IMG
IMG
Cronaca

Il primo sabato di zona protetta per Terlizzi (FOTO)

Ecco come ha vissuto la Città dei fiori l'inizio di questo fine settimana inedito

Munito di autocertificazione ho girato per Terlizzi ieri mattina, 14 marzo, il primo sabato in zona protetta e con le misure governative emergenziali. La città dei fiori, nonostante in giro ci fosse qualcuno, è sembrata immersa ancora una volta in una atmosfera surreale, da film, che mai avrei pensato di vivere, io figlio degli anni '70 e di una generazione cresciuta senza troppi patemi.

Percorrere le piazze e le vie della nostra cittadina, percorrere quei marciapiedi e quelle zone di verde che solitamente al mattino e poi alla sera del sabato erano piene di gente è stata la conferma ulteriore di quanto drammatica sia la situazione nazionale. E lo abbiamo colto dopo giorni di clausura tanto forzata, quanto necessaria.

Per le strade ho incontrato chi faceva la spesa (ci sono andato anche io), chi si recava al bancomat o in farmacia, o chi rientrava dalla campagna con un mezzo agricolo. Mi è venuta la pelle d'oca ed è stato inevitabile pensare a chi sta soffrendo ed a quanti, purtroppo soffriranno ancora nelle settimane a venire. Da stigmatizzare, senza nessuna mezza misura, i rari capannelli sia di anziani sia di giovanissimi, in barba ad ogni decreto.

Ci rialzeremo, ne sono sicuro da uomo di sport. Lo faremo con la forza tipica di un popolo che si unisce e combatte nelle difficoltà maggiori, nelle salite più aspre.

A voi la galleria fotografica realizzata nel nostro giro mattutino ed alcuni scatti pervenutici a sera.
IMGIMGIMGIMGIMGIMGIMGIMGIMGIMGIMG WAIMG WAIMGIMGIMGIMGIMGIMGIMGIMGIMGIMGIMGIMGIMGIMG
  • Terlizzi
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Sono già oltre 6.000 le autosegnalazioni per chi arriva in Puglia da altre regioni Sono già oltre 6.000 le autosegnalazioni per chi arriva in Puglia da altre regioni Emiliano: «Entriamo in una nuova fase in cui il senso di responsabilità farà la differenza»
Covid-19, un decesso nel barese. Ma non si registra nessun nuovo contagio Covid-19, un decesso nel barese. Ma non si registra nessun nuovo contagio I guariti pugliesi salgono ancora: sono 2.952
Coronavirus, il Presidente del Consiglio in tv: «Dal 4 maggio dati molto confortanti» Coronavirus, il Presidente del Consiglio in tv: «Dal 4 maggio dati molto confortanti» Conferenza stampa pomeridiana del Premier, che si è proiettato con cauto ottimismo sul futuro
Covid-19, solo un nuovo caso nella Città Metropolitana di Bari Covid-19, solo un nuovo caso nella Città Metropolitana di Bari Ci sono stati due decessi nel brindisino. Quasi tremila i guariti
Legambiente Terlizzi: «Mascherine e guanti vanno usati con consapevolezza» Legambiente Terlizzi: «Mascherine e guanti vanno usati con consapevolezza» Una nota del circolo guidato da Michelangelo Guastamacchia per avviare una profonda riflessione
Covid-19, 4 morti in Puglia. Uno nel barese Covid-19, 4 morti in Puglia. Uno nel barese Ci sono anche 4 nuovi casi positivi. I guariti salgono a 2.813
Ci sono 7 nuovi positivi al Covid-19 nella Città Metropolitana di Bari Ci sono 7 nuovi positivi al Covid-19 nella Città Metropolitana di Bari Nessun decesso in Puglia. I guariti ora sono 2.768
Covid-19, 4 morti nell'ex provincia barese Covid-19, 4 morti nell'ex provincia barese I decessi sono complessivamente 5 in regione
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.