11 settembre - ventennale
11 settembre - ventennale
Attualità

Il sindaco di Terlizzi ricorda gli attentati ed il dolore dell'11 settembre 2001

Gemmato: «Evento inciso nella Storia dell’umanità»

«"Reflecting Absence" è il monumento che oggi sorge al posto delle Torri Gemelle: due grandi vasche di marmo all'interno delle quali ogni giorno precipita solo l'acqua, simbolo della vita».

Il ricordo di quei fatti tragici, a Terlizzi ha giustamente il nome del sindaco, Ninni Gemmato, che rappresenta tutta la comunità.

«Sui bordi di quell'opera (in foto) sono incisi i 2.977 nomi che quell'11 settembre di vent'anni fa persero la vita nell'attentato al World Trade Center - ha raccontato Gemmato -. Ogni giorno lì, a Ground Zero, viene deposta una rosa bianca accanto al nome della persona che proprio quel giorno compie gli anni. Un modo bellissimo per riaffermare la memoria sempre viva.
L'11 settembre 2001 è un evento inciso nella Storia dell'umanità
- è la riflessione -, una data impressa nell'animo e nella memoria di tutti coloro che vissero quei tragici momenti. Ripercorriamo quegli istanti con la memoria, raccontiamo quelle immagini alle nuove generazioni con l'auspicio che mai più l'umanità si trovi di fronte ad un altro 11 settembre», è il monito del primo cittadino di Terlizzi.

Un monito che purtroppo, stando alla stretta attualità internazionale, sembra cadere nel vuoto. Eppure se si ritengono inalienabili alcuni valori, se si decide al di là delle diverse idee politiche da che parte si vuole stare sul tema della democrazia e dei diritti umani, allora non bisogna stancarsi di portare avanti un'azione di comprensione e memoria di quei fatti. Da subito, non da domani.
  • 11 settembre
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.