pastorello madonna di sovereto
pastorello madonna di sovereto
Vita di città

Il pastorello e la pecorella tra i protagonisti della Festa Maggiore 2022

Saranno coinvolti nelle celebrazioni di sabato 6 e di domenica 7 agosto

Sono le dolci mascotte della Festa Maggiore il pastorello e la pecorella e quest'anno torneranno ad accompagnare la sfilata del Carro Trionfale come da tradizione. Figure iconiche dei festeggiamenti in onore di Maria SS. di Sovereto, sono l'emblema della scoperta in un anfratto soveretano dell'icona bizantina della Madonna Odigitria, ritraente Maria con in braccio Gesù seduto in atto benedicente.

La tenera coppia si presenta agli occhi degli spettatori nella veste folcloristica. Gianni è il pastorello di undici anni che indosserà gli abiti trasmessi di generazione in generazione: una camicia bianca, un pantalone rosso di velluto che termina al ginocchio, un gilet confezionato con pelli d'agnello, il cappello, la borsa, la borraccia ricavata da una zucca e, infine, un bastone di canna di bambù. Pace è, invece, il nome della pecorella che viene appositamente toelettata e agghindata, tale da apparire alla stregua di una nuvola bianca con applicati dei fiocchi.

È la famiglia De Palma a curare la partecipazione del duo da sessant'anni. Dalla forte fede verso il culto mariano, a partire dal 1962, ha assunto l'impegno di impreziosire le celebrazioni di aprile e di agosto con l'accompagnamento del pastorello e della pecorella.

Il capostipite dei pastorelli nel 1963 è stato Michele De Palma. I pastori che si sono avvicendati negli anni provengono tendenzialmente dallo stesso nucleo familiare, annoverando, in maniera allargata, cugini, nipoti e pronipoti. Col tempo, poi, si sono avvicinati anche bambini di altre famiglie.

È molto grato il Comitato Feste Patronali Maria SS. di Sovereto per l'operato svolto dalla famiglia De Palma: preservare i costumi religiosi in un arco temporale così dilatato e trasmettere la passione per gli usi religiosi radicati nel paese consentono di custodire i valori genuini della storia locale.

Pastorello e pecorella compariranno tra i protagonisti della Festa sin da sabato 6 agosto: dopo la Santa Messa celebrata nel tardo pomeriggio nel santuario di Sovereto da Don Nino Pastanella, si avvierà una processione che giungerà a Terlizzi, dapprima alla Chiesa di Santa Maria della Stella per poi proseguire sino alla Concattedrale di San Michele Arcangelo.

Il giorno successivo, domenica 7 agosto, entrambi saranno coinvolti sin dalle ore 18, per via della traslazione dell'icona della Vergine Maria e della statua di San Michele Arcangelo dalla Concattedrale al Carro Trionfale.
  • festa maggiore
  • Madonna di Sovereto
  • carro trionfale
  • comitato feste patronali
  • pastorello
  • Comitato Maria SS. di Sovereto
  • Pecorella Madonna di Sovereto
Altri contenuti a tema
Settenario Festa Maggiore: l'icona di Maria di Sovereto in processione (FOTO) Settenario Festa Maggiore: l'icona di Maria di Sovereto in processione (FOTO) Ieri sera l'ultimo atto solenne di festeggiamenti dell'estate 2022
"Il Carro trionfale nei disegni di Michele De Napoli": la mostra in Pinacoteca "Il Carro trionfale nei disegni di Michele De Napoli": la mostra in Pinacoteca Visitabile dal martedì alla domenica in precisi orari mattutini e pomeridiani
La Festa Maggiore negli scritti del Settecento: la rievocazione storica di Vito Bernardi La Festa Maggiore negli scritti del Settecento: la rievocazione storica di Vito Bernardi Gli stralci di Alberto Fortis, abate naturalista di origine veneta che raccontò di Terlizzi
Ottimo il bilancio della Festa Maggiore per il Comitato Feste Patronali Ottimo il bilancio della Festa Maggiore per il Comitato Feste Patronali I festeggiamenti si concluderanno il 28 agosto
Un nuovo Manto per Maria SS. di Sovereto Un nuovo Manto per Maria SS. di Sovereto Il mantello sarà benedetto oggi da Mons. Felice Di Molfetta
Questa sera processione dell'icona di Maria SS. di Sovereto Questa sera processione dell'icona di Maria SS. di Sovereto Santa Messa celebrata da Mons. Felice di Molfetta
Alfio Lombardi e Orchestra all'Italiana in concerto in piazza Cavour Alfio Lombardi e Orchestra all'Italiana in concerto in piazza Cavour Appuntamento questa sera alle ore 21
Fabrizio Moro infiamma piazza Cavour Fabrizio Moro infiamma piazza Cavour Il lunedì della Festa Maggiore di grande spessore musicale
© 2001-2022 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.