Presentazione kit intelligente PaP. <span>Foto Cosma Cacciapaglia</span>
Presentazione kit intelligente PaP. Foto Cosma Cacciapaglia
Attualità

Presentato il nuovo kit intelligente per la raccolta porta a porta a Terlizzi

La distribuzione inizierà il 1° dicembre

L'efficienza del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti rappresenta una priorità per l'Amministrazione comunale De Chirico, visto l'impatto che ha sull'igiene pubblica e sul decoro urbano. Fornire tutti i cittadini, dopo sette anni dall'avvio del porta a porta, di nuovi mastelli, uno per l'umido e l'altro polivalente, scelta utile per ridurre l'ingombro nelle abitazioni, va nella direzione di efficientare il servizio, migliorare e aumentare la differenziazione del rifiuto a tutela l'ambiente.

Di questo si è discusso giovedì 23 novembre presso la Pinacoteca "De Napoli" in un incontro aperto alla cittadinanza a cui hanno partecipato: il Direttore Sanb spa Salvatore Mastrorillo, l'Amministratore unico Sanb spa Nicola Roberto Toscano, la Vice Commissaria della Polizia Locale Claudia Zarrilli, il Vicesindaco e Assessore all'Igiene Urbana e all'Ambiente Gaetano Minutillo ed il Sindaco Michelangelo De Chirico.

L'incontro ha registrato una larghissima partecipazione di cittadini, fortemente motivati dall'argomento di discussione, che hanno condiviso riflessioni, posto quesiti, paragonato il sistema di raccolta differenziata del nostro territorio con quello attivo in altre regioni d'Italia. I cittadini presenti hanno mostrato grande interesse intorno al tema della raccolta differenziata dei rifiuti, infatti hanno risposto sempre in maniera corretta ad alcuni interrogativi posti dai referenti della SANB, a dimostrazione che nel tempo è maturata una capacità di differenziare il rifiuto virtuosa da parte della maggioranza degli utenti, con la consapevolezza che è l'unica strada possibile per tutelare l'ambiente e ridurre l'impatto inquinante.
10 fotoPresentazione kit intelligente PaP
Presentazione kit intelligente PaPPresentazione kit intelligente PaPPresentazione kit intelligente PaPPresentazione kit intelligente PaPPresentazione kit intelligente PaPPresentazione kit intelligente PaPPresentazione kit intelligente PaPPresentazione kit intelligente PaPPresentazione kit intelligente PaPPresentazione kit intelligente PaP
Il Direttore SANB spa Salvatore Mastrorillo e l'Amministratore unico Nicola Roberto Toscano sono intervenuti fornendo informazioni di natura tecnica ed organizzativa rispetto al servizio del nuovo porta a porta. I mastelli di nuova generazione saranno forniti di codice identificativo che legherà il singolo mastello al proprio utente. Il kit sarà consegnato direttamente a casa a partire dal primo dicembre, sarà composto da due mastelli: mastello dell'umido e mastello polivalente, brochure con informazioni in merito alla raccolta differenziata e riciclario, elenco completo dei rifiuti per aiutare i cittadini nella corretta gestione degli stessi

L'assessore Gaetano Minutillo dopo aver ampiamente illustrato il progetto, sottolineando la ferma volontà dell'Amministrazione comunale di migliorare il servizio con l'aiuto di tutti i cittadini, ha fornito informazioni utili legate all'avvio del nuovo inizio del porta a porta. I giorni della consegna a domicilio del kit saranno resi noti con specifici avvisi esposti in prossimità delle abitazioni, saranno allestiti poi dei gazebo dove ritirare i mastelli in caso di assenza nel giorno previsto. Per il ritiro del Kit sarà necessario esibire codice fiscale dell'intestatario TARI o l'ultima cartella TARI. Il mastello polivalente verrà utilizzato per conferire, secondo il calendario, carta, vetro e secco residuo. La plastica, invece si continuerà a conferire nel sacchetto giallo in dotazione.

Una importante novità è rappresentata dal TAG, ovvero un chip inserito nei mastelli attraverso il quale si collega l'utente al mastello al fine di valutare nel tempo il volume del rifiuto, la frequenza di conferimento, segnalare eventuali conferimenti non idonei ed altre informazioni utili per la gestione di un servizio più efficace. Sarà possibile, consegnando i mastelli a domicilio, individuare eventuali utenti sconosciuti che non pagando la TARI a svantaggio degli altri cittadini.

Il Sindaco Michelangelo De Chirico ha ringraziato la SANB per le novità apportate al servizio, finalizzate ad efficientare lo stesso. Il kit "intelligente" permetterà di arrivare in futuro ad una tariffazione puntuale del rifiuto, con la quale si pagherà la TARI in base ai rifiuti effettivamente prodotti e non più solo in base alla superficie dei propri immobili nel rispetto delle normative.
Perché questo nuovo progetto di rilancio della raccolta differenziata con il sistema porta a porta abbia successo, è necessario che l'Amministrazione comunale, il gestore del servizio e i cittadini uniscano le proprie forze in un impegno congiunto, al fine di ridurre la quantità di rifiuti a tutela all'ambiente e delle future generazioni.
  • Raccolta porta a porta
Altri contenuti a tema
Porta a porta, a Terlizzi raggiunto il 72,33% di rifiuti differenziati Porta a porta, a Terlizzi raggiunto il 72,33% di rifiuti differenziati De Chirico e Minutillo: «Grazie ai cittadini. Con la loro attenzione stanno trasformando la città»
Utenze non domestiche, a Terlizzi pronti i nuovi bollini Utenze non domestiche, a Terlizzi pronti i nuovi bollini Tutte le info su come ritirarli o richiederli
Al via tra le polemiche il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti PaP. FOTO Al via tra le polemiche il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti PaP. FOTO I rifiuti lasciati senza mastello sono stati prima ispezionati e poi raccolti in tarda mattinata
A Terlizzi parte la raccolta differenziata con mastelli taggati A Terlizzi parte la raccolta differenziata con mastelli taggati Sono stati distribuiti ad 8.100 famiglie
Nuovo porta a porta: il kit intelligente per la raccolta differenziata tracciabile Nuovo porta a porta: il kit intelligente per la raccolta differenziata tracciabile Evento di presentazione giovedì 23 novembre in pinacoteca
Porta a porta a Terlizzi, a breve la distribuzione dei nuovi mastelli Porta a porta a Terlizzi, a breve la distribuzione dei nuovi mastelli I contenitori verranno consegnati a domicilio dalla SANB Spa
In disuso i mastelli: molti cittadini utilizzano solo le buste in plastica In disuso i mastelli: molti cittadini utilizzano solo le buste in plastica Non ancora evase le richieste di carrellati nella zona artigianale
Arrivati a Terlizzi i nuovi mastelli per la raccolta porta a porta Arrivati a Terlizzi i nuovi mastelli per la raccolta porta a porta Serviranno a rimpiazzare i primi consegnati nel 2016
© 2001-2024 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.