Incendio sterpaglie. <span>Foto Cosma Cacciapaglia</span>
Incendio sterpaglie. Foto Cosma Cacciapaglia
attualità

Rischio incendi boschivi, il Sindaco emette l’ordinanza di prevenzione

L'invito ai proprietari e conduttori di fondi, rustici, terreni e aree agricole di eseguire la giusta manutenzione

Firmata l'ordinanza n. 25 del 16 giugno 2020, al fine di prevenire gli incendi boschivi su tutto il territorio comunale, il Sindaco Ninni Gemmato invita i proprietari e conduttori e/o gestori a qualsiasi titolo di fondi rustici, terreni e aree di qualsiasi natura e loro pertinenze incolti, a riposo e/o abbandonati insistenti sul territorio comunale, ad eseguire, immediatamente fino al 15 settembre 2020, le necessarie opere di difesa passiva di prevenzione antincendio, mediante pulizia dei suddetti siti, provvedendo alla rimozione di erba secca, sterpaglie, residui di vegetazione, nonché alla eliminazione di rovi dai muretti a secco di proprietà e di ogni altro materiale infiammabile.

Con riferimento al Decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 213 del 30 aprile 2020 è tassativamente vietato nelle aree a rischio incendio boschivo «​accendere fuochi di ogni genere, far brillare mine o usare esplosivi, usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli, usare motori (fatta eccezione per quelli impiegati per eseguire i lavori forestali autorizzati e non in contrasto con le PPMPF ed altre norme vigenti), fornelli o inceneritori che producano faville o brace, tenere in esercizio fornaci, forni a legna, discariche pubbliche e private incontrollate, fumare, gettare fiammiferi, sigari o sigarette accese e compiere ogni altra operazione che possa creare comunque pericolo immediato o mediato di incendio, esercitare attività pirotecnica, accendere fuochi d'artificio, lanciare razzi di qualsiasi tipo e/o mongolfiere di carta, meglio note come lanterne volanti dotate di fiamme libere, nonché altri articoli pirotecnici, transitare e/o sostare con autoveicoli su viabilità non asfaltata all'interno di aree boscate, transitare con mezzi motorizzati fuori dalle strade statali, provinciali, comunali, private e vicinali, gravate dai servizi di pubblico passaggio, fatta eccezione per i mezzi di servizio e per le attività agro-silvo-pastorali nel rispetto delle norme e dei regolamenti vigenti e abbandonare rifiuti nei boschi e in discariche abusive».

I cittadini, devono, in caso di avvistamento d'incendio, prontamente contattare il Corpo Forestale al numero di pronto intervento 1515, il Corpo dei Carabinieri al numero di pronto intervento 112, i Vigili del Fuoco al 115 e il Comando di Polizia Locale allo 080 3516014.
  • Incendi Terlizzi
Altri contenuti a tema
Roghi d'auto, il Sindaco Gemmato corre dal prefetto Bellomo Roghi d'auto, il Sindaco Gemmato corre dal prefetto Bellomo «E con l'avvio della campagna olearia - ha ammonito - si affaccerà il rischio dei furti nell'agro»
1 Data alle fiamme un'auto rubata. Una coppia intossicata dal fumo Data alle fiamme un'auto rubata. Una coppia intossicata dal fumo Il rogo in via Bernardi, sul posto Vigili del Fuoco, 118 e Carabinieri: la Fiat Punto era stata rubata a Giovinazzo
Inferno di fuoco: incendiate tre auto. L'escalation non si ferma Inferno di fuoco: incendiate tre auto. L'escalation non si ferma L'episodio alle ore 03.00 in largo Lucca: sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, indagano i Carabinieri
Ancora un'auto incendiata a Terlizzi: a fuoco una Grande Punto Ancora un'auto incendiata a Terlizzi: a fuoco una Grande Punto Il rogo alle ore 02.00 in via Deledda, sul posto Carabinieri e Vigili del Fuoco: nessun innesco ritrovato
Due incendi a Terlizzi nella giornata di ieri, uno in periferia Due incendi a Terlizzi nella giornata di ieri, uno in periferia Aperto un fascicolo per dolo contro ignoti per il rogo sulla provinciale 231 ex 98
Incendio sulla via Appia Traiana: bruciano 500 metri quadri di verde Incendio sulla via Appia Traiana: bruciano 500 metri quadri di verde Sul posto sono giunti i volontari di Puliamo Terlizzi e i Vigili del Fuoco
Nella notte distrutta dalle fiamme una Fiat Idea Nella notte distrutta dalle fiamme una Fiat Idea Il fatto è accaduto in piazza D'Acquisto, sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri
Incendio nell'azienda avicola Lusito: s'indaga per dolo Incendio nell'azienda avicola Lusito: s'indaga per dolo Distrutta la centrale di comando e il deposito delle attrezzature. Sull'accaduto indagano i Carabinieri
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.