sala operatoria ospedale di Terlizzi
sala operatoria ospedale di Terlizzi
attualità

Seduta Consiglio comunale sciolta per l'assenza di Emiliano: è bagarre tra maggioranza ed opposizione

Gemmato ribadisce il suo punto di vista. Sdegno per la decisione da parte della minoranza

La seduta del Consiglio comunale di Terlizzi di ieri, giovedì 14 novembre, è stata sciolta per l'assenza del Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, la cui presenza era necessaria per discutere dei problemi inerenti l'Ospedale "Sarcone" nell'ambito del Piano di riordino ospedaliero. Un duro dibattito si è acceso dopo lo scioglimento della seduta attraverso l'ormai consueto (ed irrituale) canale dei social network. Noi vi sintetizziamo di seguito le posizioni in campo, a titolo esemplificativo, inserendo il comunicato, poi divenuto post, dell'ufficio stampa del Comune di Terlizzi e la risposta dei Consiglieri del Partito Democratico.

Il post ed il comunicato del Sindaco Ninni Gemmato

«Seduta consiliare sciolta a Terlizzi dopo l'ennesima assenza del presidente della regione Michele Emiliano, più volte invitato in aula a un confronto sul tema salute nel Nord Barese e sul futuro dell'Ospedale "Michele Sarcone".
La massima assise comunale era stata convocata per discutere delle novità contenute nell'ultima versione del piano di riordino ospedaliero, in particolare sulla scelte politiche da parte del presidente Emiliano di chiudere l'ospedale terlizzese e convertirlo a presidio territoriale.
Prima dell'aggiornamento della seduta maggioranza e opposizione avevano approvato all'unanimità la proposta, avanzata dal consigliere comunale Francesco Barione, di riproporre il punto all'ordine del giorno sulla Sanità entro il prossimo 30 novembre, rinnovando ancora una volta al presidente Emiliano l'invito a partecipare di persona».

La posizione del Consiglieri del Partito Democratico

«Il Consiglio comunale di questa sera era stato convocato per discutere innanzitutto dei punti rinvenienti dalla precedente seduta andata deserta (perche la maggioranza non aveva i numeri per renderla valida), a cui era stato aggiunto il punto richiesto dalle Opposizioni sul Piano di Riordino e sul futuro dell'ospedale Sarcone.
Nei giorni scorsi la Regione aveva contattato il sindaco per concordare una data diversa da quella odierna, volendo assicurare la propria presenza in aula. Eppure il consiglio comunale si riunisce regolarmente.
La maggioranza che fa ad inizio di Consiglio? Propone l'anticipazione del punto aggiuntivo (quello sulla sanità, appunto), poi propone il suo rinvio e infine l'aggiornamento della seduta ad altra data, infischiandosene dei punti restanti, provenienti dal consiglio comunale precedente.
Domanda: sapendo che la Regione non avrebbe avuto la possibilità di essere presente in aula, perché hanno deciso di non discutere neanche degli altri punti?
Si convocano sedute senza avere i numeri o senza voler discutere dell'ordine del giorno! Non è spreco di denaro, questo? Per il sindaco e la sua maggioranza sembra che tutto sia un gioco, a volte un gioco di forza, altre un gioco mediatico.
Si, perché esattamente subito dopo la chiusura della seduta era già premeditato che il componente dello staff con funzioni di fotografo/giornalista pubblicasse lo strumentale, vuoto e fine a se stesso articolo contro il presidente Emiliano, nonostante la comunicazione dell'Asl di individuazione di una data diversa.
Questo è il livello della nostra classe politica locale: tutto un gioco! Tutto a spese della città!
La città merita rispetto e invece giocano e si divertono sui social».
  • Ninni Gemmato
  • consiglio comunale
  • Michele Emiliano
  • ospedale michele sarcone
  • Partito Democratico Terlizzi
Altri contenuti a tema
L'Amministrazione comunale sarà presente alla marcia di Libera contro le mafie L'Amministrazione comunale sarà presente alla marcia di Libera contro le mafie "Terlizzi LIBERA Terlizzi" partirà dalla chiesa di Santa Maria della Stella alle 18.00
Gemmato: «La localizzazione dell'impianto Sorgenia sia armoniosa col paesaggio» Gemmato: «La localizzazione dell'impianto Sorgenia sia armoniosa col paesaggio» Dall'incontro aperto alla cittadinanza è emersa la posizione dell'Amministrazione: si tratta di modello virtuoso di produzione energetica
Primarie 2020: Terlizzi premia Michele Emiliano Primarie 2020: Terlizzi premia Michele Emiliano Pienone di voti per il governatore uscente
Il ministro Boccia:«È importante che domenica 12 gennaio si voti alle primarie del centrosinistra» Il ministro Boccia:«È importante che domenica 12 gennaio si voti alle primarie del centrosinistra» Un occhio di riguardo a Emiliano:«Bisogna difendere quello che è stato costruito finora e fargli completare ciò che ha iniziato»
Domani sera il Ministro Boccia nella sede del PD di Terlizzi Domani sera il Ministro Boccia nella sede del PD di Terlizzi Con lui ci saranno Ubaldo Pagano e Domenico De Santis
Operazione "Anno Zero", Gemmato: «Se responsabilità saranno accertate, ci costituiremo parte civile» Operazione "Anno Zero", Gemmato: «Se responsabilità saranno accertate, ci costituiremo parte civile» Le parole del Sindaco dopo il blitz antimafia che ha portato all'arresto di 25 persone
Ninni Gemmato: «Il concertone di Capodanno a Terlizzi uno dei migliori in Puglia» Ninni Gemmato: «Il concertone di Capodanno a Terlizzi uno dei migliori in Puglia» Il Sindaco rivendica la scelta dell'Amministrazione comunale e sottolinea il successo dell'evento
Chiude il Reparto di Chirurgia del "Sarcone" Chiude il Reparto di Chirurgia del "Sarcone" Decisione della Asl Bari. Il Sindaco Gemmato: «Sorpresa di fine anno di Emiliano»
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.