ospedale sarcone
ospedale sarcone
Politica

Sanità, Gemmato: «Le emergenze del territorio sono tutte irrisolte»

Il primo cittadino è tornato a dire la sua sulla questione legata al nuovo Ospedale del Nord Barese ed alla situazione in tutto il circondario

«Al netto delle suggestioni legate a un futuro Ospedale del Nord Barese tutto ancora da scrivere, la verità è che ad oggi l'intero Nord Barese resta totalmente sprovvisto dei servizi di salute essenziali previsti dalla legge. In un territorio che conta circa 200 mila abitanti tuttora non esiste un reparto di rianimazione, non esiste la risonanza magnetica, non esiste un'unità di terapia intensiva coronarica, non esistono posti letto per neurologia, psichiatria, oncologia, otorinolaringoiatria, mentre nel frattempo si chiudono l'ospedale e il pronto soccorso di Terlizzi e si lasciano sguarniti gli ospedali di Corato e Molfetta. Non è una questione di campanile, è un'emergenza reale che viviamo a Terlizzi, così come in tutto il territorio da Giovinazzo a Ruvo, da Molfetta a Corato. Questa è la verità che la gente vive sul territorio, tutto il resto è fuffa».

Il sindaco Ninni Gemmato torna sul tema nuovo ospedale del Nord Barese e sugli sprechi della sanità in Puglia.

«La Carta di Ruvo, firmata nel 2016 dallo stesso Emiliano, concepita insieme con la classe medica al fine di assicurare servizi di primo livello all'intero circondario (Molfetta, Corato, Terlizzi, Giovinazzo, Ruvo di Puglia, Bitonto-Palombaio-Mariotto), ad oggi resta lettera morta. Nel raggio di 20 chilometri non ci sono presidi che possano offrire un'assistenza sanitaria di emergenza. Di questi temi vogliamo discutere con Emiliano, su questi temi lo abbiamo più volte invitato in consiglio comunale in consiglio comunale. E ancora oggi non abbiamo ottenuto alcuna risposta», ha quindi concluso il primo cittadino.
  • Ninni Gemmato
  • ospedale del nord barese
Altri contenuti a tema
L'Amministrazione comunale sarà presente alla marcia di Libera contro le mafie L'Amministrazione comunale sarà presente alla marcia di Libera contro le mafie "Terlizzi LIBERA Terlizzi" partirà dalla chiesa di Santa Maria della Stella alle 18.00
Gemmato: «La localizzazione dell'impianto Sorgenia sia armoniosa col paesaggio» Gemmato: «La localizzazione dell'impianto Sorgenia sia armoniosa col paesaggio» Dall'incontro aperto alla cittadinanza è emersa la posizione dell'Amministrazione: si tratta di modello virtuoso di produzione energetica
Operazione "Anno Zero", Gemmato: «Se responsabilità saranno accertate, ci costituiremo parte civile» Operazione "Anno Zero", Gemmato: «Se responsabilità saranno accertate, ci costituiremo parte civile» Le parole del Sindaco dopo il blitz antimafia che ha portato all'arresto di 25 persone
Ninni Gemmato: «Il concertone di Capodanno a Terlizzi uno dei migliori in Puglia» Ninni Gemmato: «Il concertone di Capodanno a Terlizzi uno dei migliori in Puglia» Il Sindaco rivendica la scelta dell'Amministrazione comunale e sottolinea il successo dell'evento
Chiude il Reparto di Chirurgia del "Sarcone" Chiude il Reparto di Chirurgia del "Sarcone" Decisione della Asl Bari. Il Sindaco Gemmato: «Sorpresa di fine anno di Emiliano»
Terlizzi è Comune Riciclone per il 2018 Terlizzi è Comune Riciclone per il 2018 Il riconoscimento ritirato a Bari dal Sindaco Ninni Gemmato
Consegnate ieri sera le chiavi della città di Terlizzi alla Madonna del Rosario Consegnate ieri sera le chiavi della città di Terlizzi alla Madonna del Rosario Cerimonia celebrata nel 380° anniversario della costituzione della Confraternita del Rosario
"Disability Pride", tanta partecipazione a Terlizzi "Disability Pride", tanta partecipazione a Terlizzi "Manifestazione di interesse", l'impegno dell'Amministrazione a tutelare la disabilità in giunta comunale
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.