I Carabinieri
I Carabinieri
Cronaca

Pasqua in rosso. Controlli dei Carabinieri anche a Terlizzi

Oltre 400 militari impegnati nelle province di Bari e Barletta, Andria e Trani. Già contestate 81 violazioni

L'attesa giornata della Pasqua ha visto impegnati, nelle province di Bari e Barletta, Andria e Trani, più di 400 militari dell'Arma dei Carabinieri i quali, capillarmente sul territorio hanno garantito la sicurezza alla cittadinanza, nonché il rispetto delle misure di contenimento della diffusione del Covid-19.

Numerosi i controlli effettuati e tutt'ora in corso, fino al termine della giornata, che hanno consentito, comunque, di apprezzare il generale senso civico dimostrato dalla popolazione dell'area metropolitana barese e della sesta provincia, nel rispettare le disposizioni di legge in un così gravoso momento storico. Anche oggi determinante è stato l'impiego di due elicotteri, aspetti, questi, che hanno integrato e supportato l'azione delle pattuglie sul terreno.

I controlli per il contenimento alla diffusione del Covid-19, ma anche attività di contrasto alla criminalità, svolti nella vigilia pasquale, per i quali vi è stato uno spiegamento di 160 militari, con utilizzo di 70 veicoli d'istituto, supportati nel capoluogo barese da militari dell'Esercito Italiano, hanno portato al conseguimento dei seguenti risultati:
  • 458 mezzi controllati;
  • 770 persone controllate;
  • 14 esercizi pubblici controllati;
  • Contestate 81 violazioni al Dpcm del 3 novembre 2020 (contrasto alla diffusione COVID-19);
  • 2 persone denunciate in stato di libertà (una nella provincia di Bari ed una nella provincia di Barletta, Andria e Trani) per l'inosservanza del divieto assoluto di allontanarsi dalla propria abitazione perché in quarantena a causa della positività al Covid-19;
  • 9 le persone segnalate all'Ufficio Territoriale del Governo per uso di sostanza stupefacente;
  • 1 persona arrestata, un 34enne di origine albanese e residente in Italia, per maltrattamenti in famiglia e rapina.
I controlli, oltre ad essere attivi nell'intera giornata pasquale, saranno molto più incisivi soprattutto nella mattinata della Pasquetta al fine di prevenire l'esodo per eventuali gite fuori porta.
  • Carabinieri Terlizzi
Altri contenuti a tema
Accoltella il figlio dopo una lite: denunciato un 69enne Accoltella il figlio dopo una lite: denunciato un 69enne Fermato dai Carabinieri, è stato deferito a piede libero per lesioni. Si cerca ancora il coltello
Litiga col figlio e lo accoltella a un braccio. Non è grave Litiga col figlio e lo accoltella a un braccio. Non è grave L'aggressione in corso Vittorio Emanuele: il ferito, di 43 anni, è stato trasportato al Policlinico. Non è in pericolo di vita
Truffe agli anziani, diffidate da chi propone controlli medici a casa Truffe agli anziani, diffidate da chi propone controlli medici a casa Due episodi in poche ore fra Terlizzi e Giovinazzo, si cerca una donna. I consigli dei Carabinieri
Incendiò un'auto bloccando l'ingresso di casa: preso un 31enne Incendiò un'auto bloccando l'ingresso di casa: preso un 31enne L'uomo è stato arrestato dai Carabinieri e rinchiuso in carcere: dovrà rispondere anche di tentato omicidio
Notte di follia a Terlizzi: 41enne danneggia 10 auto. Arrestato Notte di follia a Terlizzi: 41enne danneggia 10 auto. Arrestato L'uomo si è accanito su carrozzeria e parabrezza delle auto parcheggiate. È stato fermato dai Carabinieri
Ubriaco dà in escandescenza e si scaglia contro i Carabinieri: arrestato Ubriaco dà in escandescenza e si scaglia contro i Carabinieri: arrestato Un 26enne magrebino bloccato a fatica dai militari. Il giovane, il giorno prima, aveva creato scompiglio a Turi
Ubriaco crea scompiglio a Turi: denunciato un 26enne di Terlizzi Ubriaco crea scompiglio a Turi: denunciato un 26enne di Terlizzi Prima i danni ad un'auto, poi le botte e le citofonate in serie. Fermato dai Carabinieri, è stato deferito in stato di libertà
Si presenta in caserma con ferite da taglio: ricoverato al Policlinico Si presenta in caserma con ferite da taglio: ricoverato al Policlinico Un 38enne, di origini tunisine, ha riportato lesioni all’addome e agli arti inferiori. Indagini dei Carabinieri per ricostruire la dinamica
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.