Ex scuola Pacecco
Ex scuola Pacecco
Cronaca

Grassi su ex scuola "Pacecco": «Inciucio evidente»

Una nota del consigliere PD pone l'accento sulle mancanze amministrative

È un tema che gli sta a cuore particolarmente, perché per lui quello è il luogo simbolo dello spreco e della disorganizzazione della macchina amministrativa guidata da Ninni Gemmato.

Il consigliere comunale Michele Grassi torna a far sentire la sua voce e focalizza nuovamente l'attenzione sul mancato adeguamento della ex scuola "Pacecco", pensato quale luogo dove far confluire gli uffici comunali.

«Nacque nel 2013 per far ritornare decentemente gli uffici comunali in una unica location - spiega in un post social -, accessibile a tutti i cittadini terlizzesi. La ristrutturazione della ex "Pacecco" venne inserita all'interno di un progetto integrato di urbanistica e lavori pubblici. Dopo anni e anni gli immobili di Largo Torino (pubblicizzati di fatto anche con un videoclip sindacale) sono stati venduti dall'impresa che vinse (unica offerta ) l'appalto integrato, con un ribasso indecente e al Comune resterà una piazzetta interna agli immobili, mai ceduta ancora (perché risulta ancora un cantiere) e che diventerà solo un costo, per l'ente», è la denuncia.

Grassi insiste e sottolinea come quello sia a tutt'oggi un eterno cantiere sospeso: «Della ex struttura scolastica - rimarca l'esponente Dem -, a parte i locali del Comando di Polizia Municipale, già ristrutturati per testarda volontà dell'ex Comandante, che cosa resta? Un cantiere sospeso, un contenzioso giudiziario, pareri tecnici e legali e mediazioni. E verifiche delle diverse Autorità Giudiziarie».

Infine l'affondo elettorale contro l'amministrazione uscente di centrodestra: «Questa amministrazione vorrà altri cinque anni per mettere la parola fine, fermo restando che non accada nulla di eccezionale e che i costi dell'operazione siano a gran carico del Comune», è la sua chiosa amara, che sa di guanto di sfida in vista delle elezioni amministrative prossime.
  • Michele Grassi
  • Ex scuola Pacecco
Altri contenuti a tema
Ex scuola Pacecco, De Chirico chiede un'accelerazione Ex scuola Pacecco, De Chirico chiede un'accelerazione Presto il trasferimento degli uffici comunali
Michele Grassi all'attacco del Sindaco De Chirico: «Assessori senza competenza» Michele Grassi all'attacco del Sindaco De Chirico: «Assessori senza competenza» I candidati di Agorà estromessi da consiliatura e Giunta comunale che sarà presentata questa mattina
Bilancio, Michele Grassi attacca l'amministrazione terlizzese Bilancio, Michele Grassi attacca l'amministrazione terlizzese Il consigliere PD punta il dito contro la mancata approvazione entro il 30 aprile
Grassi su lampade votive: «Cittadini vessati come l'anno scorso» Grassi su lampade votive: «Cittadini vessati come l'anno scorso» Intervento del consigliere PD dopo l'arrivo delle raccomandate di pagamento nelle case dei terlizzesi. Ma molte tornano indietro
Assuntela Messina ospite dell'associazione Agorà Terlizzi Assuntela Messina ospite dell'associazione Agorà Terlizzi Si parlerà di innovazione tecnologica e digitalizzazione nella sede di piazza IV Novembre
Futuro delle imprese e PNRR: se ne è parlato nella sede di Agorà Terlizzi Futuro delle imprese e PNRR: se ne è parlato nella sede di Agorà Terlizzi Ospite dell'incontro il presidente regionale ANCI, Domenico Vitto
PNRR, ancora un incontro a Terlizzi dell'associazione Agorà PNRR, ancora un incontro a Terlizzi dell'associazione Agorà Domenica 27 febbraio alle 10.30
Rifiuti urbani, ieri una conferenza dell'associazione Agorà Rifiuti urbani, ieri una conferenza dell'associazione Agorà Ospite la sindaca di Bitetto, Fiorenza Pascazio
© 2001-2022 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.