Rifiuti bruciati in via Paradiso
Rifiuti bruciati in via Paradiso
Cronaca

Rifiuti bruciati in via Paradiso: puliAMO Terlizzi dice basta

La richiesta perentoria: «Il Sindaco intervenga»

Elezioni Regionali 2020
Una colonna di fumo si era alzata nella giornata di ieri, visibile in buona parte di Terlizzi. Si trattava, con ogni evidenza, di un ennesimo rogo di rifiuti abbandonati impunemente nell'agro terlizzese ed in zone ormai adiacente la parte urbanizzata.

In serata era stata l'associazione puliAMO Terlizzi a rendere noto che i rifiuti erano stati dati alle fiamme in via Paradiso, in un'area pubblica adiacente l'ex depuratore, non lontana da da via Diaz e via Confreda.

E così, attraverso i social, è scattata una nuovo perentoria invocazione rivolta al sindaco di intervenire immediatamente per quanto in suo potere: «L'area pubblica adiacente l'ex depuratore di Via Paradiso, a pochi passi da via Confreda e Via Diaz, e da alcuni anni una "discarica" a cielo aperto - denunciano da puliAMO Terlizzi -. La nostra associazione ha denunciato più volte una situazione intollerabile per un paese che aspira ad essere civile ma il risultato sono roghi frequenti che sprigionano enormi quantità di diossina e fumi tossici per la popolazione.

Il Sindaco - continuano ancora da puliAMO Terlizzi - , che è la massima autorità sanitaria locale, risponda alle nostre istanza ed a quelle dei cittadini (depositate 600 firme a supporto di una serie di proposte lo scorso settembre) e prenda provvedimenti urgenti per prevenire e contrastare episodi come questo, ormai all'ordine del giorno.

Non è più possibile fingere - chiosano - che non solo esista un'emergenza roghi tossici ma che tutto il sistema di gestione dei rifiuti va rivisto».

Toccherà all'Amministrazione comunale dare congrue risposte in tempi brevissimi, cercando anche di coinvolgere nella soluzione altri Enti ed organismi sovraordinati. Terlizzi sta subendo questo da troppo tempo. È giunto il momento di ribaltare il fronte ed individuare responsabilità.
  • rifiuti
  • Puliamo Terlizzi
Altri contenuti a tema
«Profondo degrado su Via Vecchia Sovereto»: la denuncia di Puliamo Terlizzi «Profondo degrado su Via Vecchia Sovereto»: la denuncia di Puliamo Terlizzi Asfalto malridotto, rifiuti ed erbacce le criticità rinvenute
Giuseppe De Nicolo, il quindicenne che ha atteso i Vigili del Fuoco per far spegnere l'incendio di via Chicoli Giuseppe De Nicolo, il quindicenne che ha atteso i Vigili del Fuoco per far spegnere l'incendio di via Chicoli Giovane volontario di Puliamo Terlizzi, è un modello di cittadinanza attiva
1 Giuseppe, 15 anni: tre interventi di pulizia del territorio questa settimana Giuseppe, 15 anni: tre interventi di pulizia del territorio questa settimana Il giovane volontario di Puliamo Terlizzi ha raccolto rifiuti in diverse zone del paese
“Ricucire”, la rete solidale terlizzese che regala mascherine ai bimbi “Ricucire”, la rete solidale terlizzese che regala mascherine ai bimbi L'iniziativa totalmente gratuita messa in piedi da diverse realtà associative locali
Il diciassettenne Giuseppe trova un portafoglio smarrito e lo consegna alla legittima proprietaria Il diciassettenne Giuseppe trova un portafoglio smarrito e lo consegna alla legittima proprietaria Giovane volontario di Puliamo Terlizzi, ha preferito che la sua ricompensa venisse impiegata per il progetto "Siamo alla frutta"
Giuseppe, diciassette anni: da solo ha ripulito un'intera strada Giuseppe, diciassette anni: da solo ha ripulito un'intera strada Il giovane è un volontario di Puliamo Terlizzi
Rogo di rifiuti in via Ruvo: l'allarme di Puliamo Terlizzi Rogo di rifiuti in via Ruvo: l'allarme di Puliamo Terlizzi Dall'associazione: «E le sentinelle? E la control room? E l'intensificazione dei controlli?»
Abbandono di rifiuti, la denuncia dei residenti di Pozzo Schettini Abbandono di rifiuti, la denuncia dei residenti di Pozzo Schettini Nulla è stato fatto dopo le decine di segnalazioni alle autorità competenti
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.