Rifiuti bruciati in via Paradiso
Rifiuti bruciati in via Paradiso
Cronaca

Rifiuti bruciati in via Paradiso: puliAMO Terlizzi dice basta

La richiesta perentoria: «Il Sindaco intervenga»

Una colonna di fumo si era alzata nella giornata di ieri, visibile in buona parte di Terlizzi. Si trattava, con ogni evidenza, di un ennesimo rogo di rifiuti abbandonati impunemente nell'agro terlizzese ed in zone ormai adiacente la parte urbanizzata.

In serata era stata l'associazione puliAMO Terlizzi a rendere noto che i rifiuti erano stati dati alle fiamme in via Paradiso, in un'area pubblica adiacente l'ex depuratore, non lontana da da via Diaz e via Confreda.

E così, attraverso i social, è scattata una nuovo perentoria invocazione rivolta al sindaco di intervenire immediatamente per quanto in suo potere: «L'area pubblica adiacente l'ex depuratore di Via Paradiso, a pochi passi da via Confreda e Via Diaz, e da alcuni anni una "discarica" a cielo aperto - denunciano da puliAMO Terlizzi -. La nostra associazione ha denunciato più volte una situazione intollerabile per un paese che aspira ad essere civile ma il risultato sono roghi frequenti che sprigionano enormi quantità di diossina e fumi tossici per la popolazione.

Il Sindaco - continuano ancora da puliAMO Terlizzi - , che è la massima autorità sanitaria locale, risponda alle nostre istanza ed a quelle dei cittadini (depositate 600 firme a supporto di una serie di proposte lo scorso settembre) e prenda provvedimenti urgenti per prevenire e contrastare episodi come questo, ormai all'ordine del giorno.

Non è più possibile fingere - chiosano - che non solo esista un'emergenza roghi tossici ma che tutto il sistema di gestione dei rifiuti va rivisto».

Toccherà all'Amministrazione comunale dare congrue risposte in tempi brevissimi, cercando anche di coinvolgere nella soluzione altri Enti ed organismi sovraordinati. Terlizzi sta subendo questo da troppo tempo. È giunto il momento di ribaltare il fronte ed individuare responsabilità.
  • rifiuti
  • Puliamo Terlizzi
Altri contenuti a tema
"Artreeco", il Natale di Puliamo Terlizzi inizia oggi "Artreeco", il Natale di Puliamo Terlizzi inizia oggi Nell'area verde nei pressi del sottopasso tutti invitati per un addobbo "speciale"
“3 R”: Ridurre, Riutilizzare, Riciclare." Il Comune di Terlizzi aderisce a SERR 2019 “3 R”: Ridurre, Riutilizzare, Riciclare." Il Comune di Terlizzi aderisce a SERR 2019 Lezioni ambientali, laboratori didattici nelle scuole primarie di terlizzi per la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti
Animali alla ricerca di cibo tra i rifiuti in Largo Torino Animali alla ricerca di cibo tra i rifiuti in Largo Torino La spazzatura non viene conferita correttamente nei mastelli
Via Vittorio Alfieri ridotta a pattumiera (FOTO) Via Vittorio Alfieri ridotta a pattumiera (FOTO) La segnalazione di un cittadino su una situazione di inciviltà permanente
200° intervento di Puliamo Terlizzi: domani mattina l'incontro dei volontari 200° intervento di Puliamo Terlizzi: domani mattina l'incontro dei volontari L'appuntamento è in via Togliatti alle 9.30
Impianti rifiuti al collasso, Gemmato: «Scenario aberrante» Impianti rifiuti al collasso, Gemmato: «Scenario aberrante» Il commento del Sindaco alla decisione dell'Ager Puglia di far conferire i rifiuti terlizzesi per un mese e mezzo a Cerignola
Abbandona imballaggi in pieno centro: pizzicata dalle telecamere (VIDEO) Abbandona imballaggi in pieno centro: pizzicata dalle telecamere (VIDEO) Ancora un documento filmato di Puliamo Terlizzi per inchiodare alle sue responsabilità una cittadina
Puliamo Terlizzi denuncia l'abbandono di rifiuti anche in centro: IL VIDEO Puliamo Terlizzi denuncia l'abbandono di rifiuti anche in centro: IL VIDEO La denuncia dell'associazione ambientalista arriva dai social
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.