percolato
percolato
Vita di città

Mezzi dell'ASIPU vecchi e fatiscenti utilizzati per la raccolta dei rifiuti a Terlizzi

La denuncia del consigliere Michelangelo De Chirico sullo stato di quelli che svolgono il servizio porta a porta

I cittadini terlizzesi sembrano ormai stanchi di segnalare lo stato in cui versano i mezzi per la raccolta differenziata ed il modus operandi con cui viene effettuato il servizio porta a porta nel territorio comunale.

Mentre l'ASIPU nel comune di Corato effettua un buon servizio di raccolta porta a porta, con mezzi nuovi, efficienti, sempre puliti, con attrezzature idonee per gli operatori, nonostante sembra che il Comune abbia un debito di quasi due milioni di euro nei confronti dell'azienda, a Terlizzi la stessa ditta appaltataria, sembra avere automezzi che addirittura perdono il percolato lungo il tragitto. Un fatto che non può essere sfuggito a Fedele Dimitrio, dipendente e direttore del cantiere ASIPU.

«Numerosi cittadini mi rivelano che alcuni mezzi utilizzati dalla ditta che la notte raccoglie i rifiuti sono, rumorosi, inquinanti perché perdono olio e talvolta percolato quando raccolgono l'umido, sporcando le nostre strade cittadine e compromettendo il manto di asfalto, oltre ai cattivi odori che lasciano. L'ultimo l'episodio accaduto un pomeriggio di qualche giorno fa in largo Torino, percolato perso per strada in tutto il quartiere, dove è intervenuta la Polizia Locale», la denuncia del Consigliere Michelangelo De Chirico del Partito Democratico.


«Troppo facile guadagnare così - insiste De Chirico -, senza investire in manutenzione del parco mezzi, senza acquistare nuovi mastelli, nuovi carrellati per le attività commerciali oramai rovinati e puzzolenti, fornendo scomodi sacchetti ultra economici, spazzando le strade "su chiamata", senza mettere personale al numero verde, senza comunicare i fogli di servizio settimanali alla Polizia Locale, senza comunicare quanti operai lavorano quotidianamente, senza fare campagne di informazione e di sensibilizzazione».

«Chi deve controllare - si domanda in chiusura l'esponente Dem -? Di chi sono le responsabilta?», sono gli interrogativi che puntano il dito contro gli amministratori.
olio e percolatoolio e percolatoolio e percolato
  • Michelangelo De Chirico
  • asipu
Altri contenuti a tema
Segnaletica verticale ZTL, botta e risposta tra Gemmato e De Chirico Segnaletica verticale ZTL, botta e risposta tra Gemmato e De Chirico Un post su Facebook per annunciare l'attesa riattivazione secondo le nuove norme
Michelangelo De Chirico e Giovanni Mele fiduciari per Terlizzi dell'Ordine degli Ingegneri Michelangelo De Chirico e Giovanni Mele fiduciari per Terlizzi dell'Ordine degli Ingegneri Masciopinto: «Obiettivo è quello di intensificare il dialogo con le Amministrazioni locali»
Interrogazione urgente dell'opposizione sulla revoca degli avvisi di mobilità dei dirigenti Interrogazione urgente dell'opposizione sulla revoca degli avvisi di mobilità dei dirigenti Sono stati informati anche il Collegio Revisori dei Conti e la Prefettura di Bari
Bulloni senza protezioni alle giostrine del PalaFiori Bulloni senza protezioni alle giostrine del PalaFiori La denuncia del Consigliere comunale Michelangelo De Chirico (PD)
1 Le opere del Maestro Volpe giacciono dimenticate Le opere del Maestro Volpe giacciono dimenticate La scoperta del Consigliere comunale Michelangelo De Chirico
Salvarore Mastrorillo (Asipu), ecco perché aumenta la Tassa Rifiuti Salvarore Mastrorillo (Asipu), ecco perché aumenta la Tassa Rifiuti «Le tariffe di smaltimento sono affidate al mercato che fa il brutto e il cattivo tempo»
Rifiuti al mercato dei fiori, Asipu sotto accusa Rifiuti al mercato dei fiori, Asipu sotto accusa La denuncia di Puliamo Terlizzi
Libri spazzatura, l'Asipu si scusa e copre il manifesto Libri spazzatura, l'Asipu si scusa e copre il manifesto Clamoroso scivolone dell'azienda del Comune di Corato
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.