Liceo Sylos
Liceo Sylos
Scuola

Polo Liceale Sylos-Fiore Terlizzi: quando il ricordo si fa impegno

Mercoledì 27 gennaio gli studenti hanno celebrato la Giornata della Memoria

Giornata intensa, anche emotivamente, quella di mercoledì 27 gennaio, per gli studenti della 2 A Classico e della 2 B Linguistico del Polo Liceale Sylos-Fiore di Terlizzi.

In occasione della Giornata della Memoria e con la guida della prof.ssa A. Mangiatordi, gli alunni e le alunne hanno ripercorso il dramma dell'Olocausto attraverso la ricerca di immagini significative, che con il loro potere documentario ed evocativo hanno permesso di percorrere i meandri più profondi di questa pagina oscura della storia recente.

La lezione, realizzata con la metodologia della flipped classroom, ha toccato temi e luoghi poco noti, come la persecuzione degli omosessuali nei Lager e il memoriale "Le scarpe sulla riva del Danubio" a Budapest, ma è stata anche occasione per allargare lo sguardo al presente e discutere sui campi di lavoro forzato nella Corea del Nord e sui profughi che, sotto la neve come gli ebrei ad Auschwitz nel 1945, attendono in Bosnia di poter raggiungere un luogo migliore. Una lezione diversa, che ci sembra abbia dato senso ai versi di P. Levi: «Meditate che questo è stato». Nel guardare le foto di centinaia di migranti bloccati nella neve in Bosnia, al confine con la Croazia, che vivono al gelo senza acqua né cibo vengono i brividi, sembrano foto già viste 70 anni fa.

L'atteggiamento di alcuni Stati membri dell'Unione europea, che chiudono i loro confini e poi costruiscono lager in Bosnia Erzegovina, odora molto di ipocrisia. Se non vogliamo che un giorno un bambino qualsiasi ci chieda come sia stato possibile che tutti sapessero e nessuno abbia fatto nulla per fermare queste sofferenze, dobbiamo iniziare a smontare la logica del filo spinato che abbiamo eretto in questi anni.
  • giornata della memoria
  • polo liceale Sylos-Fiore
Altri contenuti a tema
84 persone vaccinate al Polo liceale Sylos-Fiore 84 persone vaccinate al Polo liceale Sylos-Fiore La dirigente Allegretta: «Vaccinarsi è la cosa giusta»
L'ANPI, Città Civile e La Corrente Terlizzi ricordano i martiri delle Fosse Ardeatine L'ANPI, Città Civile e La Corrente Terlizzi ricordano i martiri delle Fosse Ardeatine Ieri sera celebrata la memoria di don Pietro Pappagallo e Gioacchino Gesmundo
Terlizzi ha ricordato la Shoah con una proiezione sulla Torre Normanna Terlizzi ha ricordato la Shoah con una proiezione sulla Torre Normanna La Giornata della Memoria non sia la scusa ipocrita per dimenticare gli orrori contemporanei
"Mai più su un binario morto": la Torre Normanna di Terlizzi s'illumina per ricordare le vittime della Shoah "Mai più su un binario morto": la Torre Normanna di Terlizzi s'illumina per ricordare le vittime della Shoah L'annuncio via social del Sindaco Ninni Gemmato
Giornata della Memoria, Rossella D'Abramo racconta il dramma ebraico ai bimbi terlizzesi Giornata della Memoria, Rossella D'Abramo racconta il dramma ebraico ai bimbi terlizzesi Un percorso per i più piccoli per provare a pensare all'Olocausto con una chiave di lettura differente
800 disegni per tenere viva la memoria dell'Olocausto ebraico (FOTO) 800 disegni per tenere viva la memoria dell'Olocausto ebraico (FOTO) L'Assessore Lucrezia Chiapparino: «Percorso di conoscenza che da tempo portiamo avanti»
Terlizzi celebra la Giornata della Memoria con tutti gli studenti della città dei fiori Terlizzi celebra la Giornata della Memoria con tutti gli studenti della città dei fiori Questa mattina, a partire dalle ore 09:30 in largo la Ginestra “Fogli di memoria…per non dimenticare”.
Giornata della Memoria, gli studenti di Terlizzi al cinema Giornata della Memoria, gli studenti di Terlizzi al cinema Iniziativa dell'amministrazione comunale
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.