ItaliaViva
ItaliaViva
Politica

ItaliaViva invita maggioranza e opposizione al dialogo nell'interesse della città

«Questa frattura ha solo l'effetto di dividere l'opinione pubblica. I terlizzesi hanno bisogno di sentirsi più rappresentati e tutelati dalle istituzioni»

"Non aprite quella porta". La nota del coordinamento cittadino di ItaliaViva a commento dell'attuale situazione politica terlizzese è riferita in particolare a quanto accaduto venerdì in consiglio comunale, al quale, com'è stato sottolineato, «molti cittadini hanno assistito».

Secondo i referenti del partito fondato Matteo Renzi - che al momento non ha rappresentanti nella massima assise cittadina - si sarebbe evidenziato «un clima politico tra maggioranza ed opposizione certamente non positivo né propositivo per la nostra comunità, soprattutto se si pensa agli importanti provvedimenti da affrontare a breve termine tra cui l'approvazione del bilancio comunale».

Per ItaliaViva «ciò che emerge, soprattutto in un momento così complesso sotto il profilo sanitario ed economico che si riverbererà in tutto il paese nei prossimi mesi e che deve preoccupare tutta la nostra comunita, è il totale scollamento tra amministratori di maggioranza e opposizione, ciascuno nelle ampie legittimità di azione e parola». Una circostanza «che, in questo momento così delicato, certamente non aiuta il paese a crescere e affrontare le tematiche più urgenti con la necessaria serenità.
Chiudere le porte, girare la chiave nella serratura, alzare muri e barriere, soprattutto se si tratta di luoghi pubblici, non favorisce il confronto, blocca il dialogo, non promuove le decisioni condivise, non aiuta a pervenire alle decisioni migliori per i cittadini; in definitiva, la chiusura dei luoghi fisici e dei luoghi mentali spegne la democrazia».

Il partito ha invitato i rappresentanti delle istituzioni tutte «a chiarire alla città rispetto a quanto accaduto, che sta determinando una totale frattura tra maggioranza e opposizione che di fatto ha solo l'effetto di dividere l'opinione pubblica. Invitiamo i soggetti preposti a essere maggiormente collaborativi e ad assicurare sempre un dialogo costruttivo che non dovrebbe mai mancare tra maggioranza ed opposizione. L'assenza dall'aula di ques'ultima non farebbe altro che danneggiare la nostra già martoriata comunità. Terlizzi, in questo momento, ha bisogno di iniezioni di futuro sostenibile, di crescita economica, di una visione nella quale tutte le forze politiche contribuiscano per uno sviluppo delle politiche del lavoro, artigianato, agricoltura, delle politiche sociali, oltre che a proteggere la nostra salute e le categorie più deboli.

La città ha bisogno di sentirsi più rappresentata e tutelata dalle istituzioni. Al momento del voto i cittadini non hanno mai lasciato soli nelle cabine elettorali i propri rappresentanti, ora è il momento che i nostri rappresentanti non lascino soli i cittadini! Ognuno faccia la propria parte dentro e fuori dal consiglio comunale, per il bene di Terlizzi».
  • consiglio comunale
  • Italia Viva
Altri contenuti a tema
Insediato a Terlizzi il "Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze" Insediato a Terlizzi il "Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze" Clelia Cipriani e Nicolò Volpe i giovani Sindaci
Diritti delle donne, Terlizzi dedica una seduta del Consiglio comunale Diritti delle donne, Terlizzi dedica una seduta del Consiglio comunale La convocazione del presidente Sigrisi per l'8 marzo
Italia Viva Terlizzi elegge il suo nuovo direttivo Italia Viva Terlizzi elegge il suo nuovo direttivo Il partito guidato da Matteo Renzi si sta strutturando anche a livello locale
Rifiuti a Terlizzi, la maggioranza chiede un Consiglio comunale monotematico Rifiuti a Terlizzi, la maggioranza chiede un Consiglio comunale monotematico Primo firmatario il sindaco Michelangelo De Chirico
Bilancio, a Terlizzi torna a riunirsi il Consiglio Comunale Bilancio, a Terlizzi torna a riunirsi il Consiglio Comunale Diversi i punti all’ordine del giorno da sviscerare
Il 17 dicembre Italia Viva Terlizzi a congresso Il 17 dicembre Italia Viva Terlizzi a congresso Sarà eletto il nuovo presidente cittadino
La chiusura del laboratorio analisi ospedaliero al centro del consiglio comunale La chiusura del laboratorio analisi ospedaliero al centro del consiglio comunale Se ne discuterà nella seduta di oggi 5 dicembre
Quattordici punti all'ordine del giorno del Consiglio comunale di Terlizzi Quattordici punti all'ordine del giorno del Consiglio comunale di Terlizzi Seduta convocata quest'oggi, 28 novembre, alle 17.00
© 2001-2024 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.