Il ricordo del Maestro Antonio Volpe-8febbraio2024
Il ricordo del Maestro Antonio Volpe-8febbraio2024
Attualità

Partecipazione e commozione per il ricordo del Maestro Antonio Volpe

Un esempio per la comunità terlizzese

Corale partecipazione e a tratti tangibile commozione nella serata di giovedì, 8 febbraio, all'interno della sala consiliare nel ricordo di un uomo «gentile», come lo definisce Lucia Vendola, presidente della sezione terlizzese della FIDAPA, nell'introdurre il libro "Antonio Volpe - Classe 1924- La guerra, la prigionia e il ritorno alla vita e…all'Arte".

«Il maestro Volpe ci offre, attraverso la sua pregevole produzione, tra letteratura e arte, una lezione di vita. È un esempio luminoso di uomo onesto e trasparente, dotato di una profonda umanità. Colpisce il suo slancio energico e risolutivo di fronte alle difficoltà più estreme, serbando tenacemente "della vita il doloroso amore"», sottolinea Lucia Vendola, «Genera forte impressione la sua integrità morale: non ha mai ceduto a sentimenti di odio e di rancore o ancor più di vendetta nei confronti del popolo tedesco che, nelle durissime condizioni di prigionia, lo aveva privato della dignità, appellandolo "hund", ovvero "cane"».

Si tratta, dunque, di «Un libro da trasmettere alle giovani generazioni», afferma l'onorevole Grassi, auspicandone una ristampa da diffondere nelle istituzioni scolastiche.

«Un sentito ringraziamento va al Sindaco Michelangelo de Chirico, fiero di un concittadino che ha conferito prestigio al suo paese, all'onorevole Gero Grassi per l'accurato quadro storico di Terlizzi dopo l'8 settembre e a Daniela Confetti per l'appassionato excursus sulla personalità artistica e su alcuni significativi quadri del Maestro, esposti per l'occasione nella sala consiliare», conclude Vendola.
5 fotoIl ricordo del Maestro Antonio Volpe
Il ricordo del Maestro Antonio Volpe-8febbraio2024Il ricordo del Maestro Antonio Volpe-8febbraio2024Il ricordo del Maestro Antonio Volpe-8febbraio2024Il ricordo del Maestro Antonio Volpe-8febbraio2024Il ricordo del Maestro Antonio Volpe-8febbraio2024
  • Antonio Volpe
  • maestro antonio volpe
  • fidapa
Altri contenuti a tema
A Terlizzi si celebrano i 100 anni dalla nascita del maestro Antonio Volpe A Terlizzi si celebrano i 100 anni dalla nascita del maestro Antonio Volpe L’appuntamento è per giovedì 18 luglio al Chiostro Immacolata Concezione
“Le impavide del Sud”, Riccardo Riccardi ospite della Fidapa Terlizzi “Le impavide del Sud”, Riccardo Riccardi ospite della Fidapa Terlizzi La presentazione del libro nell'ambito della rassegna "L'8 marzo ogni giorno"
"Le impavide del Sud": Riccardo Riccardi presenta il suo libro alla scuola Pappagallo "Le impavide del Sud": Riccardo Riccardi presenta il suo libro alla scuola Pappagallo Dalla mattina Pap test gratuito al consultorio familiare
"Per non dimenticare. Dalla prigionia alla rinascita": l'evento sul Maestro Antonio Volpe "Per non dimenticare. Dalla prigionia alla rinascita": l'evento sul Maestro Antonio Volpe L'incontro si terrà questa sera nella sala consiliare di Corso Vittorio Emanuele 26
La Fidapa Terlizzi ricorda il pittore Antonio Volpe La Fidapa Terlizzi ricorda il pittore Antonio Volpe L'iniziativa si terrà giovedì 8 febbraio nella sala consiliare di Corso Vittorio Emanuele II
Un caffè con Dante o meglio con Paolo Farina Un caffè con Dante o meglio con Paolo Farina Il 14 dicembre scorso l'incontro con l'autore degli studenti della "Gesmundo-Fiore"
“Italia mostrati gentile”, i podcast della FIDAPA Terlizzi “Italia mostrati gentile”, i podcast della FIDAPA Terlizzi Saranno pubblicati sui canali social dell'associazione "Wonderadio"
Giornata contro la violenza sulle donne: il programma a Terlizzi Giornata contro la violenza sulle donne: il programma a Terlizzi Questo sabato, 25 novembre flash mob, panchina rossa ed evento al Mat
© 2001-2024 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.