madonna del rosario
madonna del rosario
Vita di città

La Festa della Madonna del Rosario il 5, 6 e 7 ottobre

Ufficializzate le date. Top secret il nome del cantante che si esibirà

Il Comitato per i Festeggiamenti in onore della Madonna del Rosario ha ufficializzato le date di quest'anno: la Festa si svolgerà dal 5 al 7 ottobre.

C'è molta attesa in città per il cantante o per il gruppo che si esibirà sul palco di Terlizzi il 6 ottobre ed i bene informati giurano si tratti di un'altra eccellenza assoluta del panorama musicale italiano.

Intanto, sulla pagina Facebook del Comitato guidato da Peppino De Palma si è giustamente fatto riferimento alla nascita del culto in onore della Madonna del Rosario, sentitissimo nella città dei fiori, riprendendo uno scritto del blog vociecoloridelsud.blogspot.com. che vi riproponiamo in maniera integrale.

«La tradizione popolare ci racconta che durante una processione della statua della Madonna del Rosario ci fu l'improvvisa cessazione della peste (probabilmente quella del 1656). Lo storico locale Marinelli-Giovine racconta "per dove passava, gli infermi sanavano".
Sempre la tradizione popolare ci racconta un'altro aneddoto: nell'angusto passaggio del vicoletto a ridosso dell'attuale mercato coperto Lioy (l'antico castello normanno), la mano della Vergine abbia toccato il muro lasciandovi impresso il segno.

Quando i frati Osservanti vennero cacciati dalla loro chiesa, il titolo mariano e la confraternita furono costretti a sloggiare e a trasferirsi dapprima chiesa della Madonna del Carmine (distrutta) poi, dal 1824 al 1844 nella chiesa di S. Bartolomeo (oggi S. Giuseppe) poi ancora, dal 1844 nella chiesa di S. Francesco Saverio (oggi Madonna di Costantinopoli).
Nel 1862 la confraternita si dotò finalmente di un proprio oratorio costruendolo su una piccola porzione di terreno acquistata dalla Confraternita della Morte.
Tornò quindi la confraternita a riappropriarsi dell'antica simpatia devozionale del popolo per la Madonna del Rosario e della generosità di molti devoti, che le permisero, nel 1932, di poter ingrandire la chiesa spostandone l'ingresso dal portale di Anseramo da Trani, al fronte adiacente alla chiesa del Purgatorio.


E così oggi Terlizzi festeggia la sua amata patrona il primo sabato, domenica e lunedì di ottobre celebrandola con una solenne novena, un solenne triduo, la processione del sabato sera dal Santuario a Lei instestato verso la Cattedrale, la processione della domenica mattina per il centro storico della città e la processione del lunedì sera, su un caratteristico carro floreale, dalla Cattedrale fino al Santuario».
  • Madonna del Rosario
  • Comitato Madonna del Rosario
Altri contenuti a tema
Ecco il nuovo abito della Madonna del Rosario Ecco il nuovo abito della Madonna del Rosario Ricamato in stile barocco
Questa sera sarà presentato il nuovo abito della Madonna del Rosario Questa sera sarà presentato il nuovo abito della Madonna del Rosario Iniziativa della confraternita
Ecco come nasce il carro floreale della Madonna del Rosario Ecco come nasce il carro floreale della Madonna del Rosario L'architetto Floriano Urbano racconta come è nata l'ispirazione creativa
Ecco il carro floreale della Madonna del Rosario Ecco il carro floreale della Madonna del Rosario Le immagini in anteprima della sua costruzione
Cinquemila fiori per il carro floreale della Madonna del Rosario Cinquemila fiori per il carro floreale della Madonna del Rosario Un'opera bellissima che farà emozionare i terlizzesi
Oggi la Madonna del Rosario sul carro floreale "Mater Lucis" Oggi la Madonna del Rosario sul carro floreale "Mater Lucis" Ultimo appuntamento della festa patronale di Terlizzi
Festa Madonna del Rosario, le istantanee della processione - FOTO Festa Madonna del Rosario, le istantanee della processione - FOTO Le immagini della processione
Festa Madonna del Rosario, stamattina la messa con il vescovo Cornacchia Festa Madonna del Rosario, stamattina la messa con il vescovo Cornacchia In concattedrale a partire dalle 7.30
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.