l'ormai consueto (ed irrituale) canale dei social network. Noi vi sintetizziamo di seguito le posizioni in campo, a titolo esemplificativo, inserendo il comunicato, poi divenuto post, dell'ufficio stampa del Comune di Terlizzi e la risposta dei Consiglieri del Partito Democratico.

Il post ed il comunicato del Sindaco Ninni Gemmato

«Seduta consiliare sciolta a Terlizzi dopo l'ennesima assenza del presidente della regione Michele Emiliano, più volte invitato in aula a un confronto sul tema salute nel Nord Barese e sul futuro dell'Ospedale "Michele Sarcone".
La massima assise comunale era stata convocata per discutere delle novità contenute nell'ultima versione del piano di riordino ospedaliero, in particolare sulla scelte politiche da parte del presidente Emiliano di chiudere l'ospedale terlizzese e convertirlo a presidio territoriale.
Prima dell'aggiornamento della seduta maggioranza e opposizione avevano approvato all'unanimità la proposta, avanzata dal consigliere comunale Francesco Barione, di riproporre il punto all'ordine del giorno sulla Sanità entro il prossimo 30 novembre, rinnovando ancora una volta al presidente Emiliano l'invito a partecipare di persona».

La posizione del Consiglieri del Partito Democratico

«Il Consiglio comunale di questa sera era stato convocato per discutere innanzitutto dei punti rinvenienti dalla precedente seduta andata deserta (perche la maggioranza non aveva i numeri per renderla valida), a cui era stato aggiunto il punto richiesto dalle Opposizioni sul Piano di Riordino e sul futuro dell'ospedale Sarcone.
Nei giorni scorsi la Regione aveva contattato il sindaco per concordare una data diversa da quella odierna, volendo assicurare la propria presenza in aula. Eppure il consiglio comunale si riunisce regolarmente.
La maggioranza che fa ad inizio di Consiglio? Propone l'anticipazione del punto aggiuntivo (quello sulla sanità, appunto), poi propone il suo rinvio e infine l'aggiornamento della seduta ad altra data, infischiandosene dei punti restanti, provenienti dal consiglio comunale precedente.
Domanda: sapendo che la Regione non avrebbe avuto la possibilità di essere presente in aula, perché hanno deciso di non discutere neanche degli altri punti?
Si convocano sedute senza avere i numeri o senza voler discutere dell'ordine del giorno! Non è spreco di denaro, questo? Per il sindaco e la sua maggioranza sembra che tutto sia un gioco, a volte un gioco di forza, altre un gioco mediatico.
Si, perché esattamente subito dopo la chiusura della seduta era già premeditato che il componente dello staff con funzioni di fotografo/giornalista pubblicasse lo strumentale, vuoto e fine a se stesso articolo contro il presidente Emiliano, nonostante la comunicazione dell'Asl di individuazione di una data diversa.
Questo è il livello della nostra classe politica locale: tutto un gioco! Tutto a spese della città!
La città merita rispetto e invece giocano e si divertono sui social».
  • Ninni Gemmato
  • consiglio comunale
  • Michele Emiliano
  • ospedale michele sarcone
  • Partito Democratico Terlizzi
Altri contenuti a tema
Consegnate ieri sera le chiavi della città di Terlizzi alla Madonna del Rosario Consegnate ieri sera le chiavi della città di Terlizzi alla Madonna del Rosario Cerimonia celebrata nel 380° anniversario della costituzione della Confraternita del Rosario
PD, Città Civile e La Corrente: «Terlizzi sia scorta civica per Liliana Segre» PD, Città Civile e La Corrente: «Terlizzi sia scorta civica per Liliana Segre» Le opposizioni in Consiglio comunale accolgono l'appello della Diocesi e chiedono al Sindaco Gemmato di essere a Milano martedì prossimo
"Disability Pride", tanta partecipazione a Terlizzi "Disability Pride", tanta partecipazione a Terlizzi "Manifestazione di interesse", l'impegno dell'Amministrazione a tutelare la disabilità in giunta comunale
Elezioni segreteria PD: è Malayka Balzano la nuova coordinatrice cittadina Elezioni segreteria PD: è Malayka Balzano la nuova coordinatrice cittadina L'idea è di ricompattare il partito:«Si riparte con Michele Bisceglia»
Questa sera l’elezione del nuovo segretario del PD di Terlizzi Questa sera l’elezione del nuovo segretario del PD di Terlizzi Malayka Balzano e Michele Bisceglia i due sfidanti alla carica di coordinatore
Operazione verità sulla Sanità a Terlizzi: oggi un incontro de La Corrente Operazione verità sulla Sanità a Terlizzi: oggi un incontro de La Corrente Stasera si inizia alle 19.30 nel Chiostro delle Clarisse
Proiettili via posta, la solidarietà del sindaco di Terlizzi al collega di Gioia del Colle Proiettili via posta, la solidarietà del sindaco di Terlizzi al collega di Gioia del Colle Gemmato abbraccia virtualmente Mastrangelo e lo invita in città
Francesco Saracino: «Sì ad alleanze con le altre forze di centrosinistra» Francesco Saracino: «Sì ad alleanze con le altre forze di centrosinistra» Breve chiacchierata con il Commissario cittadino del Partito Democratico alla vigilia delle elezioni per il nuovo Segretario
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.